[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Se hanno problemi coi riscaldamenti

Le scuole di Latina possono restare chiuse per 7 giorni (ma solo se necessario)

Le scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado (medie) che hanno problemi con i riscaldamenti possono chiudere per sette giorni. A comunicarlo è stato il Comune con una nota stampa che riportiamo integralmente: «Vista l’eccezionale ondata di gelo che ha colpito anche la provincia pontina e il perdurare di condizioni atmosferiche che creano danni alle condutture idriche e ai sistemi di riscaldamento, il Sindaco Damiano Coletta ha ritenuto improrogabile emettere un’ordinanza (n° 1/2017) con cui dispone la chiusura delle scuole di competenza comunale per sette giorni, eventualmente prorogabili, laddove i dirigenti scolastici ravvisassero l’inagibilità dei locali per il mancato funzionamento degli impianti. La decisione arriva a fronte della difficoltà di ripristinare nell’immediato il regolare funzionamento delle caldaie e per tutelare la salute degli alunni messa a rischio dalle temperature rigide degli ambienti scolastici non serviti dagli impianti di riscaldamento». Da quanto viene fuori dalla nota stampa, dunque, non sono tutte le scuole di competenza comunale che resteranno chiuse, ma solamente quelle che hanno problemi con i riscaldamenti. Con l'ordinanza il Sindaco dà facoltà di decidere ai dirigenti scolastici. Caos tra i genitori che hanno appreso la notizia questo pomeriggio e non sanno se la scuola dove vanno i loro figli fa parte o meno del calderone.

Il Sindaco Coletta ha voluto precisare, in una seconda nota, il motivo della decisione precisando che è facoltà dei dirigenti disporre la chiusura dei plessi. «Il provvedimento riguarda le scuole di competenza dell’Amministrazione Comunale, vale a dire scuole materne, primarie e le secondarie di primo grado. Si è reso necessario a causa della difficoltà sorta in alcuni plessi a riparare in tempi immediati i guasti agli impianti di riscaldamento causati dall’ondata di gelo. Pur avendo acceso le caldaie anticipatamente rispetto al rientro in aula dopo le vacanze natalizie, non si sono potuti evitare i disagi registrati in alcune strutture a causa dell’obsolescenza degli impianti. Con l’ordinanza si rimette ai dirigenti la facoltà di chiudere i plessi scolastici. I presidi che ravviseranno l’inagibilità dei locali a causa del mancato funzionamento degli impianti di riscaldamento e riterranno opportuno chiudere la scuola, in virtù del provvedimento saranno legittimati a farlo. Va da sé che le strutture in cui gli impianti funzionano regolarmente resteranno aperte».  

Tags: latina  scuole  freddo 


Articoli Correlati:

16/01 Tra le strade del centro città Latina: studenti delle superiori manifestano per le scuole al freddo È in corso una manifestazione degli studenti delle scuole superiori di Latina che protestano contro ...
2016 Studenti con sciarpe e cappelli Scuole ancora al freddo: genitori protestano sotto il Comune di Latina I termosifoni della scuola De Amicis-Giovanni Cena sono ancora spenti. È quanto segnalano a Il Caffè ...
2016 Studenti con giubbotti e sciarpe Latina, torna il problema dei riscaldamenti nelle scuole. I casi più gravi Come ogni inverno, torna il problema dei riscaldamenti nelle scuole di Latina. I casi più ...
20/02 Ordinanza del sindaco Latina, prorogata chiusura delle scuole di via Quarto e via Pantanaccio Con due ordinanze del sindaco Damiano Coletta è stata autorizzata la proroga della data di chiusura ...
13/01 Fino a 15 ore Latina: dal Sindaco l'ok al riscaldamento acceso per più ore nelle scuole Con ordinanza del 12 gennaio 2017, pubblicata oggi sull’Albo Pretorio, il Sindaco Damiano Coletta ha autorizzato ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:16 1503224160 Oltre 1500 euro di multa per chi non mette il microchip al proprio cane
11:46 1503222360 Campo Ascolano, carabinieri fanno irruzione in spiaggia e arrestano pusher
11:24 1503221040 Bimbo affonda coi piedi nei resti di un falò di Ferragosto: ustione di 2° grado
10:50 1503219000 Dalla lite alla violenza fisica, brutale aggressione ai danni di un pendolare
10:46 1503218760 Castel Gandolfo Food Truck Festival a settembre: 3 giorni di buon cibo e musica
10:41 1503218460 A settembre il Festival della musica Beat al parco Falcone Borsellino
10:33 1503217980 Scontro mortale sulla Nettuno Velletri, muore donna di 84 anni grave il marito
10:30 1503217800 Vertice per la sicurezza in Prefettura, più controlli anche ad Anzio e Nettuno
10:19 1503217140 A Sezze Scalo vanno a fuoco pneumatici e guaine, preoccupazione tra i residenti
09:54 1503215640 Falsi funzionari postali entrano in casa e minacciano con la pistola due anziani
01:47 1503186420 Tragedia in vacanza a Marechiaro di Anzio, addio al piccolo Angelo Quirino
01:44 1503186240 Polizia locale in spiaggia ad Anzio, sequestro di frutta e smontata una veranda
19/08 1503163860 Tragedia ad Anzio: muore un bimbo di 4 anni schiacciato da un cancello
19/08 1503157800 Serie C Gold. Anzio Basket Club, ingaggiato il Play Riccardo Nardi
19/08 1503154860 Pomezia Calcio, mister Fabio Cavalletto crede nella sua Juniores D'elite
19/08 1503153240 Asd Judo Frascati, Favorini: "Il mondiale è sempre una grande esperienza"
19/08 1503153060 Distrugge il recinto di una casa e fugge, poi finge il furto dell'auto: denuncia
19/08 1503153060 Volley Estate: Minutolo, Di Maggio, Mannironi e Greco vincono il 4x4
19/08 1503152460 Arsenico nell'acqua: autobotte anche a Campoverde e Campo di Carne
19/08 1503151920 Aspal Lazio: vini dei Castelli non valorizzati e agricoltori sottopagati
19/08 1503138600 Ladri forzano la porta e rubano il condizionatore della cappella di San Giacomo
19/08 1503138000 Genzano, rifiuti e vestiti abbandonati da giorni per strada: nessuno interviene
19/08 1503137400 Campioni del "lancio del sacchetto" pizzicati dalle telecamere: 500 € di multa
19/08 1503136560 Anziano abbandona rifiuti in centro: pizzicato dalla polizia locale e multato
19/08 1503131880 Velletri, incendi a Colle Cavallo e Sole Luna: protezione civile al lavoro