[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Euforico il presidente

Frascati Scherma, Molinari: "il 2016 l'anno più importante della nostra storia"

il presidente del Frascati Scherma Paolo Molinari
il presidente del Frascati Scherma Paolo Molinari

Probabilmente in casa Frascati Scherma c’era voglia di “coccolarselo” ancora un po’, ma il 2016 sta ormai vivendo le sue ultime ore. Sgoccioli di un anno fantastico che il presidente Paolo Molinari non esita a definire «il più importante in 62 anni di storia del nostro club», tanto che il massimo dirigente fa fatica a “contenere” i ricordi in tre foto esemplificative. «Sui tre momenti salienti, però, ci sono pochi dubbi – dice il presidente del Frascati Scherma – La medaglia d’oro individuale alle Olimpiadi di Rio conquistata da Daniele Garozzo, la prima nella gara singola ottenuta da un atleta del nostro club (ulteriormente celebrata recentemente con la consegna del Collare d’oro per il fiorettista e dalla Palma d’oro al valore tecnico per il suo maestro Fabio Galli, ndr), è stata un’emozione indelebile accanto alla quale va piazzata la “corposa” comitiva che ci ha rappresentato in Brasile tra tecnici e atleti. Basti pensare che ormai, di fatto, la Nazionale di sciabola femminile si allena a Frascati considerato che alle già nostre Gulotta e Gregorio si è recentemente aggiunta anche la Vecchi». Il secondo scatto del 2016 riguarda «la vittoria del titolo italiano che mancava da dodici anni e che – sottolinea Molinari – è stato il frutto dell’altissimo livello raggiunto non solo tra gli Assoluti, ma anche con Cadetti e Giovani e nell’Under 14. E come non ricordare il 2016 anche come l’anno in cui il Frascati Scherma si è preso l’onere di organizzare da solo (presso il palazzetto della Federbocce al Torrino, ndr) i campionati italiani, profondendo uno sforzo notevole e ottenendo tanti pareri positivi sull’evento». Molinari potrebbe citare tantissimi altri accadimenti che hanno contrassegnato l’anno che se ne va, ma pone l’accento su altri due aspetti. «In questi giorni abbiamo organizzato la cena di Natale con i ragazzi e i genitori del nuovo punto scherma che è nato nell’istituto lasalliano “Pio XII” (zona Casilina, ndr) di Roma dove il nostro Valerio Aspromonte e il maestro Sasà Di Naro hanno saputo creare un entusiasmo travolgente e che sta dando risposte notevoli in un’ottica di continua crescita ed espansione che il Frascati Scherma deve avere. Ma il 2016 sarà anche l’anno in cui abbiamo perso il maestro Marco Ramacci, spostatosi a Pisa per motivi personali dopo tantissimi anni di carriera da atleta e poi da tecnico presso la nostra palestra». Per il 2017, infine, Molinari rimarca come «sarà difficile migliorarsi, ma la nuova sfida sarà quella di consolidarsi su certi livelli e poi nello sport bisogna sempre provare ad alzare l’asticella. Ci auguriamo di avere tanti ottimi risultati anche nell’anno che sta per iniziare e poi continuare a crescere anche dal punto di vista strutturale: il 2017 sarà sicuramente l’anno di un restyling quantomeno interno della nostra sala proprio in un’ottica di ottimizzazione degli spazi per provare ad accontentare la crescente richiesta che abbiamo».



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21:57 1488056220 Il Latina è ancora vivo: passa a Terni (0-1) e incamera tre punti d'oro
21:19 1488053940 Ruba cassetta di funghi a Nettuno, arrestato dalla polizia per precedenti reati
21:16 1488053760 Spaccia e aggredisce la figlia, pregiudicato di Anzio arrestato dalla Polizia
20:10 1488049800 Incinta al 7^ mese esce fuori strada sull'Appia: estratta dai pompieri
19:29 1488047340 Aprilia-Spagna: scambio culturale al Meucci
19:29 1488047340 Il comunismo 2.0 pronto a tornare in pista alle prossime elezioni di Anzio
19:28 1488047280 Malato dopo la missione di pace in Kosovo: ex militare chiede 2,7 milioni
15:47 1488034020 Le Salzare diventata discarica: a fuoco l'immondizia pronta ad essere rimossa
15:24 1488032640 Riconoscono pregiudicato, lo avvicinano e lo perquisiscono: aveva droga in tasca
15:18 1488032280 Magazzino abusivo a servizio del supermercato, denunciato 46enne a Terracina
14:00 1488027600 Quei 18 milioni di euro in bilico per le periferie di Latina
13:19 1488025140 Tanti al volante dopo aver assunto droghe: sorprese dai controlli sulle strade
12:42 1488022920 Maxi milionario per una trasfusione "infetta" all'ospedale Goretti del 1978
12:32 1488022320 Università agraria di Nettuno, nomine e prime schermaglie in consiglio
12:31 1488022260 Edilizia spontanea, l'incontro di Equi Diritti con il Sindaco di Lanuvio
12:07 1488020820 Latina, attività commerciali al setaccio: una su cinque non in regola
10:21 1488014460 Revocata dalla Corte d'Appello di Catanzaro la confisca di un immobile ad Ardea
09:43 1488012180 Genzano, in migliaia al Carnevale. Riservati i posti auto per disabili
09:30 1488011400 I Sindacati tuonano contro il Comune di Nettuno: "situazione di paralisi"
09:05 1488009900 Dipendente comunale in coma a causa della meningite
08:53 1488009180 Accoltellamento ad Aprilia, 19enne arrestato si difende: il coltello non era mio
08:22 1488007320 I “colossi” dichiarano guerra al Comune di Aprilia contro la "tassa sull'ombra"
08:20 1488007200 Caccia alle vecchie discariche da bonificare sul territorio di Aprilia
24/02 1487955660 Accusato di tentato omicidio cambia nome e si nasconde in provincia: arrestato
24/02 1487955420 Circolazione ferroviaria tra Roma e Latina sospesa per un treno in panne