[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Entrati in azione ad Ariccia e Velletri

Armi ed esplosivo per commettere rapine: 3 arresti. Colpi a segno ai Castelli FOTO

I Carabinieri della Compagnia Roma Eur hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Velletri nei confronti di 3 persone, ritenute responsabili a vario titolo, di rapina, lesioni personali, detenzione e porto abusivo di armi comuni da sparo.

L’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur, ha avuto inizio lo scorso 9 febbraio dopo l’arresto in flagranza di un 31 enne romano che, nella sua abitazione di Fiumicino, fu trovato in possesso di circa 20 kg di Tapt (perossido di acetone), materiale esplosivo ad alto potenziale, artigianalmente lavorato e conservato in delle vaschette; di due pistole, una revolver 'Taurus Brasil', calibro 357 magnum ed una replica di una Beretta '9x21' modificata, comprensiva di caricatore e due cartucce; di 45 cartucce calibro 357 magnum con ogiva piombata, 37 cartucce calibro 357 magnum con ogiva incamiciata; 35 cartucce prive di calibro identificabile e un caricatore. Perquisendo poi l'auto di proprietà dell'uomo, i Carabinieri trovarono anche una mazza ferrata, 2 walkie-talkie, 2 cappucci in lana, un pantalone e una giacca a vento tutti di colore nero, materiale comunemente utilizzato per la commissione di rapine.

Da qui l’indagine svolta dai Carabinieri che ha consentito di identificare altri due uomini, di 27 e 28 anni, risultati essere suoi complici in numerose rapine ai danni di distributori di carburante ed a persone, tutte commesse nella zona dei Castelli Romani.

Il lavoro investigativo ha consentito di cristallizzare un quadro probatorio nei confronti degli indagati ritenuti responsabili della rapina del 21 gennaio 2016, presso distributore carburante IP di Velletri in via Cinque Archi (i rapinatori, armati di pistola a tamburo cal. 357 magnum, dopo avere minacciato il titolare dell’attività commerciale, si impossessarono dell’incasso) e della rapina ad Ariccia il 29 ottobre 2015, in danno di un cittadino che passeggiava in strada (Minacciandolo con una pistola e colpendolo al capo, gli portarono via il denaro, un telefono cellulare e una penna in oro).

Due degli arrestati sono stati accompagnati nel carcere di Velletri. Al terzo complice l’ordinanza è stata notificata presso il carcere di Pescara, dove si trova detenuto per un’altra vicenda giudiziaria.



Articoli Correlati:

2014 Serafino Fugante nascosto a Montarelli Preso l'apriliano evaso dal carcere e autore delle rapine su Litorale e Castelli Si nascondeva in una villa nel quartiere Montarelli, ad Aprilia, dove è stato rintracciato dalla ...
14/01 Alle 7.28 e alle 7.33 questa mattina Quattro terremoti in appena quattro ore ai Castelli Romani Quattro terremoti di magnitudo tra 2.2 e 2.4 sono stati registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ai Castelli ...
11/01 Un uomo di Velletri e uno di Cori 2 condanne per estorsione: 200 mila € per la "protezione" al cantiere di Ariccia Condanne definitive per i due imputati accusati di aver cercato di estorcere 200mila euro a ...
2016 Calci e pugni: arrivano i Carabinieri Arrestato 27enne marito violento: botte alla 31enne moglie di Velletri L’aveva passata liscia tante volte ma, ieri sera, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di ...
2016 Castelli, trovato privo di sensi ma vivo Lascia il gas aperto e va a dormire: salvato dall'arrivo dei Carabinieri È arrivato in ospedale a Frascati una persona di 57 anni, che si era sentita ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/01 1484949960 La Polizia locale di Nettuno in festa, encomi e primo baluardo di legalità
20/01 1484949660 La Polizia locale di Anzio ricorda le vittime del Corpo e premia i suoi agenti
20/01 1484936340 Cotral, fallisce la conciliazione Sindacati-Azienda. Sciopero confermato il 23
20/01 1484935140 Aprilia raggiunge il 56% di raccolta differenziata nel mese di Dicembre
20/01 1484934720 Lunedì niente trasporto scolastico a Marino: lavoratori in sciopero
20/01 1484931180 Volley Academy Pomezia, arriva il 1°Ko
20/01 1484930880 Cecchina Per Amatrice, spettacolo e cena con amatriciana per raccogliere fondi
20/01 1484930580 Al via la seconda edizione del Premio nazionale di Poesia Masio Lauretti
20/01 1484929260 Sezze, sorpreso a rubare nel magazzino di un agricoltore: arrestato 34enne
20/01 1484928360 Inno alla Pace degli studenti di Anzio al Monumento simbolo di Angelita
20/01 1484928240 Terremoto e neve, Anzio e Nettuno si mobilitano per le popolazioni colpite
20/01 1484928000 Sbarco il consigliere di opposizione Turano con la fascia al Campo della Memoria
20/01 1484924460 Velletri, il Sindaco: opportuno tutelare i produttori locali di kiwi
20/01 1484922780 Coppa Italia Under 21, Mirafin travolta dal Pescara
20/01 1484922720 Latina, Gran Galà del Ciclismo: solidarietà per i pastori terremotati
20/01 1484921580 Pomezia, alla Caritas di San Benedetto si raccolgono prodotti per i terremotati
20/01 1484921280 Buenaonda, preso il portiere classe '94 Marco Luciano
20/01 1484919840 Lavori Acqualatina da 1,6 milioni a Cisterna: ecco le restrizioni al traffico
20/01 1484918160 Settimana della ricerca, la scuola media di Doganella in prima linea con l'Airc
20/01 1484917560 Il mondo dell'associazionismo di Aprilia in lutto: addio a Ettore Formosa
20/01 1484916420 Nuovo asfalto sulla Laurentina, disagi e chiusure fino a fine febbraio
20/01 1484912100 Castel Gandolfo: il Pd sostiene la ricandidatura del Sindaco Milvia Monachesi
20/01 1484911980 Velletri: chiesti più controlli per tutelare i produttori locali di kiwi giallo
20/01 1484911800 Racing Roma, Pezone si regala Domenico Rocchino e Andrea Loliva
20/01 1484910660 La Polizia Locale di Pomezia celebra San Sebastiano e premia cinque Vigili