[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

Da brutto anatroccolo a cigno

Aprilia Calcio, che salto di qualità il gruppo dei 2002!

Strano come le cose nel calcio cambino in maniera radicale nel giro di pochi mesi. A maggio, infatti, i classe 2002 dell’Aprilia hanno raggiunto una faticosa salvezza nel campionato Giovanissimi Regionali di Eccellenza fascia B. A dicembre, invece, la maggior parte di quel gruppo si trova in testa al campionato Giovanissimi Regionali. Un salto di qualità davvero notevole. «Sono cambiate tante cose – afferma Alessandro Aldrighetti -: gli avversari, il campionato. Ma siamo cambiati anche noi. Siamo migliorati rispetto allo scorso anno. E abbiamo la possibilità di migliorare ancora. Abbiamo tutte le carte in regola per vincere il campionato». E questo anche grazie a degli innesti di qualità nel gruppo. I nuovi arrivati hanno subito capito che c’era voglia di riscatto in squadra: «Sin dai primi allenamenti – ricorda Lorenzo Calandrini – si è vista tanta determinazione. Un atteggiamento che mi ha colpito e che mi ha dato una ulteriore conferma della bontà della mia scelta di venire in questa squadra». Un cambiamento mentale dunque. Riscontrato anche da chi c’era già lo scorso anno. Simone Verolino, che di ruolo fa il portiere, dal suo punto di osservazione ha visto scendere in campo quest’anno una squadra molto diversa: «C’è più cattiveria, più agonismo da parte dei miei compagni. Il mister ha lavorato molto su questo aspetto, i risultati si vedono. E poi c’è stato anche un salto di qualità a livello di tecnica. Giochiamo meglio rispetto all’anno passato». E i risultati sono li a dimostrarlo. Il primo posto non è arrivato per caso, pur se in coabitazione con il Sermoneta (tra l’altro prossimo avversario alla ripresa del campionato). Un cammino che sta aprendo orizzonti importanti a molti ragazzi. Quasi tutti, infatti, puntano a mettersi in mostra per attirare l’attenzione di squadre professionistiche e fare un salto di qualità ulteriore nelle loro giovani carriere. Obiettivi personali che vanno di pari passo con quelli di squadra. Questa unità di intenti è senz’altro frutto dell’ottimo lavoro svolto da mister Luis Pagliuca. Terzo mister nell’arco di un anno per i reduci dello scorso anno, ma anche tecnico conosciuto dai nuovi arrivi, che hanno avuto precedenti esperienze con lui. Per Emanuele Savaglia è proprio il mister l’arma in più della squadra: «Con mister Cappiello abbiamo creato il gruppo e ci divertivamo molto in campo. Ma con lui e con mister Russo abbiamo faticato a trovare i risultati. Mister Pagliuca ha portato una nuova mentalità, che mi ha convinto a restare all’Aprilia». Dello stesso parere Matteo D’Ortenzio, unico dei nuovi a non avere avuto in precedenza mister Pagliuca come allenatore: «Il mister vuole vincere. Questa mentalità vincente ci sta contagiando e ci sta spingendo nell’ottimo campionato che stiamo facendo».

Tags: aprilia calcio 


[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/01 1484949960 La Polizia locale di Nettuno in festa, encomi e primo baluardo di legalità
20/01 1484949660 La Polizia locale di Anzio ricorda le vittime del Corpo e premia i suoi agenti
20/01 1484936340 Cotral, fallisce la conciliazione Sindacati-Azienda. Sciopero confermato il 23
20/01 1484935140 Aprilia raggiunge il 56% di raccolta differenziata nel mese di Dicembre
20/01 1484934720 Lunedì niente trasporto scolastico a Marino: lavoratori in sciopero
20/01 1484931180 Volley Academy Pomezia, arriva il 1°Ko
20/01 1484930880 Cecchina Per Amatrice, spettacolo e cena con amatriciana per raccogliere fondi
20/01 1484930580 Al via la seconda edizione del Premio nazionale di Poesia Masio Lauretti
20/01 1484929260 Sezze, sorpreso a rubare nel magazzino di un agricoltore: arrestato 34enne
20/01 1484928360 Inno alla Pace degli studenti di Anzio al Monumento simbolo di Angelita
20/01 1484928240 Terremoto e neve, Anzio e Nettuno si mobilitano per le popolazioni colpite
20/01 1484928000 Sbarco il consigliere di opposizione Turano con la fascia al Campo della Memoria
20/01 1484924460 Velletri, il Sindaco: opportuno tutelare i produttori locali di kiwi
20/01 1484922780 Coppa Italia Under 21, Mirafin travolta dal Pescara
20/01 1484922720 Latina, Gran Galà del Ciclismo: solidarietà per i pastori terremotati
20/01 1484921580 Pomezia, alla Caritas di San Benedetto si raccolgono prodotti per i terremotati
20/01 1484921280 Buenaonda, preso il portiere classe '94 Marco Luciano
20/01 1484919840 Lavori Acqualatina da 1,6 milioni a Cisterna: ecco le restrizioni al traffico
20/01 1484918160 Settimana della ricerca, la scuola media di Doganella in prima linea con l'Airc
20/01 1484917560 Il mondo dell'associazionismo di Aprilia in lutto: addio a Ettore Formosa
20/01 1484916420 Nuovo asfalto sulla Laurentina, disagi e chiusure fino a fine febbraio
20/01 1484912100 Castel Gandolfo: il Pd sostiene la ricandidatura del Sindaco Milvia Monachesi
20/01 1484911980 Velletri: chiesti più controlli per tutelare i produttori locali di kiwi giallo
20/01 1484911800 Racing Roma, Pezone si regala Domenico Rocchino e Andrea Loliva
20/01 1484910660 La Polizia Locale di Pomezia celebra San Sebastiano e premia cinque Vigili