[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Inciviltà in via Angelo Resta

Materasso ad una piazza e mezza abbandonato in pieno centro a Genzano

Quasi vien voglia di stenderlo a terra e appisolarsi su di esso, a tutte le persone stanche che passano lungo la centrale via Angelo Resta, a Genzano, alla vista di un materasso ad una piazza e mezza abbandonato sul marciapiede a due passi da Corso Gramsci. L'inciviltà di alcune persone non conosce limiti, nel contempo ci si augura che qualcuno intervenga per toglierlo, visto che "giace" indisturbato da alcuni giorni lungo la transitata e conosciuta via genzanese. La foto è stata scatta ieri pomeriggio alle 18.30.

Tags: materasso  genzano  rifiuti 


Articoli Correlati:

22/09 Per il decoro e l'igiene a Genzano Degrado e rifiuti davanti alla stazione di San Gennaro, RFI interviene Alla stazione ferroviaria di San Gennaro di Genzano l’amministrazione ha avviato le operazioni di rimozione e ...
20/09 Inaccettabile un tale livello di degrado Cumuli di rifiuti nel cortile della scuola De Amicis, il Comune si mobilita Da lunedì nel cortile della scuola De Amicis sono ammassate buste e spazzatura. Il Comune ...
16/09 Situazione limite in via dell'Aspro Rifiuti fuori controllo a Genzano:cestini svuotati a rilento, discariche ovunque Sembra essere fuori controllo la gestione dei rifiuti sul territorio di Genzano, dove l'inciviltà unita ...
30/08 Caccia agli incivili ad Genzano Rifiuti abbandonati, controlli e sanzioni per chi non rispetta le regole Proseguono senza sosta i controlli sul territorio per l’individuazione dei responsabili dell’abbandono di rifiuti. Oggi ...
19/08 Segnalazione di un lettore Genzano, rifiuti e vestiti abbandonati da giorni per strada: nessuno interviene Genzano, un lettore del Caffè segnala numerosi sacchi di rifiuti abbandonati in strada tra via ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/12 1513535700 Bimbo disabile alla scuola Cavour a Nettuno l’ex Dirigente: Diritti da difendere
17/12 1513535280 Nessuna candidatura nazionale il Vicesindaco Mancini: Il mio impegno è a Nettuno
17/12 1513532340 Lanterne in cielo per ricordare i cari che non ci sono più: l'evento al cimitero
17/12 1513532160 Velletri, raccolti 2milaeuro per il Bambin Gesù alla serata di beneficienza
17/12 1513516860 Presta 10mila euro e ne chiede indietro 120mila: arrestato apriliano
17/12 1513516620 Furto aggravato in concorso: 33enne arrestato. Deve scontare 10 mesi
17/12 1513515900 Terzo mandato, Di Maio: "Fucci non è in linea con il M5S, si autoescluda"
17/12 1513515120 Gli storici fontanili di Albano tornano in funzione: l'inaugurazione
17/12 1513510080 Girone G. Latina Calcio, vittoria importante contro il Monterosi
17/12 1513508400 Pallanuoto, Serie A2. Latina Pallanuoto, vittoria e secondo posto
17/12 1513507440 Serie A. Axed Latina, una sconfitta immeritata
17/12 1513502580 Trenta chili di marijuana in macchina: arrestate quattro persone
17/12 1513500780 Fuori dalla casa dei cittadini: la protesta per far dimettere i consiglieri
16/12 1513454700 Esplosione in una villa: donna grave. Si ipotizza una fuga di gas
16/12 1513447980 Inaugurato il presepe in grotta al Santuario Madonna Delle Grazie
16/12 1513444680 Fermo dell'ex assessore Placidi, il giudice: Spiccata inclinazione a delinquere
16/12 1513444260 Stazione di Nettuno nel degrado, sul posto Sindaco, Carabinieri e Polizia locale
16/12 1513444140 Danno erariale al Comune di Nettuno, udienza in primavera per Faraone e Diana
16/12 1513443960 Trasferimento aula per un bimbo disabile alla Cavour, una mamma: “Andatevene”
16/12 1513440060 I danni del maltempo a Velletri: allagamenti, alberi e muri crollati
16/12 1513438080 Pomezia vince il Premio Comuni Virtuosi 2017 per la Mobilità Sostenibile
16/12 1513437360 Fucci alle elezioni con una civica, Corrado: rinnega il lavoro fatto dal M5s
16/12 1513429200 Air Show: sinergia per la bonifica dell’area dell'incidente aereo
16/12 1513429080 La Regione Lazio finanzia il Latina Festival: 24mila euro in arrivo
16/12 1513425120 Rapina in un supermercato di Ardea: in due armati fuggono col magro bottino