[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

In casa Aprilia non ci si ferma mai

Giovanissimi Regionali fascia B: il punto di Andrea Gallo e Francesco Sabella

Due settimane senza campionato per le squadre giovanili dell’Aprilia. Ma gli allenamenti non si sono certo interrotti.

I Giovanissimi Regionali di Eccellenza fascia B, ad esempio, sono a lavoro per preparare al meglio il rientro in campo di sabato 7 gennaio contro il Savio. Andrea Gallo e Francesco Sabella, protagonisti dell’ottima stagione dello scorso anno nella categoria Provinciali, provano a fare il punto della situazione per quello che riguarda questa nuova esperienza.

Il campionato che state affrontando quest’anno, oltre ad essere Regionale e non più Provinciale, è anche Élite. Quali sono le differenze maggiori che avete riscontrato?

Gallo: Per me la differenza più palese è a livello fisico. Quest’anno abbiamo incontrato avversari molto strutturati, mentre nel campionato passato c’era più equilibrio tra noi e le altre squadre. Le squadre professioniste, poi, hanno un tasso tecnico molto elevato. La differenza si nota parecchio.

Sabella: Anche a livello mentale c’è molta differenza rispetto allo scorso anno. Il pressing è più alto, e alcuni dei gol che abbiamo subìto sono derivati proprio dal fatto che ci abbiamo messo un po’ di tempo ad abituarci a questa nuova situazione.

Nel campionato passato, con una squadra sotto età, siete riusciti ad arrivare terzi in classifica. Quest’anno, invece, l’obiettivo è la salvezza e quindi il torneo è più duro. Come affrontate questo passaggio così delicato?

G: Mister De Min ci ha fatto capire che questo campionato sarà una guerra. E per vincere una guerra è necessario vincere tante battaglie. Il nostro campionato si basa sui risultati che possiamo ottenere contro le squadre che lottano per il nostro stesso obiettivo.

S: Il mister ci ha anche detto che per arrivare all’obiettivo in un campionato così duro dobbiamo sputare sangue. Infatti, anche nelle partite che abbiamo vinto abbiamo faticato non poco per arrivare al risultato pieno.

A proposito del mister: che differenze avete notato tra il metodo di mister Michele Sapio, che avevate lo scorso anno, ed il vostro attuale tecnico, mister Eugenio De Min?

G: Quest’anno si corre molto di più, mentre con mister Sapio in ogni allenamento si usava tanto il pallone e si provavano gli schemi. Mister De Min, invece, punta più sulla parte atletica e ci fa correre parecchio.

S: Il mercoledì abbiamo una sessione di 40 minuti di corsa. All’inizio è stata dura, perché comunque non eravamo abituati. Poi però ci abbiamo preso la mano, non è un lavoro impossibile da fare.

Avete vissuto un momento di difficoltà nella parte centrale del girone di andata, ma avete vinto le ultime due partite prima della sosta. Cosa vi aspettate dal prosieguo della stagione?

G: Con il Ciampino abbiamo vinto all’ultimo secondo, mentre con il Latina è stata una vittoria più larga. Abbiamo mostrato il carattere giusto per poter arrivare alla salvezza. Siamo convinti di potercela fare.

S: Abbiamo capito che dobbiamo lavorare di squadra per arrivare al nostro obiettivo. Siamo tutti uniti, remiamo dalla stessa parte e siamo sicuri di poter arrivare alla salvezza.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:24 1511115840 Serie C Gold. L’Anzio Basket Club rialza la testa
19:07 1511114820 Ubriaco al volante di notte danneggia auto parcheggiate: rintracciato
18:48 1511113680 Allievi. Eagles Aprilia, è un pareggio che vale oro
18:20 1511112000 Serie D, Girone di Latina. Il Nuova Florida 5 non vuole fermarsi più
17:48 1511110080 De Angelis e Casto insieme al Bar ad Anzio, presenti anche Fiorillo e Pompozzi
17:38 1511109480 Bar di una consigliera preso di mira dai ladri: è il terzo colpo in un anno
16:22 1511104920 1000 alberi per Pomezia: iniziata la piantumazione con 150 bambini
14:46 1511099160 "Signora, le sono cadute le chiavi". E le ruba la borsa: ladro arrestato
14:25 1511097900 Controlli del weekend: denunciate 3 persone alla guida ubriache
09:25 1511079900 Under 18, la Volley Academy Pomezia sbanca Genzano
08:55 1511078100 Ladri in azione nel pieno centro di Latina: di mira le slot machine
08:47 1511077620 Nasce "Incontriamoci", il laboratorio d’idee delle associazioni
08:40 1511077200 Parco Regionale dei Castelli Romani coinvolto nel Cammino Naturale dei Parchi
08:11 1511075460 Juniores, la United Aprilia torna a sorridere in remuntada
07:47 1511074020 Serie D Girone di Latina. Eagles Aprilia, la strada adesso è quella giusta
18/11 1511035080 Serie A. Axed Latina, impresa sfiorata contro la capolista Came Dosson
18/11 1511029620 Serie D, Girone A. Il San Giacomo Nettuno riprende a volare
18/11 1511028240 Serie B Girone E. Mirafin e Cioli si dividono la posta: è 1-1 al PalaKilgour
18/11 1511027940 Vigili di Aprilia aggrediti da un automobilista, la Cisl: «Agenti da armare»
18/11 1511026080 Serie D Girone A. Una spettacolare Ardea Calcio a 5 cala il Poker di vittorie
18/11 1511007060 Continue minacce alla madre durante i domiciliari: 41enne portato in carcere
18/11 1511006520 Nella valigia 12 kg di hashish: in manette 26enne Tradito da un mazzo di chiavi
18/11 1511004240 Premio Panathlon 2017 Latina alla campionessa mondiale di boxe Alessia Mesiano
18/11 1511002380 Nessuno paga il biglietto sul Cotral da Nettuno a Roma, ignorate le segnalazioni
18/11 1511002260 L’artista Antonella Bonaffini in mostra a Nettuno al Forte Sangallo di Nettuno