[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

In casa Aprilia non ci si ferma mai

Giovanissimi Regionali fascia B: il punto di Andrea Gallo e Francesco Sabella

Due settimane senza campionato per le squadre giovanili dell’Aprilia. Ma gli allenamenti non si sono certo interrotti.

I Giovanissimi Regionali di Eccellenza fascia B, ad esempio, sono a lavoro per preparare al meglio il rientro in campo di sabato 7 gennaio contro il Savio. Andrea Gallo e Francesco Sabella, protagonisti dell’ottima stagione dello scorso anno nella categoria Provinciali, provano a fare il punto della situazione per quello che riguarda questa nuova esperienza.

Il campionato che state affrontando quest’anno, oltre ad essere Regionale e non più Provinciale, è anche Élite. Quali sono le differenze maggiori che avete riscontrato?

Gallo: Per me la differenza più palese è a livello fisico. Quest’anno abbiamo incontrato avversari molto strutturati, mentre nel campionato passato c’era più equilibrio tra noi e le altre squadre. Le squadre professioniste, poi, hanno un tasso tecnico molto elevato. La differenza si nota parecchio.

Sabella: Anche a livello mentale c’è molta differenza rispetto allo scorso anno. Il pressing è più alto, e alcuni dei gol che abbiamo subìto sono derivati proprio dal fatto che ci abbiamo messo un po’ di tempo ad abituarci a questa nuova situazione.

Nel campionato passato, con una squadra sotto età, siete riusciti ad arrivare terzi in classifica. Quest’anno, invece, l’obiettivo è la salvezza e quindi il torneo è più duro. Come affrontate questo passaggio così delicato?

G: Mister De Min ci ha fatto capire che questo campionato sarà una guerra. E per vincere una guerra è necessario vincere tante battaglie. Il nostro campionato si basa sui risultati che possiamo ottenere contro le squadre che lottano per il nostro stesso obiettivo.

S: Il mister ci ha anche detto che per arrivare all’obiettivo in un campionato così duro dobbiamo sputare sangue. Infatti, anche nelle partite che abbiamo vinto abbiamo faticato non poco per arrivare al risultato pieno.

A proposito del mister: che differenze avete notato tra il metodo di mister Michele Sapio, che avevate lo scorso anno, ed il vostro attuale tecnico, mister Eugenio De Min?

G: Quest’anno si corre molto di più, mentre con mister Sapio in ogni allenamento si usava tanto il pallone e si provavano gli schemi. Mister De Min, invece, punta più sulla parte atletica e ci fa correre parecchio.

S: Il mercoledì abbiamo una sessione di 40 minuti di corsa. All’inizio è stata dura, perché comunque non eravamo abituati. Poi però ci abbiamo preso la mano, non è un lavoro impossibile da fare.

Avete vissuto un momento di difficoltà nella parte centrale del girone di andata, ma avete vinto le ultime due partite prima della sosta. Cosa vi aspettate dal prosieguo della stagione?

G: Con il Ciampino abbiamo vinto all’ultimo secondo, mentre con il Latina è stata una vittoria più larga. Abbiamo mostrato il carattere giusto per poter arrivare alla salvezza. Siamo convinti di potercela fare.

S: Abbiamo capito che dobbiamo lavorare di squadra per arrivare al nostro obiettivo. Siamo tutti uniti, remiamo dalla stessa parte e siamo sicuri di poter arrivare alla salvezza.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:21 1506097260 Giovanni Zappalà da Anzio tra i 9 finalisti di Rds Academy su 3.000 candidati
17:59 1506095940 Parole e musica... appunti sull'anima: Ardea celebra Califano nella casa museo
17:48 1506095280 Due auto si scontrano e bloccano la Pontina in direzione Latina
17:40 1506094800 Il Consiglio di Stato dà ragione a Rida: sull’organico si discuta nel merito
17:10 1506093000 Incidente al "solito" incrocio della Nettunense: traffico in tilt
16:45 1506091500 Lavori in corso al parco Rielasingen-Worblingen di Ardea: chiuso
16:07 1506089220 Carica Unipomezia: a Ciampino per vincere
15:51 1506088260 L'Airone Calcio prepara la trasferta di Frascati. Oliva: "devono temerci"
14:55 1506084900 Ardea, feroce lite tra consigliere M5S e cittadino fuori dall'aula consiliare
14:15 1506082500 Allarme olio in calo: a Latina e Frosinone si prevede una perdita da 60mln
14:04 1506081840 Casa della musica a Latina: arriva il finanziamento da 2 milioni di euro
13:53 1506081180 Gli studenti di Latina si improvvisano giardinieri del Comune
13:44 1506080640 Piano anti aggressioni sui treni e nelle ferrovie: arrivano i tornelli
12:36 1506076560 Da ieri al lavoro per mettere in sicurezza una facciata pericolante a Genzano
12:33 1506076380 Auto rubate e targhe contraffatte a Nettuno, l’indagine della Polizia locale
11:18 1506071880 Si è insediato il capitano Rapone, nuovo comandante dei Carabinieri di Frascati
11:15 1506071700 Bovini infetti, revocata l'ordinanza anticarbonchio in località Molara
11:11 1506071460 Primo caso di Chikungunya a Grottaferrata, predisposte nuove disinfestazioni
11:05 1506071100 Comune di Albano e Vigili Urbani presenti a "Le giornate della Polizia Locale"
11:00 1506070800 Ad Ariccia inizia la stagione concertistica dell'Accademia degli Sfaccendati
10:53 1506070380 Caos ticket mensa, Di Muro: «lavoriamo tutto il giorno per risolvere»
10:30 1506069000 Nuovo ricorso dei Comitati contro il progetto della Roma-Latina
10:22 1506068520 Caos alla scuola di via Cavour, risorteggiati i bambini, le mamme vanno via
10:18 1506068280 Alberghiero chiuso a Lavinio, studenti prendono il bus vicino alle prostitute
10:15 1506068100 Fontane chiuse e poi riaperte a Ciampino, i cittadini possono stare tranquilli