[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Finisce 3-2 per i padroni di casa

Serie B, Mirafin Ko nel big match contro la Brillante Torrino

Non è iniziato sicuramente nel migliore dei modi il 2017 della Mirafin che nella prima giornata del girone di ritorno dello scorso sabato 7 gennaio è caduta di misura per 3-2 sul parquet della Brillante Torrino di mister Venditti. Con questa sconfitta, i ragazzi di Salustri restano al terzo posto del girone E a quota 24 punti, in un raggruppamento che vede Ostia al primo posto (33 punti) seguita proprio dalla Brillante a 29. Primo tempo equilibrato,terminato con un pareggio giusto; dopo appena venti secondi Moreira “rischia” di portare in vantaggio i suoi, il Torrino risponde ad ogni colpo della Mirafin; sempre Moreira e Santaliestra testano però i riflessi di Di Ponto che risponde sempre presente. Passano i minuti; la tensione è sempre alta, la Brillante ci prova con Sanchez e Gallinica ed in questo caso Molitierno si fa trovare preparato; poi arriva l’occasione per la Mirafin con Petrucci che solo davanti a Di Ponto si lascia ipnotizzare facendosi prima respingere il tiro e sulla ribattuta si divora il gol del vantaggio. Goal mangiato, goal subìto anche nel calcio a 5, infatti su un calcio d’angolo battuto in maniera frettolosa la Mirafin subisce il contropiede micidiale del Torrino che con Gallinica si porta in vantaggio. La squadra di Salustri però non demorde, cerca di trovare il pareggio che arriva a pochi secondi dal termine del primo tempo grazie a Petrucci (a nostro avviso il migliore in campo per la Mirafin pur avendo giocato pochissimo) bravo questa volta a trafiggere un super Di Ponto. Si va negli spogliatoi con il risultato di 1 a 1; quello che accade nella ripresa è da “horror” in casa Mirafin; per dieci minuti la squadra di Salustri si “dimentica” di rientrare in campo; la Brillante Torrino sembra surclassare la formazione ardeatina cominciando la saga dei pali e soprattutto un super Molitierno evita un passivo che in quel momento sarebbe risultato devastante. Salustri riesce a chiamare timeout ma il minuto di sospensione porta pochi benefici anche se Di Ponto riesce a superarsi su Moreira; sembra cambiare la partita per la Mirafin invece arriva al minuto 12’08” il 2-1 della Brillante ancora con Gallinica; altro blackout totale per i rossoblu che in 50 secondi incassano anche la terza rete (Fantini) andando oltretutto nel pallone su una sostituzione dove Fratini non ancora pronto come portiere di movimento entra in campo; l’arbitro non può fare altro che ammonire il numero 2 della Mirafin per la seconda volta ovviamente espellendolo. Qualche battibecco in campo ed a farne le spese è proprio Salustri che viene espulso (in precedenza anche Venditti era stato espulso); da questo momento la Mirafin giocando con il portiere di movimento cerca il gol per riaprire la gara e lo trova grazie ad un autogol di Sanchez; forcing finale degli ospiti che girano il pallone con troppa lentezza; in pochi secondi però la Mirafin va vicina al pareggio ma prima Di Ponto si oppone ancora una volta e poi Ferreira manda di poco fuori.  



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:03 1488218580 Il nuovo assessore alle finanze a Genzano punta sulla lotta all'evasione fiscale
18:53 1488217980 Tanti bambini e divertimento alla sfilata dei carri di carnevale a Sermoneta
18:02 1488214920 Cisterna si riempie di allegria: il carnevale senza carri è un successo!
18:01 1488214860 Torna a Nemi la seconda edizione della corsa Trial del Bosco Sacro
17:52 1488214320 Si scaglia contro gli Agenti, poliziotto costretto a usare la bomboletta spray
17:39 1488213540 Latina, fratelli pusher arrestati dalla Mobile: in casa hashish e soldi
17:19 1488212340 Mancini presenta il fallimento pilotato: «Salvare il Latina conviene a tutti!»
17:00 1488211200 Latina, studenti sul palco del Ponchielli raccontano il viaggio della Memoria
15:00 1488204000 Le prostitute appendono il "prezzario" del sesso: i clienti sfidano i controlli
14:17 1488201420 La Polizia Locale di Aprilia salva una donna colpita da malore in casa
14:08 1488200880 Riprendono i lavori al fiume Sisto, finanziati dalla Regione Lazio
12:37 1488195420 Pallanuoto, Promozione. Roman Sport City, un altro pareggio
11:54 1488192840 Ingerisce veleno per topi, bimbo di 2 anni di Anzio soccorso con l’eliambulanza
08:50 1488181800 L’abbraccio di Pontinia al Cardinale Renato Raffaele Martino
08:02 1488178920 Espulso un altro tunisino da Aprilia in contatto con l'attentatore di Berlino
07:47 1488178020 Shopping con le banconote false: due stranieri in manette a Castel Romano
26/02 1488143700 Serie C Gold, Virtus Basket Aprilia di forza sull’APDB Roma
26/02 1488141840 E' grande Aprilia al Comunale di Via Varrone
26/02 1488138660 San Severo Amara per l’Anzio Calcio
26/02 1488136260 Serie B. Mirafin, con il Saviano un pari che va stretto
26/02 1488134520 Serie D femminile. Atletico Anziolavinio, 10 giorni fantastici
26/02 1488133020 Serie C2. Penta Pomezia travolto dall'Eagles Aprilia
26/02 1488131640 Serie C2. Città di Anzio, 3 punti per i play off
26/02 1488124020 Preso a cazzotti in mezzo alla Pontina per un mancato sorpasso
26/02 1488122820 Sermoneta, domani la festa di Carnevale con la sfilata dei carri