[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Steso 5-3 il Flora 92

Serie D. L'Ardea Calcio a 5 mette il turbo

Ricomincia il campionato dopo la sosta Natalizia e l’Ardea Calcio a 5 riparte come aveva lasciato: ossia con una vittoria (5-3) contro il Flora 92 in quello che era un vero e proprio scontro diretto d’alta quota.  L’ Ardea, che deve fare a meno di alcuni indisponibili come Antenos (Simone Stark ) e Nino Piarulli presenta ed impiega l’ultimo acquisto Roberto Reale. Il Flora 92 porta sin dai primi minuti una pressione alta e solo al 10’ Ceniccola riesce a rompere gli equilibri portando in vantaggio i padroni di casa con una rapida ripartenza conclusa con un bel diagonale che si insacca all’angolino basso della porta difesa da Vigliotta. Al 15’ gli ospiti trovano il pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo con la conclusione da fuori di Paciolla che insacca alla destra dell’estremo difensore locale. Arbitro particolarmente severo che interrompe più volte il gioco al minimo contatto e al 18’ entrambe le squadre si trovano a cinque falli. Al 21’si arriva inevitabilmente al primo tiro libero a favore degli ospiti ma Davide Di Stefano è bravo a neutralizzare la forte conclusione del capitano Billardello. Al 23’ viene fischiato a favore dei padroni di casa un fallo di mano. Lo specialista Biamonte si incarica della battuta e non perdona, siglando il momentaneo vantaggio con la palla che si insacca all’incrocio dei pali. Dopo appena due minuti, altro fallo dubbio. Questa volta a favore degli ospiti. E' ancora Billardello del Flora 92 ad incaricarsi del tiro libero. Questa volta la palla colpisce il palo esterno e termina sul fondo per la gioia dei numerosi tifosi presenti sugli spalti. E' al minuto 26’ che però l’Ardea trova il doppio vantaggio: proprio l’esordiente Reale intercetta all’altezza della metà campo, controllo e conclusione velenosa che beffa il portiere ospite, 3 a 1. E' ancora l’arbitro a rendersi protagonista. Al 29’ situazione più che mai dubbia nella metà campo difensiva del Flora 92. Il direttore di gara assegna un nuovo tiro libero a favore degli ospiti dal dischetto si presenta questa volta Criscuolo che batte Di Stefano con una conclusione forte e bassa. Sul parziale di 3 a 2 a favore dei padroni di casa si va al riposo per un più che mai necessario thè caldo. Ripresa sulla falsa riga del primo tempo, ma con le squadre più accorte ed attente a non commettere falli. Flora 92 in costante pressione e l’Ardea che riparte in contropiede. Al 43’ la tattica degli ospiti porta i suoi frutti e trovano il pareggio a seguito di un errato disimpegno della retroguardia dell’Ardea, che dopo appena un minuto resta anche in inferiorità numerica. Reale per protesta rimedia il secondo giallo e lascia anzitempo il campo. Bravi però i suoi compagni a difendere con l’uomo in meno e al 46’ l’Ardea può nuovamente contare sul quintetto. E’ il 50’ quando mister Alessandro Campioni tenta il tutto per tutto e rimette in campo Biamonte (febbricitante in settimana).Proprio quest’ultimo, al 53’, vince sulla metà campo l’uno contro uno e davanti al portiere ospite sigla con un delizioso scavetto la rete del momentaneo 4 a 3. Flora 92 che, in svantaggio a pochi minuti dal termine, aumenta ulteriormente la pressione, ma la squadra di casa chiude tutti gli spazi in maniera impeccabile, fino al 56’ quando Fabrizio Proietti anticipa sulla tre-quarti difensiva e scarica per Ceniccola che trova l’accorrente Martinelli sul secondo palo per la più facile delle marcature. E’ 5 a 3. A nulla serve il forcing finale del Flora 92 e dopo un minuto di recupero l’Ardea può finalmente gioire con i propri tifosi (prima) e negli spogliatoi poi. Parola al vice di Campioni, mister Ivan De Marchi (Mattia De Marchi): “Partita importante per la classifica e non solo. Non era facile riprendere dopo la sosta con una gara così dura. I ragazzi si sono sacrificati ed hanno portato a casa una vittoria che dà ulteriore morale e consapevolezza nei nostri mezzi. Ci godiamo la vittoria fino a Domenica, per poi ritrovarci Lunedi a lavorare sodo e preparare la difficilissima trasferta di Roccamassima in programma la prossima settimana. Dove proprio il Flora 92 ha rimediato una delle due sconfitte stagionali.”



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/03 1490648940 Il ragazzo scampato all’incidente mortale: “Sono salvo solo per la cintura”
27/03 1490645820 Danneggia un'auto e scappa, inchiodato dalla Polizia Locale di Anzio
27/03 1490645520 Incidente mortale a Santa Teresa ad Anzio, addio al 18enne Carlo Sannino
27/03 1490631120 Anziana assassinata ad Aprilia, a processo per omicidio il figlio 63enne
27/03 1490629260 Enjoy Castelli Romani Open Day: musei, ville e biblioteche aperte gratuitamente
27/03 1490625480 Quando l'autismo non ferma un campione: Alessandro Marchiella ricevuto in Comune
27/03 1490623380 Latina, protesta di richiedenti asilo sotto la Questura: "Non vogliamo Mohammed"
27/03 1490623320 Il 9 aprile ad Aprilia torna la Sacra rappresentazione della Passione di Cristo
27/03 1490622180 Priverno festeggia la XXI Sagra agroalimentare: degustazioni di prodotti lepini
27/03 1490621880 Giornata del fiocchetto lilla, Latina aderisce con gli eventi del 31 marzo
27/03 1490621220 A Nemi arrivano nuove luci a led, garantita una maggiore efficienza energetica
27/03 1490620560 Apre a Ciampino lo sportello al cittadino per anagrafe, protocollo e istruzione
27/03 1490619480 Unipomezia, Cristiano "il Tir" Roversi si gode la bella vittoria sul Racing Club
27/03 1490617800 Pomezia, alberi sbagliati e potature pericolose: il botanico "boccia" il Comune
27/03 1490616780 Giornate FAI di primavera: 1600 visitatori a Cori nel fine settimana
27/03 1490614740 Onde (elettromagnetiche) su Torvaianica: il litorale delle mille antenne
27/03 1490611440 Castel Gandolfo: aumentati i controlli nel centro storico e sul lungolago
27/03 1490610780 Differenziata nei mercati: in 7 giorni oltre il 70% di rifiuti differenziati
27/03 1490610420 Velletri: scoperto alla guida con documenti falsi su auto con targa bulgara
27/03 1490609760 Torna a aprile la 44esima Pedagnalonga di Borgo Hermada per famiglie e sportivi
27/03 1490607000 Insieme a te non ci sto più, lo spettacolo con Marco Morandi a Rocca di Papa
27/03 1490606760 Il giardino di Ninfa riapre al pubblico per la nuova stagione di fioritura
27/03 1490606580 Ad aprile riaprono i Giardini della Landriana di Ardea, visite guidate al via
27/03 1490606340 Autismo, la sfida dei Castelli Romani: incontro a Palazzo Sforza Cesarini
27/03 1490606220 Teatro al Garda: lo spettacolo Novecento di Baricco in scena ad Anzio