[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Finisce 3-2 per i padroni di casa

Serie B, Mirafin Ko nel big match contro la Brillante Torrino

Non è iniziato sicuramente nel migliore dei modi il 2017 della Mirafin che nella prima giornata del girone di ritorno dello scorso sabato 7 gennaio è caduta di misura per 3-2 sul parquet della Brillante Torrino di mister Venditti. Con questa sconfitta, i ragazzi di Salustri restano al terzo posto del girone E a quota 24 punti, in un raggruppamento che vede Ostia al primo posto (33 punti) seguita proprio dalla Brillante a 29. Primo tempo equilibrato,terminato con un pareggio giusto; dopo appena venti secondi Moreira “rischia” di portare in vantaggio i suoi, il Torrino risponde ad ogni colpo della Mirafin; sempre Moreira e Santaliestra testano però i riflessi di Di Ponto che risponde sempre presente. Passano i minuti; la tensione è sempre alta, la Brillante ci prova con Sanchez e Gallinica ed in questo caso Molitierno si fa trovare preparato; poi arriva l’occasione per la Mirafin con Petrucci che solo davanti a Di Ponto si lascia ipnotizzare facendosi prima respingere il tiro e sulla ribattuta si divora il gol del vantaggio. Goal mangiato, goal subìto anche nel calcio a 5, infatti su un calcio d’angolo battuto in maniera frettolosa la Mirafin subisce il contropiede micidiale del Torrino che con Gallinica si porta in vantaggio. La squadra di Salustri però non demorde, cerca di trovare il pareggio che arriva a pochi secondi dal termine del primo tempo grazie a Petrucci (a nostro avviso il migliore in campo per la Mirafin pur avendo giocato pochissimo) bravo questa volta a trafiggere un super Di Ponto. Si va negli spogliatoi con il risultato di 1 a 1; quello che accade nella ripresa è da “horror” in casa Mirafin; per dieci minuti la squadra di Salustri si “dimentica” di rientrare in campo; la Brillante Torrino sembra surclassare la formazione ardeatina cominciando la saga dei pali e soprattutto un super Molitierno evita un passivo che in quel momento sarebbe risultato devastante. Salustri riesce a chiamare timeout ma il minuto di sospensione porta pochi benefici anche se Di Ponto riesce a superarsi su Moreira; sembra cambiare la partita per la Mirafin invece arriva al minuto 12’08” il 2-1 della Brillante ancora con Gallinica; altro blackout totale per i rossoblu che in 50 secondi incassano anche la terza rete (Fantini) andando oltretutto nel pallone su una sostituzione dove Fratini non ancora pronto come portiere di movimento entra in campo; l’arbitro non può fare altro che ammonire il numero 2 della Mirafin per la seconda volta ovviamente espellendolo. Qualche battibecco in campo ed a farne le spese è proprio Salustri che viene espulso (in precedenza anche Venditti era stato espulso); da questo momento la Mirafin giocando con il portiere di movimento cerca il gol per riaprire la gara e lo trova grazie ad un autogol di Sanchez; forcing finale degli ospiti che girano il pallone con troppa lentezza; in pochi secondi però la Mirafin va vicina al pareggio ma prima Di Ponto si oppone ancora una volta e poi Ferreira manda di poco fuori.  



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/01 1484949960 La Polizia locale di Nettuno in festa, encomi e primo baluardo di legalità
20/01 1484949660 La Polizia locale di Anzio ricorda le vittime del Corpo e premia i suoi agenti
20/01 1484936340 Cotral, fallisce la conciliazione Sindacati-Azienda. Sciopero confermato il 23
20/01 1484935140 Aprilia raggiunge il 56% di raccolta differenziata nel mese di Dicembre
20/01 1484934720 Lunedì niente trasporto scolastico a Marino: lavoratori in sciopero
20/01 1484931180 Volley Academy Pomezia, arriva il 1°Ko
20/01 1484930880 Cecchina Per Amatrice, spettacolo e cena con amatriciana per raccogliere fondi
20/01 1484930580 Al via la seconda edizione del Premio nazionale di Poesia Masio Lauretti
20/01 1484929260 Sezze, sorpreso a rubare nel magazzino di un agricoltore: arrestato 34enne
20/01 1484928360 Inno alla Pace degli studenti di Anzio al Monumento simbolo di Angelita
20/01 1484928240 Terremoto e neve, Anzio e Nettuno si mobilitano per le popolazioni colpite
20/01 1484928000 Sbarco il consigliere di opposizione Turano con la fascia al Campo della Memoria
20/01 1484924460 Velletri, il Sindaco: opportuno tutelare i produttori locali di kiwi
20/01 1484922780 Coppa Italia Under 21, Mirafin travolta dal Pescara
20/01 1484922720 Latina, Gran Galà del Ciclismo: solidarietà per i pastori terremotati
20/01 1484921580 Pomezia, alla Caritas di San Benedetto si raccolgono prodotti per i terremotati
20/01 1484921280 Buenaonda, preso il portiere classe '94 Marco Luciano
20/01 1484919840 Lavori Acqualatina da 1,6 milioni a Cisterna: ecco le restrizioni al traffico
20/01 1484918160 Settimana della ricerca, la scuola media di Doganella in prima linea con l'Airc
20/01 1484917560 Il mondo dell'associazionismo di Aprilia in lutto: addio a Ettore Formosa
20/01 1484916420 Nuovo asfalto sulla Laurentina, disagi e chiusure fino a fine febbraio
20/01 1484912100 Castel Gandolfo: il Pd sostiene la ricandidatura del Sindaco Milvia Monachesi
20/01 1484911980 Velletri: chiesti più controlli per tutelare i produttori locali di kiwi giallo
20/01 1484911800 Racing Roma, Pezone si regala Domenico Rocchino e Andrea Loliva
20/01 1484910660 La Polizia Locale di Pomezia celebra San Sebastiano e premia cinque Vigili