[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Appuntamento con Opera Prima Teatro

Fine settimana di musica eclettica e spettacoli del Matutateatro a Latina

<
>
Elvis Cobalto il 14 gennaio
Elvis Cobalto il 14 gennaio
Pinocchio-Fellini il 15 gennaio
Pinocchio-Fellini il 15 gennaio

Sabato 14 alle ore 21 e domenica 15 gennaio alle ore 17,30 Opera Prima Teatro apre le porte a due interessanti proposte inserite nell’ambito della X edizione della rassegna “Emergenze e Dintorni della scena” organizzata in collaborazione con ATCL, MIBACT, e Regione Lazio per la Cultura.

Il primo appuntamento è con l’eclettico Elvis Cobalto e il suo “Bisognerebbe avere almeno un neo per definirsi neomelodico”. Cobalto è stato definito dalla critica “gorgheggiatore impenitente, strimpellatore empirico, fraseggiatore postdadaista, improvvisatore del quotidiano”. La passione per la musica, una musica “fatta in casa”, da autodidatta, nasce quando all’età di un anno riceve il suo primo bongo. Fin da subito impara a sperimentare le possibilità del ritmo e mostra interesse per qualsiasi oggetto possa produrre suoni, compresa la voce stessa: egli scrive con la voce e, come inevitabile conseguenza, fa suonare le parole. E il suo motto diventa: “Ogni cosa genera musica. Ogni persona, anche se inconsapevolmente, è musicista”.

Tiziana Brusio, di “Music Magma”, scrive a proposito di Cobalto: “Da anni traviato dalla poetica jannacciana, non nasconde altre influenze sonore che spaziano da Paolo Conte fino a Cristina D'Avena. Riconosce l'eredità del paradigma cantautoriale classico (De Gregori, Battiato, etc.), ma nutre interesse soprattutto per i fenomeni meno istituzionali (Natalino Otto, Ugolino, Roberto "Freak" Antoni). Mostra curiosità anche verso discografie extranazionali, dal sound africano, al reggae, al jazz, fino ad abbracciare tutta la musica Rom ed alcune esperienze di musica elettronica. La musica di Cobalto vuole essere per tutti, bambini di tutte le età, vecchietti con brufoli e apparecchio ai denti. Le sue storie fondono insieme il reale con l'immaginario, il mondo oggettivo con il mondo psichico, il logico con l'assurdo. È da questa confusione che esplode il caos musicale del nonsense, caos in mezzo al quale viene ad illuminarsi una piccola strada che tutti, quando vogliono, possono percorrere: la magica via dell'ironia”.

Il pomeriggio di domenica 15 gennaio sarà invece dedicato alle famiglie con il racconto della favola più bella di sempre rivisitata in chiave onirica e felliniana. Il Teatro di Via dei Cappuccini 76 è pronto ad ospitare “Pinocchio_Fellini”, una produzione di Teatro Ragazzi della Compagnia Matutateatro, nata in coproduzione con il Teatro della Caduta di Torino trasporta la storia del burattino più famoso del mondo dentro un immaginario felliniano. In scena Andrea Zaccheo, Elena Alfonsi, Danilo Sarego, Alessandro Balestrieri e Julia Borretti, sapientemente orchestrati dalla regia di Titta Ceccano, che ha curato anche la drammaturgia. Scene e luci sono di Jessica Fabrizi. 

Nella versione proposta dal Matutateatro le tappe del viaggio di formazione di Pinocchio sono scandite sia dalla musica di Nino Rota sia dal movimento di una sobria scenografia che, quasi fosse un libro, nel dipanarsi suggerisce mondi di volta in volta diversi, dalla casa di Geppetto al ventre della balena, dalla spiaggia al campo dei miracoli, dall’osteria del Gambero Rosso al Paese dei Balocchi. Un movimento semplice che nell’illusione coinvolge e travolge il pubblico e lo costringe a piegare la sua fantasia di adulto, come di bambino, a quel compromesso stupendo che è il teatro come favola. La storia di Pinocchio è rivissuta in tutti i suoi momenti costitutivi, quasi integralmente, senza forzature né modernizzazioni e trova, proprio in questa resa classica, la propria potenza evocativa. Lo spettacolo che si avvale di molteplici tecniche (teatro delle ombre, teatro d’attore, musica dal vivo, coreografie) stupisce e trasporta i più piccoli dal sorriso, al riso, alla paura, alla meraviglia per poi portarli a sorridere nuovamente nel ritmo folle del sogno. Il costo del biglietto di ingresso per gli spettacoli è di 10 euro; per il “Pinocchio_Fellini” i bambini avranno diritto ad una riduzione. Per info e prenotazioni 347.3863742 – 392.0207982 – 347.7179808. 

 

 



Articoli Correlati:

18/01 Finestre di teatro a Latina Allievi del laboratorio di Giulia Tramentozzi portano in scena Romeo e Giulietta Ad Opera Prima Teatro tornano ad essere protagonisti i Laboratori. Venerdì 20 gennaio, alle ore ...
2016 Doppio spettacolo a Opera Prima Teatro A Latina la danza poetica di Stefano Fardelli e la fiaba di Cappuccetto Rosso Proseguono le proposte di Opera Prima Teatro nell’ambito della rassegna “Emergenze e Dintorni della scena”, ...
2016 Ad Opera Prima Teatro Doppio spettacolo per la rassegna Emergenze e Dintorni della scena a Latina La X edizione della rassegna “Emergenze e Dintorni della scena” organizzata dall’Associazione culturale Opera Prima ...
2016 Lo spettacolo in scena a Latina Opera Prima Teatro ospita la danza con L'amour est un oiseau rebelle Finesettimana intenso per Opera Prima Teatro che sabato 16 aprile alle ore 21 ospiterà lo ...
2016 Ad Opera Prima Teatro A Latina arriva Anatomia, il nuovo spettacolo della danzatrice SImona Bertozzi Ancora un appuntamento con la danza per Opera Prima Teatro che sabato 2 aprile si ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:00 1490518800 Quando l’azzardo diventa una droga: a Latina 75 casi in un anno
10:31 1490517060 Terracina, a fuoco il supermercato Lidl: la causa è un corto circuito
10:08 1490515680 Disabile pregiudicato con la droga nelle stampelle. A casa un arsenale di armi
09:41 1490514060 Incendio nella notte sulla Riviera di Anzio, distrutta la Pizzeria la Ciurma
09:00 1490511600 Scuolabus: il servizio diventa a pagamento. Esenti solo disabili e rom
25/03 1490466420 Nel 4° anniversario della morte, Ardea celebra la “poesia” di Franco Califano
25/03 1490463060 Torna la Mostra Agricola Campoverde. Edizione numero 32 nel segno della natura
25/03 1490458260 Kart, Rok Cup: 3° posto per ‘Valex’ Valerio Rinicella
25/03 1490456100 Ecco cosa succederà da settembre alla scuola "ex paritaria" di Borgo Carso
25/03 1490455740 100 cene per Emergency l'iniziativa anche al Kinsale Irish Pub di Nettuno
25/03 1490454960 Partita la campagna sul recupero dell'olio vegetale ad Ariccia
25/03 1490454780 Furto di attrezzi da lavoro in un'azienda: merce trovata a casa di un dipendente
25/03 1490445360 Violenta rissa al Borgo medievale di Nettuno, la rabbia dei residenti esasperati
25/03 1490445240 Una delle due auto non si ferma col rosso, l'auto si schianta sul muro
25/03 1490436000 Mancano gli addetti alla raccolta differenziata, ci pensano i Vigili Urbani
25/03 1490434740 Crolla il tetto dove era salito per recuperare il pallone: grave un ragazzino
25/03 1490432520 Riparati i giochi vandalizzati, dito puntato sulle telecamere "inefficienti"
25/03 1490432460 Appalto mense ad Anzio, la consigliera Bonafoni: “Viva preoccupazione”
25/03 1490430420 Voli low cost a Latina invece che a Ciampino: (ri)proposto l'Aeroporto pontino
25/03 1490429760 Il Comune di Latina licenzi i due funzionari coinvolti nell'inchiesta Olimpia
25/03 1490428740 Necropolis, mezza ex Giunta di Ardea alla sbarra: udienza rinviata a luglio
25/03 1490427300 Cercava asparagi, trova un cadavere incaprettato e incappucciato
24/03 1490380020 Antonio Tombolillo eletto nuovo Presidente dell'Avis di Latina
24/03 1490379540 Il ritratto di Papa Gregorio XIII (XVI sec.) da Frascati al Giappone
24/03 1490378580 L’assessore Sanetti diventa mamma, gli auguri della Giunta di Nettuno