[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Sabato 20 e domenica 21 agosto

Un weekend alla scoperta dei tesori naturalistici dei Castelli Romani

Un weekend tutto sotto il segno dell’ascesa, della salita. E i nostri luoghi hanno da offrirne! Sabato 20, un'immersione nella spiritualità del territorio, per elevare lo spirito con la visita ad alcuni dei santuari locali più ricchi di storia e arte: l'Abbazia di San Nilo a Grottaferrata, la Madonna del Tufo a Rocca di Papa, S. Maria della Rotonda ad Albano Laziale; per concludere con la visita al Museo Diocesano di Velletri.

La badia di Grottaferrata, fondata nel 1004 da San Nilo, qui giunto con un gruppo di monaci da Rossano calabro per sfuggire ai Saraceni, è l’unico superstite monastero cattolico di rito bizantino antico, luogo di incontro tra Oriente e Occidente, in quanto fondato prima dello scisma del 1054. Enorme è la sua eredità culturale: gli studi orientali, la letteratura la musica bizantina, il laboratorio di restauro del libro; la biblioteca conserva ca. duemila manoscritti antichi, soprattutto greci - ma anche italiani, latini, orientali; il museo reperti protostorici, etruschi, romani e greco-romani, e affreschi dal ‘200 al ‘500. Un gioiello anche la basilica abbaziale, romanica (XI sec.), seppur con modifiche strutturali successive. L’iconostasi di progetto berniniano separa la chiesa dall’Altare bizantino, e la Cappella Farnesiana conserva affreschi del Domenichino e una tela del Carracci.

A Rocca di Papa, il Santuario della Madonna del Tufo è così denominato per una leggenda secondo la quale un grosso masso di tufo, staccatosi dalle pendici di Monte Cavo, si sarebbe schiantato sul paese se non fosse miracolosamente intervenuta, a fermarlo, la Santa Vergine, su implorazione di un viandante: per ringraziarla, il miracolato fece costruire una cappella, divenuta in seguito mèta di pellegrinaggi. Si era agli inizi del Cinquecento. Caratteristico il soffitto a cassettoni in legno, e l’immagine della Madonna scolpita nel blocco di tufo.

L’utilizzo ecclesiastico del Santuario di Santa Maria della Rotonda ad Albano Laziale risale al IX secolo, e la sua consacrazione al 1060; sorge su di un antico ninfeo della Villa di Domiziano, interessante precedente architettonico del Pantheon di Roma, riadattato a terme sotto il governo di Settimio Severo, per essere utilizzato dagli ufficiali della Seconda Legione Partica; il pavimento in mosaico mostra infatti motivi di mostri marini. Tra i pregevoli affreschi, come  quello della “storia della vera croce”, del XIV secolo, e quello con Sant’Anna, San Giovanni e Sant’Ambrogio, attribuito al Cavallini, spicca l’icona della Madonna con Bambino in stile bizantino, ridipinta nel XV secol. Gli altari sono ricavati da frammenti di trabeazioni marmoree romane del III secolo d.C. provenienti dall’accampamento severiano.

Il Museo Diocesano di Velletri è ospitato, dall'anno 2000, all'interno del chiostro della Cattedrale di San Clemente. Il suo ricco patrimonio di arte sacra proviene in gran parte dal Tesoro del Capitolo della Cattedrale di Velletri, e comprende dipinti, paramenti sacri, oreficerie e oggetti religiosi, tra cui la famosa Croce Veliterna, reliquiario insigne dei sec. XI-XII; la Visitazione di Bicci Lorenzo (1435); la Madonna in trono col Bambino di Antoniazzo Romano (1486); la Madonna col Bambino ed Angeli di Gentile da Fabriano (1426-27); e alcune parti ornamentali della pianeta di Papa Benedetto XI (fine del XII secolo).

La sera, a partire dalle 20.30, si potrà salire da Velletri al Maschio D'Ariano, il punto più alto del Monte Artemisio, con un suggestivo percorso in cui i passi saranno guidati dal chiarore della luna piena e accompagnati da una natura dalla bellezza inaspettata. Storie di antichi castelli e di briganti senza pietà regaleranno una serata indimenticabile. 

Domenica 21, si potranno raggiungere i boschi dei colli che circondano la Collina degli Asinelli, sopra Monte Compatri, camminando  lentamente in compagnia di un asinello; durante il percorso, grandi e piccini potranno scoprire diversi ambienti naturali e gli animali che li popolano. Il viaggio con l'asino porta all'incontro tra uomo e natura, fa riscoprire l'empatia con l'ambiente circostante e aiuta a ritrovare l'equilibrio con se stessi: si dimenticheranno l'orologio e i ritmi frenetici della vita quotidiana.

Nella stessa giornata, un bel tour condurrà i visitatori a Lanuvio e Velletri, città più antiche di Roma. A Lanuvio si potrà ammirare il tempio di Giunone Sospita (“salvatrice”), risalente all’VIII secolo a.C. - che si trova, ben conservato, sull'acropoli cittadina - e al HYPERLINK "http://www.vivavoceonline.it/articoli.php?id_articolo=731" Museo Civico Lanuvino, che conserva preziosi reperti archeologici preistorici e protostorici, romani e medievali. Il bus tour proseguirà nel pomeriggio alla volta di Velletri, l'antica Velitrae, che prima di venir sottomessa a Roma nel 338 a.C. fu città volsca, quindi subì l’influenza etrusca.

Nelle due serate - anzi a partire dal venerdì - nella fresca località di Colle di Fuori (Rocca Priora) si potrà degustare agnello alla brace cucinato in tante varietà, dalle cotolette agli arrosticini. Il tutto “condito” anche da musica dal vivo ed intrattenimento popolare. Si ricorda che tutte le attività guidate richiedono la prenotazione, e che i contatti e le specifiche si trovano sul sito web www.visitcastelliromani.it

SABATO 20 agosto

Rocca Priora (Frazione Colle di Fuori)
SAGRA DELL'AGNELLO
Protagonista della sagra l'agnello alla brace, cucinato in tante varietà, dalle cotolette agli arrosticini. Il tutto condito da musica dal vivo ed intrattenimento popolare. 
Durata dal 19 al 21 e dal 26 al 28 agosto
Info WWW.COMUNE.ROCCAPRIORA.ROMA.IT

Castelli Romani
L'ANIMA E IL CORPO
Una visita guidata ai più importanti santuari dei Castelli Romani, l'Abbazia di San Nilo a Grottaferrata, il Santuario della Madonna del Tufo a Rocca di Papa, il Santuario di S. Maria della Rotonda ad Albano laziale. Pranzo con piatti della cucina castellana e a seguire visita del Museo Diocesano di Velletri. 
Tipologia Le Vie del Sacro 
Partecipanti min 30 - max 50 
Durata h. 09.00 / 18.00 
Appuntamento ore 9,00 - stazione Anagnina
Quota di partecipazione € 45.00 a persona 
Info e prenotazioni Parco culturale Ecclesiale Castelli Romani - cell. 339 4999385 – GIANNIMOS2@GMAIL.COM - INFO@PROMOCENTERCASTELLIROMANI.IT Note Prenotazione obbligatoria. La quota include trasporto in pullman GT A/R, pranzo. Non include i biglietti d'ingresso a Santa Maria della Rotonda (€ 2.00 p.p.) e al Museo Diocesano di Velletri (€ 6.00 p.p.).

Velletri - Lariano 
COSE MAI VISTE: SALITA ALLA LUNA
Trekking notturno per salire al Maschio D'Ariano, il punto più alto del Monte Artemisio. Ci attende una camminata magica e suggestiva, i nostri passi saranno guidati dal chiarore della luna piena e accompagnati da una natura dalla bellezza inaspettata. Storie di antichi castelli e di briganti senza pietà ci regaleranno una indimenticabile serata. 
Tipologia Natura 
Appuntamento h. 20.30 
Quota di partecipazione € 6,00 adulti 4-17 anni € 3,00 
Info e prenotazioni Associazione Diakronica – tel. 06 97249570 cell. 393 9544247 - ASS.DIAKRONICA@GMAIL.COM 
Note Portare una torcia. Cena al sacco

Castel Gandolfo
COSE MAI VISTE: SENTIERO DELL’ACQUA
Tutti i giorni, escursioni nel bacino lacustre di Castel Gandolfo sulla Barca Didattica dell'Ente Parco.
Per conoscere, amare e quindi tutelare uno dei simboli dell’area protetta: il lago Albano
Tipologia Speciale 
Appuntamento incrocio Piazzale del Lago / Via dei Pescatori 
Durata 1 ora 
Difficoltà Bassa 
Accessibilità Sì 
Quota di partecipazione € 6 adulti - € 4 da 6 a 12 anni 
Info e prenotazioni Parco - Federico Bronzi 3476104110 
Note Prenotazione obbligatoria

DOMENICA 21 agosto

Rocca Priora (Frazione Colle di Fuori)
SAGRA DELL'AGNELLO
Protagonista della sagra l'agnello alla brace, cucinato in tante varietà, dalle cotolette agli arrosticini. Il tutto condito da musica dal vivo ed intrattenimento popolare. 
Durata dal 19 al 21 e dal 26 al 28 agosto
Info WWW.COMUNE.ROCCAPRIORA.ROMA.IT

Lanuvio - Velletri 
...OVVERO PRIMA DI ROMA
Partendo dal borgo di Lanuvio, le cui origini sono anteriori a quelle di Roma, visiteremo il tempio di Giunone Sospita e il Museo Civico Lanuvino. Dopo il pranzo in ristorante con prodotti tipici proseguiremo alla scoperta dell'antica Velitrae. 
Tipologia Archeologia/Storia 
Partecipanti min 10 - max 15 
Durata dalle 10.00 alle 18.00 
Appuntamento h. 10.00 (Lanuvio) 
Quota di partecipazione € 38.00 a persona 
Info e prenotazioni Agenzia Lanuvium Viaggi - tel. 06 97249570 cell. 334 9492928 - INCOMING@LANUVIUMVIAGGI.IT
Note Prenotazione obbligatoria. La quota include trasporto bus GT, pranzo con prodotti tipici, guida, assicurazione

Castel Gandolfo
COSE MAI VISTE: SENTIERO DELL’ACQUA
Tutti i giorni, escursioni nel bacino lacustre di Castel Gandolfo sulla Barca Didattica dell'Ente Parco.
Per conoscere, amare e quindi tutelare uno dei simboli dell’area protetta: il lago Albano
Tipologia Speciale 
Appuntamento incrocio Piazzale del Lago / Via dei Pescatori 
Durata 1 ora 
Difficoltà Bassa 
Accessibilità Sì 
Quota di partecipazione € 6 adulti - € 4 da 6 a 12 anni 
Info e prenotazioni Parco - Federico Bronzi 3476104110 
Note Prenotazione obbligatoria

Monte Compatri
TREKKING SOMEGGIATO TRA ASINI E COLLINE. SCOPRIRE LA NATURA A PASSO D'ASINO
Camminare lentamente in compagnia di un asinello darà modo, a grandi e piccini, di vivere un'esperienza magica ed apprezzare ancor di più la natura che ci circonda. Durante la passeggiata si scopriranno diversi ambienti e gli animali che li popolano. 
Tipologia Speciale
Durata 3 ore 
Quota di partecipazione € 5,00 adulti - € 3,00 bambini (3-9 anni)
Note Prenotazione obbligatoria - Russo Lucia cell. 347 9306410 - RUSSOLUCI@GMAIL.COM

 

 



Articoli Correlati:

2016 Con Enjoy Castelli Romani Finesettimana tra escursioni, trekking nella natura e tradizioni ai Castelli Un  weekend in cui ci si potrà immergere nella storia di ben cinque cittadine dei ...
2016 Escursioni, feste della birra, trekking Enjoy Castelli Romani presenta gli eventi del fine settimana ai Castelli Romani Dopo il successo della scorsa edizione, torna a Ciampino dall’1 al 3 luglio nel piazzale ...
28/06 Weekend con Enjoy Castelli Romani Dai borghi ai boschi, trekking urbano, peperoncino e musica live Un altro weekend per vivere i Castelli Romani da cima a fondo, dai borghi ai ...
2016 Gite alla scoperta della natura Escursioni, trekking e sagra della bruschetta con Enjoy Castelli Romani Le escursioni previste per questo fine settimana porteranno alla scoperta dei due splendidi laghi del ...
2016 Trekking ed escursioni con Enjoy Weekend alla scoperta della storia dei più suggestivi borghi dei Castelli Sabato 23, visita a due città più antiche di Roma: Lanuvio e Velletri. A Lanuvio ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:18 1508415480 Ottobre rosa a Cisterna, sabato congresso sull'endometriosi
13:37 1508413020 75 immobili "fantasma" a Pomezia, partite cartelle per 1,4 milioni di euro
13:15 1508411700 Rubato furgoncino della nettezza urbana di Ardea, ritrovato a 50 km di distanza
13:00 1508410800 Spara e uccide il ladro: omicidio o legittima difesa? L'opinione dei cittadini
12:50 1508410200 Sorpasso azzardato a Nettuno, feriti due giovani in scooter senza patente
12:47 1508410020 Scontro auto-moto, appello di una donna per ritrovare la responsabile in fuga
12:26 1508408760 Pontina pericolosa e senza corsia di emergenza, ne parla Fuori Tg
12:20 1508408400 Disinfestazione dalla zanzara tigre, continuano i provvedimenti per la salute
12:06 1508407560 Controlli sul territorio: scoperto uno spacciatore e un ladro di elettricità
11:55 1508406900 Controlli nelle aziende agricole: sospesa un'attività e multati i titolari
11:24 1508405040 Giovanissimi Regionali. Unipomezia, mister Benotti crede nel cambio di rotta
10:44 1508402640 Osservatorio Ztl: ad un anno dall'ok in consiglio si va verso l'attivazione
09:58 1508399880 Lo scrittore Bordi incontra gli alunni dell'istituto comprensivo di Lanuvio
09:43 1508398980 Detenuto rumeno dà in escandescenza e forza le sbarre della cella
09:29 1508398140 La moglie, il fratello e il cugino del ladro ucciso: «Vogliamo giustizia»
09:19 1508397540 Cattivi odori nella zona nord di Aprilia, individuata la causa: colpa di Lanuvio
09:12 1508397120 Concorso internazionale di Musica da Camera Massimiliano Antonelli
09:07 1508396820 Il territorio di Aprilia è davvero sicuro? Il caso finisce anche in Senato
08:28 1508394480 Scuole e strade: ecco i fondi stanziati dalla Provincia per i prossimi 3 anni
08:12 1508393520 Ladro colpito da tre colpi di pistola: i primi risultati dell'autopsia
07:59 1508392740 Raggiunge due fratelli sotto casa e li aggredisce con una roncola: denunciato
18/10 1508354880 Gabbiano ferito ad un’ala salvato in mare dal personale della Capo d’Anzio
18/10 1508348340 In scena il 20 ottobre "La creazione dei cisternesi": risate di solidarietà
18/10 1508348040 Investe un anziano e scappa, poi ci ripensa e si costituisce: era drogato
18/10 1508347500 Ad Aprilia e Pomezia tutti pazzi per la carta di identità elettronica