[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A rischio anche i portieri Npm

Finisce il contratto col Comune di Nettuno, lo sfogo delle dipendenti cacciate

E' uno sfogo amaro quello delle sei dipendenti della società che offre il servizio di pulizia nel palazzo del Comune di Nettuno, ma solo fino a venerdì... forse. Infatti le sei operatrici, che sotto diverse società (ogni azienda che si è aggiudicata il bando le ha assorbite) lavorano negli uffici di piazza Cesare Battisti da circa vent'anni (la più anziana da 25 anni, un'altra da 21, una da 18 le altre da 15 anni) al momento non hanno avuto alcuna comunicazione ufficiale dall'azienda per cui lavorano mentre il dirigente di settore ha comunicato loro lo scorso venerdì che si sarebbe interrotto il rapporto di lavoro. "Ci hanno trattato senza alcuna considerazione - racconta una di loro - nessuno comunica con noi e rischiamo di ritrovarci senza lavoro con un preavviso brevissimo. Non era mai successa una cosa simile, tutti hanno sempre pensato di salvaguardare i posti di lavoro". Della vicenda occupazionale al momento si sta occupando la Cgil, che ha chiesto un confronto con l'Amministrazione comunale per discutere appunto della vicenda. Le sei donne, è importante sottolinearlo, guadagno somme che vanno dai 300 ai 600 euro, non si tratta certo di stipendioni, ma sono somme importanti per mantenere l'equilibrio economico in famiglia. "Ci sarebbe piaciuto - racconta un altra - e lo abbiamo chiesto sempre negli ultimi anni, essere assunte nella Poseidon per poter avere una garanzia di continuità lavorativa. Per evitare quello che sta accadendo ora, che dopo vent'anni di lavoro anche duro, con sempre meno ore e a pochi soldi, arrivasse un benservito senza alcuna considerazione per quanto fatto in precedenza". Se le sei donne non dovessero ricevere comunicazione ufficiale dalla ditta, dell'interruzione lavorativa, il 2 gennaio torneranno in ufficio al Comune, in attesa degli eventi, nella speranza che una soluzione si trovi e che le feste portino consiglio. Il lavoro svolto fino ad ora dalle sei operatrici, per conto della Angel Service, passerà alla Poseidon, società interamente partecipata dal Comune, con un risparmio notevole per l'ente. Lo stesso vale per il servizio di guardiania all'ingresso, affidato fino a ieri alla Npm e che verrà infine gestito direttamente.



Articoli Correlati:

23/01 La mozione sbarca in consiglio Comune di Nettuno, portierato e pulizie alla Poseidon: opposizione all'attacco Sarà presentata nel prossimo consiglio comunale di Nettuno una delibera portata avanti dal consigliere di opposizione ...
02/01 Le lavoratrici raccontano l'episodio Le donne delle pulizie "cacciate" dal Comune di Nettuno, la denuncia Brutto episodio questa mattina in Comune a Nettuno. Il personale addetto alle pulizie, che proprio questa ...
19/10 Strano aperti ai cittadini Accordo con la Finanza, tornano al Comune di Nettuno i Giardinetti del Presidio Nel corso del Consiglio Comunale che si terrà il prossimo 27 ottobre, tra gli argomenti ...
16/10 Dopo una lunga trattativa Progressioni e Polizia locale, accordo tra Comune di Nettuno e sindacati “E’ stato raggiunto l’accordo definito con l’amministrazione comunale di Nettuno per la ripartizione del fondo del salario accessorio ...
12/10 Dopo la copertura della buca Nettuno, incontro in Comune per decidere il futuro di piazzale Berlinguer L’Amministrazione Comunale di Nettuno ha organizzato un incontro che avrà per tema il futuro di Piazzale Berlinguer. Un’occasione ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:24 1511115840 Serie C Gold. L’Anzio Basket Club rialza la testa
19:07 1511114820 Ubriaco al volante di notte danneggia auto parcheggiate: rintracciato
18:48 1511113680 Allievi. Eagles Aprilia, è un pareggio che vale oro
18:20 1511112000 Serie D, Girone di Latina. Il Nuova Florida 5 non vuole fermarsi più
17:48 1511110080 De Angelis e Casto insieme al Bar ad Anzio, presenti anche Fiorillo e Pompozzi
17:38 1511109480 Bar di una consigliera preso di mira dai ladri: è il terzo colpo in un anno
16:22 1511104920 1000 alberi per Pomezia: iniziata la piantumazione con 150 bambini
14:46 1511099160 "Signora, le sono cadute le chiavi". E le ruba la borsa: ladro arrestato
14:25 1511097900 Controlli del weekend: denunciate 3 persone alla guida ubriache
09:25 1511079900 Under 18, la Volley Academy Pomezia sbanca Genzano
08:55 1511078100 Ladri in azione nel pieno centro di Latina: di mira le slot machine
08:47 1511077620 Nasce "Incontriamoci", il laboratorio d’idee delle associazioni
08:40 1511077200 Parco Regionale dei Castelli Romani coinvolto nel Cammino Naturale dei Parchi
08:11 1511075460 Juniores, la United Aprilia torna a sorridere in remuntada
07:47 1511074020 Serie D Girone di Latina. Eagles Aprilia, la strada adesso è quella giusta
18/11 1511035080 Serie A. Axed Latina, impresa sfiorata contro la capolista Came Dosson
18/11 1511029620 Serie D, Girone A. Il San Giacomo Nettuno riprende a volare
18/11 1511028240 Serie B Girone E. Mirafin e Cioli si dividono la posta: è 1-1 al PalaKilgour
18/11 1511027940 Vigili di Aprilia aggrediti da un automobilista, la Cisl: «Agenti da armare»
18/11 1511026080 Serie D Girone A. Una spettacolare Ardea Calcio a 5 cala il Poker di vittorie
18/11 1511007060 Continue minacce alla madre durante i domiciliari: 41enne portato in carcere
18/11 1511006520 Nella valigia 12 kg di hashish: in manette 26enne Tradito da un mazzo di chiavi
18/11 1511004240 Premio Panathlon 2017 Latina alla campionessa mondiale di boxe Alessia Mesiano
18/11 1511002380 Nessuno paga il biglietto sul Cotral da Nettuno a Roma, ignorate le segnalazioni
18/11 1511002260 L’artista Antonella Bonaffini in mostra a Nettuno al Forte Sangallo di Nettuno