[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo la bocciatura del Tar

Vertice con gli ormeggiatori di Anzio, domani la cessione delle aree demaniali

Gli ormeggi del Porto di Anzio
Gli ormeggi del Porto di Anzio

Di fronte all'ennesima bocciatura del Tribunale amministrativo regionale le Cooperative degli ormeggiatori di Anzio si sono presentate all'incontro, fissato per questa mattina, con i vertici della Capo d'Anzio Spa e, finalmente, si è potuto discutere di una soluzione della vertenza che ha lasciato la città in sospeso per oltre un anno. Dopo un lungo incontro, che si è concluso solo nel tardo pomeriggio, sono state gettate le basi per un accordo su base bimestrale, che verrà ratificato domani negli uffici della Capitaneria di Porto con un verbale di cessione delle Aree demaniali. In attesa che l'Anac (l'Autorità anticorruzione interpellata da un esperto della Capo d'Anzio per capire come procedere) esprima un parere sulle collaborazioni possibili tra le parti la Capo d'Anzio ha proposto agli ormeggiatori, che cederanno in via definitiva le aree alla Società chiamata a realizzare il nuovo porto, un contratto di service. Per 60 giorni e con un costo massimo di 40mila euro le Cooperative cederanno i moli e continueranno ad operare sotto la supervisione della Spa e della Capitaneria "a contratto". Già da domani le Aree torneranno sotto la responsabilità della Spa e verranno consegnate le chiavi dei capannoni e di tutte le aree su demanio. Le Cooperative Sant'Antonio e Piccola Pesca hanno riconosciuto il ruolo della Capo d'Anzio, di unica autorità deputata all'uso e allo sfruttamento delle Aree. Il verbale è necessario affinché l'accordo raggiunto oggi non venga disatteso, alla luce della lunga battaglia legale che si è protratta fino a ieri. L'accordo ha evitato che nei prossimi giorni la Spa fosse costretta a chiedere l'intervento della forza pubblica per acquisire le aree, unico modo per iniziare a lavorare e invertire la situazione di bilancio, in passivo da tempo. Il Comune di Anzio ha atteso fino all'ultimo minuto utile per arrivare ad ordinare il provvedimento di sgombero chiesto da tempo. La Regione Lazio ha inviato al primo cittadino ben due solleciti, nell'ultimo dei quali ha paventato la possibilità di ricorrere ai poteri sostituti per acquisire il pieno uso dei moli. Tra due mesi la Spa, dopo aver acquisito il parere dell'Anac (che dovrebbe arrivare entro 15 giorni) sarà in grado di formulare una proposta per gli ormeggiatori più articolata. Resta l'amarezza per l'inizio di una collaborazione che sarebbe potuta iniziare molto prima.

Tags: anzio  porto  vertice  ormeggi  accordo 


Articoli Correlati:

20/04 Bufalari: "Noi non ci fermiamo" Lavori e tensioni al molo di Anzio, gli ormeggiatori chiamano la Polizia Mattinata intensa quella di oggi sul molo Pamphili di Anzio. I vertici della Capo d'Anzio, presenti sul ...
2016 Svolta nella realizzazione del progetto Vertice tra Sindaco, Capo d'Anzio e socio privato per il bando del nuovo Porto Un vertice nei giorni scorsi tra il presidente della Capo d'Anzio Alessio Ciro Mauro, il socio privato Renato Marconi e ...
2016 I progetti per aumentare le entrate Boom di richieste per gli ormeggi al Porto di Anzio, nuovi moli per l’estate Una mattinata intensa quella appena trascorsa sul molo del Porto di Anzio, il Presidente Alessio Ciro ...
2016 Il Cda subito operativo Nuovi moli e abbattimento dello Splash down al Porto di Anzio, vertice a Roma E' stato convocato per il pomeriggio di lunedì prossimo un vertice in Regione per discutere del Cronoprogramma per ...
2016 Nei prossimi giorni accordo o sgombero Ormeggiatori di Anzio, il Tar respinge l’ennesimo ricorso delle Cooperative La scorsa settimana avevano per l'ennesima volta disertato l'incontro con il Sindaco di Anzio Luciano Bruschini ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:27 1495794420 Premiati in piazza di Corte i bambini delle classi "Riciclone" di Ariccia
12:03 1495792980 Nasce il forum dei giovani, per appassionare i ragazzi alla politica locale
11:46 1495791960 Incidente mortale nella notte: auto contro un muro di cemento, muore un 28enne
11:44 1495791840 Domenica torna Albano InSieme... in Festa, tutti gli eventi in programma
11:01 1495789260 Quest'anno la Sagra delle fragole di Nemi in aiuto dei terremotati di Amatrice
11:00 1495789200 Terracina punta ad essere capitale italiana degli sport da spiaggia
10:20 1495786800 La Cisl Fp: forse vicina l'assunzione per i precari del Comune di Pomezia
09:49 1495784940 La sfortuna di vivere tra Albano, Aprilia e Pomezia: discariche, campi rom...
08:41 1495780860 Arriva la delibera salva-chioschi: congelata la posizione numero uno
08:15 1495779300 Cade il controsoffitto, studenti feriti. Ma la facoltà non chiuderà
08:11 1495779060 Ai Castelli monitoraggio "dal cielo" delle linee elettriche
08:07 1495778820 Parcheggi selvaggi, a Cisterna bocciata l'idea dei paletti sui marciapiedi
07:59 1495778340 Notte bianca e spettacoli dal vivo, il programma dell’Estate a via Romana
07:56 1495778160 Dopo l'incendio al negozio di parrucchiere scatta la gara di solidarietà
25/05 1495732920 A volte tornano: Mancini offre "ben" 10,55 euro per il Latina. Tifosi allibiti
25/05 1495727340 Amatrice, si chiude il campo mensa gestito dai volontari dei Castelli Romani
25/05 1495722780 A GIUGNO RIAPRE HYDROMANIA: UNA NUOVA STAGIONE DI DIVERTIMENTO
25/05 1495722120 Madre e figlia col pollice verde (ma per la marijuana): denunciate
25/05 1495716780 Pomezia vince il premio Gestione Patrimoni territoriali al Best Practice 2017
25/05 1495715760 Racing Club, mister Corrado Zanchi si coccola i suoi Allievi Regionali
25/05 1495715640 Cotral, gli autisti saranno anche controllori (con incentivo per ogni multa)
25/05 1495714920 Grande attesa per la tappa di Massimo Ranieri a Cisterna
25/05 1495714800 Polizia Locale di Anzio, il Comandante Ierace chiama i rinforzi per l’estate
25/05 1495714320 Furto e danni ai mezzi della Poseidon, società partecipata del Comune di Nettuno
25/05 1495713720 Sermoneta, consuntivo 2016: toccato quasi il 100% della riscossione