[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La vittima trovata nel parco San Marco

Latina, racket parcheggi abusivi: pestato un rumeno. In manette due italiani

"Ieri sera, intorno alle 18.30, due equipaggi della Squadra Volanti della Questura di Latina, sono intervenute all’interno del parcheggio incustodito ubicato nel parco San Marco, in quanto era stato segnalato un uomo riverso a terra che, poco prima, era stato aggredito da più persone. In effetti, una volta giunti sul posto, gli Agenti potevano constatare la presenza di una persona sanguinante, con il volto tumefatto e con difficoltà a camminare, al quale prestavano i primi soccorsi in attesa del personale medico del 118, che giungeva subito dopo". Lo scrive in una nota la Questura di Latina. "Un connazionale dell’aggredito riferiva agli operatori di polizia che, poco prima, erano stati entrambi minacciati da due persone di loro conoscenza, armate di una bottiglia di birra e di un grosso bastone, i quali rivendicavano il diritto ad esercitare l’attività di parcheggiatori (abusivi) all’interno di quel piazzale. Il testimone, proseguendo nel racconto affermava di essere riuscito a scappare, mentre il suo compagno era stato raggiunto dagli aggressori e selvaggiamente malmenato, fornendo una dettagliata descrizione degli autori del pestaggio con l’indicazione della via di fuga".

"L’immediata perlustrazione della zona consentiva di individuare, poco dopo, i due malviventi all’interno dell’abitazione, oramai abbandonata, dell’ex custode del mercato rionale di piazzale delle Regioni; gli stessi, una volta vistisi scoperti, hanno opposto una ferma resistenza scagliandosi con violenza contro gli Agenti per evitare di essere bloccati. A nulla sono valsi, comunque, i loro tentativi di fuga. I fermati, condotti in Questura sono stati identificati per F.C., nato nel 1969 in Germania, e P.A., classe 1970 di Latina, pluripregiudicati, già conosciuti alle forze dell’ordine come parcheggiatori abusivi. Successivamente, i due stranieri confermeranno che si trovavano all’interno di quel parcheggio per racimolare qualche spiccio facendo parcheggiare le autovetture, cosa che evidentemente ha scatenato le ire dei due italiani. Dopo le formalità di rito le due persone venivano arrestate per tentata estorsione, lesioni personali, resistenza e violenza a P.U.ed associati, come disposto dalla competente Autorità giudiziaria, presso la locale Casa Circondariale. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi".


 



Articoli Correlati:

22/11 Viaggi in condizioni disumane Traffico di migranti: scoperti 2 gruppi criminali. Vittime stranieri di Latina La Polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto a ...
23/08 Latina, tutti a riprendere col cellulare Due giovani pestati fuori da un locale, tanti presenti ma nessuno interviene Avrà un seguito l’aggressione avvenuta l’altra notte sul lungomare di Latina, di fronte ad un ...
20/07 Latina, caporalato Così Omizzolo racconta l'inferno dei braccianti indiani dopo i 2 arresti Marco Omizzolo, presidente dell'associazione In Migrazione e al fianco degli indiani Sikh nelle battaglie contro il ...
20/07 Latina, sfruttamento dei lavoratori Caporalato: due nuovi arresti. Titolare di azienda e figlia ai domiciliari Due nuovi arresti per capolarato. Al termine dei controlli effettuati dalla Squadra Mobile di Latina ...
22/05 Latina, rubò anche un portafogli Pestaggio in centro: si aggrava la posizione di uno degli autori Ieri mattina, personale della Squadra Volante della Questura di Latina ha dato esecuzione all’ordinanza di ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:35 1513535700 Bimbo disabile alla scuola Cavour a Nettuno l’ex Dirigente: Diritti da difendere
19:28 1513535280 Nessuna candidatura nazionale il Vicesindaco Mancini: Il mio impegno è a Nettuno
18:39 1513532340 Lanterne in cielo per ricordare i cari che non ci sono più: l'evento al cimitero
18:36 1513532160 Velletri, raccolti 2milaeuro per il Bambin Gesù alla serata di beneficienza
14:21 1513516860 Presta 10mila euro e ne chiede indietro 120mila: arrestato apriliano
14:17 1513516620 Furto aggravato in concorso: 33enne arrestato. Deve scontare 10 mesi
14:05 1513515900 Terzo mandato, Di Maio: "Fucci non è in linea con il M5S, si autoescluda"
13:52 1513515120 Gli storici fontanili di Albano tornano in funzione: l'inaugurazione
12:28 1513510080 Girone G. Latina Calcio, vittoria importante contro il Monterosi
12:00 1513508400 Pallanuoto, Serie A2. Latina Pallanuoto, vittoria e secondo posto
11:44 1513507440 Serie A. Axed Latina, una sconfitta immeritata
10:23 1513502580 Trenta chili di marijuana in macchina: arrestate quattro persone
09:53 1513500780 Fuori dalla casa dei cittadini: la protesta per far dimettere i consiglieri
16/12 1513454700 Esplosione in una villa: donna grave. Si ipotizza una fuga di gas
16/12 1513447980 Inaugurato il presepe in grotta al Santuario Madonna Delle Grazie
16/12 1513444680 Fermo dell'ex assessore Placidi, il giudice: Spiccata inclinazione a delinquere
16/12 1513444260 Stazione di Nettuno nel degrado, sul posto Sindaco, Carabinieri e Polizia locale
16/12 1513444140 Danno erariale al Comune di Nettuno, udienza in primavera per Faraone e Diana
16/12 1513443960 Trasferimento aula per un bimbo disabile alla Cavour, una mamma: “Andatevene”
16/12 1513440060 I danni del maltempo a Velletri: allagamenti, alberi e muri crollati
16/12 1513438080 Pomezia vince il Premio Comuni Virtuosi 2017 per la Mobilità Sostenibile
16/12 1513437360 Fucci alle elezioni con una civica, Corrado: rinnega il lavoro fatto dal M5s
16/12 1513429200 Air Show: sinergia per la bonifica dell’area dell'incidente aereo
16/12 1513429080 La Regione Lazio finanzia il Latina Festival: 24mila euro in arrivo
16/12 1513425120 Rapina in un supermercato di Ardea: in due armati fuggono col magro bottino