[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Doppio spettacolo a Opera Prima Teatro

A Latina la danza poetica di Stefano Fardelli e la fiaba di Cappuccetto Rosso

Proseguono le proposte di Opera Prima Teatro nell’ambito della rassegna “Emergenze e Dintorni della scena”, giunta quest’anno alla decima edizione e organizzata in collaborazione con ATCL, MIBACT, e Regione Lazio per la Cultura. Sabato 3 dicembre, alle ore 21, la struttura di via dei Cappuccini 76 a Latina farà da cornice alle suggestioni poetiche della danza di Stefano Fardelli protagonista dello spettacolo “Namu e Svarupa – vyakta”, inserito nella rassegna “Recitar Danzando 2016-2017” dell’ATCL.

Stefano Fardelli nasce a Genova nell’ottobre 1983. Nel 2004 si diploma presso l’accademia M.A.S., sotto la direzione artistica di Susanna Beltrami a Milano; successivamente studia e si perfeziona presso altri centri coreografici e compagnie residenti in Europa. Tra le collaborazioni nazionali e internazionali ricordiamo l’Opera di Berlino, BBc e The Place (Uk), Opera Reale Filandese, Compagnia Aleph, Les Gens d’Uterpan, English National Opera, Benedetta Capanna ecc..Tutte le sue produzioni sono supportate dall’Associazione Culturale Compagnia Excursus Onlus la quale è sostenuta dai Beni Culturali.

Lo spettacolo di Fardelli si compone di due momenti: il primo, “Namu” con musica originale di Francesco Ziello, prende le mosse da un viaggio che il coreografo e ballerino ha fatto in Birmania, intento a sperimentare il significato e la connessione tra la spiritualità e il rito attraverso il movimento. Gli incontri con i monaci buddisti e gli studenti di arti marziali e lo studio delle loro pratiche e cerimonie sono la base della stesura e della rielaborazione coreografica. Lo spettacolo inizia con il danzatore al centro di un mandala . Liberandosi, la danza trova una sua dinamica tra leggerezza, forza e semplicità, rompendo il mandala e lasciando a terra le tracce del suo passaggio in quel luogo.

Il secondo blocco prende il nome di “Svarupa – vyakta” che significa “il Se” e trae ispirazione da un altro viaggio, questa volta in India. L’impostazione scenica è essenziale: un danzatore, 5 palloncini. “L’immagine che mi ha suggerito questa coreografia – ha dichiarato il danzatore – è nata a Varanasi la quale sorge su una sponda del fiume Gange”. La coreografia si fonda sulla dialettica tra il danzatore e i palloncini, che rappresentano la proiezione del “Se”. 

Domenica 4 dicembre, alle ore 17,30, le tavole del palcoscenico di Opera Prima Teatro sosterranno le due punte della Compagnia Atacama Teatro che ci farà rivivere una delle favole più amate dai bambini, “Cappuccetto Rosso”. Con la coreografia e la regia di Patrizia Cavola e Ivan Truol, le danzatrici Stefania Di Donato, Valeria Loprieno e Cristina Meloro, affascineranno grandi e piccini fondendo la danza, elaborata nella sua fisicità poetica, ad un lavoro di costruzione pittorico e visionario sull’immagine, all’uso della parola e del suono, all‘interazione con le musiche originali. La voce registrata di Alessandro Fabrizi ci condurrà attraverso un viaggio nel quale vivere numerose esperienze: “incontrare il lupo, disobbedire, aprirsi alle possibilità che scaturiscono dal percorrere strade altre, errare per sentieri sconosciuti e interrotti, procedere verso la meta dello svelamento del sé attraverso un continuo sviamento, una irriducibile erranza”.

Uno spettacolo di teatrodanza per tutte le età, ispirato alla fiaba di Cappuccetto Rosso, “occasione – si legge ancora nelle note di regia – per esplorare il contrasto tra il mondo luminoso e sicuro del villaggio e quello oscuro e insidioso della foresta. Andare nel bosco come metafora del percorso che ogni individuo deve affrontare per crescere, lasciando la sicurezza dell’infanzia per divenire adulto. Sviluppare il proprio essere attraverso il passaggio nella foresta del proprio lato oscuro e nel caso di Cappuccetto rosso, nella profonda e oscura foresta della femminilità. Andare nel bosco perché la vita abbia inizio”. Il costo del biglietti di ingresso per il singolo spettacolo è di 10 euro. Per info e prenotazioni 347.3863742- 347.7179808.

 



Articoli Correlati:

18/01 Finestre di teatro a Latina Allievi del laboratorio di Giulia Tramentozzi portano in scena Romeo e Giulietta Ad Opera Prima Teatro tornano ad essere protagonisti i Laboratori. Venerdì 20 gennaio, alle ore ...
11/01 Appuntamento con Opera Prima Teatro Fine settimana di musica eclettica e spettacoli del Matutateatro a Latina Sabato 14 alle ore 21 e domenica 15 gennaio alle ore 17,30 Opera Prima Teatro ...
2016 Ad Opera Prima Teatro Doppio spettacolo per la rassegna Emergenze e Dintorni della scena a Latina La X edizione della rassegna “Emergenze e Dintorni della scena” organizzata dall’Associazione culturale Opera Prima ...
2016 Lo spettacolo in scena a Latina Opera Prima Teatro ospita la danza con L'amour est un oiseau rebelle Finesettimana intenso per Opera Prima Teatro che sabato 16 aprile alle ore 21 ospiterà lo ...
2016 Ad Opera Prima Teatro A Latina arriva Anatomia, il nuovo spettacolo della danzatrice SImona Bertozzi Ancora un appuntamento con la danza per Opera Prima Teatro che sabato 2 aprile si ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:47 1488034020 Le Salzare diventata discarica: a fuoco l'immondizia pronta ad essere rimossa
15:24 1488032640 Riconoscono pregiudicato, lo avvicinano e lo perquisiscono: aveva droga in tasca
15:18 1488032280 Magazzino abusivo a servizio del supermercato, denunciato 46enne a Terracina
14:00 1488027600 Quei 18 milioni di euro in bilico per le periferie di Latina
13:19 1488025140 Tanti al volante dopo aver assunto droghe: sorprese dai controlli sulle strade
12:42 1488022920 Maxi milionario per una trasfusione "infetta" all'ospedale Goretti del 1978
12:32 1488022320 Università agraria di Nettuno, nomine e prime schermaglie in consiglio
12:31 1488022260 Edilizia spontanea, l'incontro di Equi Diritti con il Sindaco di Lanuvio
12:07 1488020820 Latina, attività commerciali al setaccio: una su cinque non in regola
10:21 1488014460 Revocata dalla Corte d'Appello di Catanzaro la confisca di un immobile ad Ardea
09:43 1488012180 Genzano, in migliaia al Carnevale. Riservati i posti auto per disabili
09:30 1488011400 I Sindacati tuonano contro il Comune di Nettuno: "situazione di paralisi"
09:05 1488009900 Dipendente comunale in coma a causa della meningite
08:53 1488009180 Accoltellamento ad Aprilia, 19enne arrestato si difende: il coltello non era mio
08:22 1488007320 I “colossi” dichiarano guerra al Comune di Aprilia contro la "tassa sull'ombra"
08:20 1488007200 Caccia alle vecchie discariche da bonificare sul territorio di Aprilia
24/02 1487955660 Accusato di tentato omicidio cambia nome e si nasconde in provincia: arrestato
24/02 1487955420 Circolazione ferroviaria tra Roma e Latina sospesa per un treno in panne
24/02 1487954820 Fratelli in società (illecita): da Latina all'Eur per spacciare, arrestati
24/02 1487954700 Biogas, passa in un consiglio tesissimo la mozione per dire no agli impianti
24/02 1487954520 L’Andos di Anzio e Nettuno in prima linea per difendere la sanità locale
24/02 1487954280 Al via il prossimo mese di marzo un corso da addestratore di Delfini a Nettuno
24/02 1487954100 Servizio di igiene urbana nel comune di Anzio, commissariata la Camassambiente
24/02 1487950440 Scassinano un distributore di sigarette e rubano 400 euro: 4 giovani denunciati
24/02 1487950200 Droga nel materasso e sul terrazzo di casa di una coppia: 1 arresto a Roccagorga