[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Entrati in azione ad Ariccia e Velletri

Armi ed esplosivo per commettere rapine: 3 arresti. Colpi a segno ai Castelli FOTO

I Carabinieri della Compagnia Roma Eur hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Velletri nei confronti di 3 persone, ritenute responsabili a vario titolo, di rapina, lesioni personali, detenzione e porto abusivo di armi comuni da sparo.

L’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur, ha avuto inizio lo scorso 9 febbraio dopo l’arresto in flagranza di un 31 enne romano che, nella sua abitazione di Fiumicino, fu trovato in possesso di circa 20 kg di Tapt (perossido di acetone), materiale esplosivo ad alto potenziale, artigianalmente lavorato e conservato in delle vaschette; di due pistole, una revolver 'Taurus Brasil', calibro 357 magnum ed una replica di una Beretta '9x21' modificata, comprensiva di caricatore e due cartucce; di 45 cartucce calibro 357 magnum con ogiva piombata, 37 cartucce calibro 357 magnum con ogiva incamiciata; 35 cartucce prive di calibro identificabile e un caricatore. Perquisendo poi l'auto di proprietà dell'uomo, i Carabinieri trovarono anche una mazza ferrata, 2 walkie-talkie, 2 cappucci in lana, un pantalone e una giacca a vento tutti di colore nero, materiale comunemente utilizzato per la commissione di rapine.

Da qui l’indagine svolta dai Carabinieri che ha consentito di identificare altri due uomini, di 27 e 28 anni, risultati essere suoi complici in numerose rapine ai danni di distributori di carburante ed a persone, tutte commesse nella zona dei Castelli Romani.

Il lavoro investigativo ha consentito di cristallizzare un quadro probatorio nei confronti degli indagati ritenuti responsabili della rapina del 21 gennaio 2016, presso distributore carburante IP di Velletri in via Cinque Archi (i rapinatori, armati di pistola a tamburo cal. 357 magnum, dopo avere minacciato il titolare dell’attività commerciale, si impossessarono dell’incasso) e della rapina ad Ariccia il 29 ottobre 2015, in danno di un cittadino che passeggiava in strada (Minacciandolo con una pistola e colpendolo al capo, gli portarono via il denaro, un telefono cellulare e una penna in oro).

Due degli arrestati sono stati accompagnati nel carcere di Velletri. Al terzo complice l’ordinanza è stata notificata presso il carcere di Pescara, dove si trova detenuto per un’altra vicenda giudiziaria.



Articoli Correlati:

2014 Serafino Fugante nascosto a Montarelli Preso l'apriliano evaso dal carcere e autore delle rapine su Litorale e Castelli Si nascondeva in una villa nel quartiere Montarelli, ad Aprilia, dove è stato rintracciato dalla ...
24/06 Esposti prodotti biologici dei Castelli Ariccia, al convegno della Cna inaugurato un nuovo impianto per la porchetta Ariccia, alla presenza di molte autorità ed esperti del settore artigianato e commercio, del sindaco ...
08/05 In piazza di Corte ad Ariccia Addio commosso al vicebrigadiere Ciro Maione, tutta Ariccia riunita ai funerali Dalle ore 15 alle 17 di oggi si sono svolti i funerali di Ciro Maione, vice brigadiere deceduto a ...
19/04 Un giardino ricco di marijuana Castelli Romani, fratelli in società nello spaccio di droga: arrestati Due fratelli di Monte Compatri di 20 e 23 anni e un loro “socio” di ...
07/04 Operazione della Guardia di Finanza Congelati 27 immobili tra Albano, Genzano e Ariccia riconducibili a un boss I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito un provvedimento ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/06 1498591260 Diciottenne disperso in mare ad Anzio, le ricerche riprendono domani all’alba
27/06 1498591020 Il Sindaco di Anzio Bruschini: “Onore a Mazzi e Gallinari, cittadini eroici”
27/06 1498584900 Incendio tra le due carreggiate, cortina di fumo sulla Pontina
27/06 1498578720 Disperso in mare ad Anzio, poche speranze per un 18enne
27/06 1498576140 All'ex Mattatoio torna Èxtra con la musica di Giorgio Canali e Adriano Viterbini
27/06 1498575360 Serie A Federale. Nettuno BC Academy e Nettuno Elite non si fanno male
27/06 1498571820 Tamponamento a catena in zona Cerciabella a Cisterna, un ferito
27/06 1498571820 In fiamme il terreno che circonda l'ecocentro di Anzio in via della Campana
27/06 1498570380 Maxi incendio sulla Litoranea lambisce abitazioni e pali della luce
27/06 1498568880 4°Memorial Giovanni Donazzolo, vince la CLS Costruzioni
27/06 1498567920 Proclamazioni ufficiali dei neo Sindaci di Frascati e Grottaferrata
27/06 1498565040 Un centro commerciale davanti l'ex Mulino Luiselli, l'interrogazione in Regione
27/06 1498564620 Ariccia, ex marito stalker insiste nonostante l'ammonimento: arrestato
27/06 1498563600 Gravissimo incidente su via Epitaffio, violento scontro tra due auto
27/06 1498563240 Pomezia: fiamme alte sulla via del Mare, incendi a macchia di leopardo
27/06 1498559880 Ardea: la prima foto di Mario Savarese da sindaco. Oggi l'insediamento
27/06 1498559880 Tenta lo scippo fuori dalla pizzeria, disarmato da un papà carabiniere
27/06 1498559640 Il basket contro la criminalità: Pietro Grasso incontra i ragazzi del Tosarello
27/06 1498554960 Torvaianica: spiaggia inaccessibile ai disabili. Litorale sud in abbandono
27/06 1498554540 Il Nettuno Baseball City taglia Omar Luna
27/06 1498551900 Mirafin scatenata, preso anche Ricardo Vinicius Duarte
27/06 1498551660 Pomezia, bottiglie di vetro vietate negli eventi estivi: l'ordinanza di Fucci
27/06 1498550700 L’Anzio Calcio brilla alla Plasmon Baby Cup
27/06 1498550640 Autobus vecchi e senza aria condizionata: l'appello del sindacato
27/06 1498549920 Dati sulla qualità dell'aria: polveri sottili nelle città a ridosso di Roma