[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Rondinelle di rimonta (2-1) a Monte SGC

Cuore, Orgoglio e Carattere: l'Aprilia c'è

L'esultanza per il goal del pareggio nel gelo di Monte San Giovanni Campano
L'esultanza per il goal del pareggio nel gelo di Monte San Giovanni Campano

Inizia con una rimonta il nuovo anno dell’Aprilia, che ribalta il vantaggio di Testa portando a casa tre punti dalla fredda trasferta di Monte San Giovanni Campano. Il primo tempo non regala emozioni, se si esclude un tiro centrale di Reali al 16’ e le proteste apriliane per un rigore non concesso a Maola (23’). Per il resto il gioco è stato condizionato dal terreno, non adatto a disputare partite spettacolari. Nella ripresa, invece, si vede qualcosa di diverso. I padroni di casa iniziano subito forte, con una discesa sulla destra di Incoronato fermato in angolo da Caruso. Tre minuti dopo Testa sorprende con una traiettoria difficile da leggere il portiere bianco-celeste, portando in vantaggio i suoi con un tiro-cross partito dalla destra. L’Aprilia non demorde e va a testa bassa alla ricerca del pareggio. Al 18’, sugli sviluppi di una punizione, Scibilia si libera sulla destra e crossa, trovando pronto Mancini alla deviazione vincente. Al 21’ bella combinazione Casimirri-Bussi-Casimirri, il quale si accentra dalla sinistra e trafigge Lisi per il vantaggio pontino. La reazione dei gialloblù è tutta in un calcio di punizione dalla trequarti di Reali, ma la conclusione in area di Iozzi finisce alta. Un paio di contropiedi sprecati dall’Aprilia concludono la cronaca di una partita giocata quasi interamente al di sotto degli 0°. Ma che ha permesso all’Aprilia di concludere il girone di andata con la bellezza di 30 punti. Oltre che di cominciare il nuovo anno con il piede giusto. “Oggi – ha dichiarato mister Mauro Vneturi a fine gara – ci sono tante cose di cui essere soddisfatti. A partire dal primo tempo disputato dalla squadra. Non ci sono state grandi occasioni, è vero. Ma voglio fare un plauso ai ragazzi che hanno saputo interpretare al meglio la partita anche su un campo davvero molto difficile. Nella ripresa abbiamo subìto il gol su un cross dalla parabola molto strana. Ma da lì è venuta fuori la vera Aprilia, quella che conosciamo e che vorremmo sempre vedere in campo. Abbiamo messo gli avversari alle corde, abbiamo giocato con grande intensità. Il pareggio e poi il vantaggio credo siano pienamente meritati, così come lo sono i tre punti. Arrivati peraltro contro una squadra che ne aveva bisogno e che, dunque, ci ha messo tutta sé stessa per provare a prenderli”.

 

Tags: aprilia calcio 


[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/03 1490648940 Il ragazzo scampato all’incidente mortale: “Sono salvo solo per la cintura”
27/03 1490645820 Danneggia un'auto e scappa, inchiodato dalla Polizia Locale di Anzio
27/03 1490645520 Incidente mortale a Santa Teresa ad Anzio, addio al 18enne Carlo Sannino
27/03 1490631120 Anziana assassinata ad Aprilia, a processo per omicidio il figlio 63enne
27/03 1490629260 Enjoy Castelli Romani Open Day: musei, ville e biblioteche aperte gratuitamente
27/03 1490625480 Quando l'autismo non ferma un campione: Alessandro Marchiella ricevuto in Comune
27/03 1490623380 Latina, protesta di richiedenti asilo sotto la Questura: "Non vogliamo Mohammed"
27/03 1490623320 Il 9 aprile ad Aprilia torna la Sacra rappresentazione della Passione di Cristo
27/03 1490622180 Priverno festeggia la XXI Sagra agroalimentare: degustazioni di prodotti lepini
27/03 1490621880 Giornata del fiocchetto lilla, Latina aderisce con gli eventi del 31 marzo
27/03 1490621220 A Nemi arrivano nuove luci a led, garantita una maggiore efficienza energetica
27/03 1490620560 Apre a Ciampino lo sportello al cittadino per anagrafe, protocollo e istruzione
27/03 1490619480 Unipomezia, Cristiano "il Tir" Roversi si gode la bella vittoria sul Racing Club
27/03 1490617800 Pomezia, alberi sbagliati e potature pericolose: il botanico "boccia" il Comune
27/03 1490616780 Giornate FAI di primavera: 1600 visitatori a Cori nel fine settimana
27/03 1490614740 Onde (elettromagnetiche) su Torvaianica: il litorale delle mille antenne
27/03 1490611440 Castel Gandolfo: aumentati i controlli nel centro storico e sul lungolago
27/03 1490610780 Differenziata nei mercati: in 7 giorni oltre il 70% di rifiuti differenziati
27/03 1490610420 Velletri: scoperto alla guida con documenti falsi su auto con targa bulgara
27/03 1490609760 Torna a aprile la 44esima Pedagnalonga di Borgo Hermada per famiglie e sportivi
27/03 1490607000 Insieme a te non ci sto più, lo spettacolo con Marco Morandi a Rocca di Papa
27/03 1490606760 Il giardino di Ninfa riapre al pubblico per la nuova stagione di fioritura
27/03 1490606580 Ad aprile riaprono i Giardini della Landriana di Ardea, visite guidate al via
27/03 1490606340 Autismo, la sfida dei Castelli Romani: incontro a Palazzo Sforza Cesarini
27/03 1490606220 Teatro al Garda: lo spettacolo Novecento di Baricco in scena ad Anzio