[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Le coop non saldano il pregresso

Capo d’Anzio, è contesa con gli ormeggiatori sulle fatture da pagare

La cessione delle aree alla Capo d'Anzio
La cessione delle aree alla Capo d'Anzio

Da giorni sono visibili sui social network, e anche direttamente sulla pagina Facebook della società Capo d’Anzio Spa (post rimossi dopo l’archiviazione), dei durissimi attacchi da parte delle Cooperative degli ormeggiatori e da alcuni singoli dipendenti, che hanno protestato con toni accesi per il mancato pagamento delle fatture da parte della Spa che gestisce la realizzazione del nuovo porto. A detta degli operatori delle Cooperative, i mancati pagamenti del service avrebbero impedito alle cooperative di pagare gli stipendi ai dipendenti fin dallo scorso mese di ottobre. Una situazione critica che sembra inspiegabile, alla luce delle condizioni di bilancio in positivo della Spa.

A spiegare il motivo dei mancati pagamenti, legati ad un contenzioso giudiziario in corso, è proprio la Capo d’Anzio. “La Società – si legge in un comunicato stampa – in risposta ai quesiti posti pubblicamente dagli ormeggiatori e dalla stampa circa il mancato pagamento dei corrispettivi dei servizi resi dalle Cooperative, precisa che la decisione di sospendere detti pagamenti non è il frutto una scelta discrezionale e non è dovuta ad incapacità economica di far fronte all’impegno, come si tenta di accreditare, ma è determinata dall’obbligo di legge di salvaguardare il credito che la Capo d’Anzio, e quindi la collettività dei cittadini di Anzio, ha maturato nei confronti delle Cooperative a titolo di risarcimento per la tardiva riconsegna delle aree portuali.
La Società ha più volte tentato di avviare un colloquio con il legale delle Cooperative, ma ha avuto come unica risposta una comunicazione di netto rifiuto di riconoscere quanto dovuto, neppure in forma dilazionata o di accordo bonario, come pure la Società aveva auspicato.
La Capo d’Anzio si è trovata dunque nell’obbligo di legge di tutelare il patrimonio erariale, senza possibilità di operare diversamente. Per quel che concerne gli aspetti sociali della vicenda, la Società sin dal 2015 ha offerto al personale impegnato nelle Cooperative di trovare soluzioni temporanee per la salvaguardia dell’occupazione, al fine di tutelare le famiglie degli operatori. La Società Capo d’Anzio Spa, impegnata a portare finalmente a compimento un obiettivo di fondamentale rilievo per l’economia dell’intera Città, non può attendere ulteriormente, ed è per questo determinata a far rispettare le norme di legge nell’interesse di tutti, specie ora che il Ministero dell’Ambiente ha finalmente dato il consenso alla realizzazione dell’opera. Le dichiarazioni minacciose apparse sui social per gettare discredito sulla Società e per intimidirne l’azione sono il segnale che la Società è nella gusta direzione, e verranno pertanto fermamente contrastate”. Sembra dunque inevitabile l’avvio di un nuovo periodo di contese tra la Società e gli ormeggiatori, dopo quello legato alla cessione delle aree. La speranza è che almeno in questo caso non si rallenti l’avvio di un’opera che è nell’interesse di una città intera.

Tags: anzio  coop  porto  contesa  ormeggiatori 


Articoli Correlati:

12/01 Dopo la contesa sulle fatture Portuali contese e minacce sui moli di Anzio e la storia si ripete Si ripete la storia della contesa e delle minacce tra gli operatori portuali e la Capo ...
2016 Ecco le proposte agli ormeggiatori Minacce e dimissioni dalla Capo d'Anzio, D'Arpino: "Non sono io il nemico" In un verbale della Capo d'Anzio che risale al 2 dicembre del 2014, spunta la proposta ...
2015 Aree demaniali di Anzio Ricorso degli ormeggiatori, Comune e Capo d'Anzio nominano gli avvocati Sarà l'avvocato Fiorilli a tutelare le ragioni e gli interessi della Capo d'Anzio Spa in tribunale contro ...
2014 Dopo l'incontro con le cooperative Nuovo porto di Anzio, il Sindaco: «Il posto degli ormeggiatori non si tocca» "Ringraziamo il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, per averci ricevuto insieme al Presidente della Capo ...
20/04 Bufalari: "Noi non ci fermiamo" Lavori e tensioni al molo di Anzio, gli ormeggiatori chiamano la Polizia Mattinata intensa quella di oggi sul molo Pamphili di Anzio. I vertici della Capo d'Anzio, presenti sul ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:30 1492932600 Endoscopi rubati 14 mesi fa (e non ricomprati). Meno screening gratuiti
09:30 1492932600 Genzano, arrestato giovane insospettabile: spacciava e coltivava marijuana
22/04 1492887540 Domenica 23 le primarie a Cori tra De Lillis e Cochi per il candidato Sindaco
22/04 1492875600 L'archeologa di Satricum è cittadina onoraria di Latina
22/04 1492874880 Il 25 aprile torna a dividere Aprilia: confermata la manifestazione "di destra"
22/04 1492873800 Fiamme alte 10 metri a Tre Cancelli, strada chiusa e partite di calcio sospese
22/04 1492873620 Il Presidente dell'Europarlamento in visita in Prefettura in provincia di Latina
22/04 1492869420 Dall'ubriaco al drogato, fino agli evasi dai domiciliari: sorprese dai controlli
22/04 1492863600 I giovani “abbandonano” il Borgo, i titolari dei locali si appellano al Sindaco
22/04 1492860540 Partita la XXXII Fiera Nazionale dell'Agricoltura a Campoverde
22/04 1492856880 Rubano antichi vasi dal giardino di una villa, arrestati due pregiudicati
22/04 1492856220 Accelera il passo notando i poliziotti: perquisito, in tasca aveva hashish
22/04 1492846200 Acqualatina, socio privato agli sgoccioli. Ultimatum di Sindaci e Provincia
22/04 1492842240 Detenuto si provoca ferite in cella, salvato dall'agente della Penitenziaria
22/04 1492841580 Noleggiava auto e le rivendeva all'estero: la Polstrada scopre il maxi raggiro
22/04 1492841400 Parte la Mostra Agricola di Campoverde: un tuffo nelle eccellenze agricole
22/04 1492840260 Rapinato l'ennesimo Tabacchi: 4° colpo in meno di un mese. Forse stesso autore
22/04 1492839600 Omicidio del camionista a Borgo Sabotino, sconto di pena a 24 anni
21/04 1492796700 Tentata rapina al discount di Cisterna, caccia al malvivente "impacciato"
21/04 1492794660 Erosione e falesia, il Comune di Nettuno chiede un milione alla Regione Lazio
21/04 1492794420 Il consigliere Santori in guerra contro il Cara all’Hotel Succi ad Anzio
21/04 1492794180 All’Istituto Filippini premiati i disegni degli studenti sul tema della Pace
21/04 1492790760 35enne in carcere dopo la condanna a quasi 9 anni per furto aggravato e spaccio
21/04 1492786560 Pomezia, da lunedì attive le nuove strisce blu. Abbonamenti non ancora pronti
21/04 1492786080 Nemi, il Comune riceve un defibrillatore: sarà posizionato al museo delle navi