[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Intervento chiesto al Ministro Lorenzin

Il Poliambulatorio di Aprilia al centro di una interrogazione parlamentare

Il Poliambulatorio di via Giustiniano
Il Poliambulatorio di via Giustiniano

Le mille difficoltà in cui è immerso il poliambulatorio Asl di Aprilia sono diventate oggetto di un’interrogazione parlamentare. A chiedere l’intervento del ministro della salute, Beatrice Lorenzin, sono stati i senatori pontini, ex Movimento 5 Stelle, Ivana Simeoni e Giuseppe Vacciano, insieme alla collega Maria Mussini. I tre onorevoli hanno specificato che la struttura è da tempo “al limite del collasso”. Hanno specificato che lo sportello unico di ginecologia e vaccinazioni all'interno del consultorio familiare, da settembre 2016, ha ridotto i propri orari di apertura al pubblico, prevedendo l'accesso ai servizi unicamente nella giornata del lunedì, che vi è una “sistematica carenza di personale”, e che i macchinari in dotazione risultano malfunzionanti o addirittura inutilizzabili, “compromettendo il lavoro degli specialisti. “La popolazione di Aprilia - hanno evidenziato i tre parlamentari - risulta essere, secondo gli ultimi dati Istat disponibili al 2015, pari ad oltre 70.000 abitanti, qualificando, in tal modo, il Comune come il quarto più densamente popolato di tutto il Lazio”. “Tutte le attività previste dallo sportello unico, vaccinazioni e prestazioni di ginecologia ostetricia – hanno aggiunto - ruoterebbero intorno alla presenza di due sole unità infermieristiche, peraltro sembrerebbe nemmeno a tempo pieno, non consentendo, in tal modo, la copertura minima del servizio, presso un poliambulatorio che è destinato al completo abbandono, proprio quando le tasse sulla sanità continuano ad aumentare e l'offerta pubblica viene sistematicamente spolpata di tutto”. Al ministro è stato così chiesto se non ritenga “inappropriato che una cittadina popolosa quale quella di Aprilia non disponga di una struttura ospedaliera pubblica” e di intervenire affinché “sia consentito il ripristino della corretta erogazione dei servizi previsti dallo sportello unico di ginecologia e vaccinazioni, l'impiego di personale infermieristico in numero tale da consentire l'effettivo funzionamento della struttura” e affinché “le dotazioni obsolete e non funzionanti vengano sostituite o implementate, anche nell'ottica di una fattiva azione di prevenzione”.



Articoli Correlati:

19/10 La senatrice pontina Simeoni interroga Il territorio di Aprilia è davvero sicuro? Il caso finisce anche in Senato Il Ministero dell'interno sta facendo tutto quanto è nelle sue possibilità per garantire sicurezza ai ...
17/09 Nettuno e Aprilia ostaggio dei miasmi Puzza all'Acea Kyklos, Sinistra Italiana interroga il Ministro alla Salute “L’impianto di compostaggio di Acea (ex Kiklos) al confine tra i comuni di Nettuno ed ...
12/08 Aprilia-Nettuno - Da Forza Italia Le "puzze" di Kyklos-Acea tornano in Regione: presentata un'interrogazione Torna all'attenzione dei vertici politici regionali l'impianto di compostaggio Kyklos di Acea Ambiente ad Aprilia, ...
01/08 Interrogazione parlamentare di Iannuzzi Rifiuti interrati nella cava: «Il Governo tuteli la salute degli apriliani» Mentre proseguono gli interrogatori dei 21 indagati, coinvolti nello scandalo della cava di Aprilia trasformata ...
28/07 Aprilia, interrogazione di sei deputati Incendio di fusti tossici nel 2015, la bonifica dimenticata. Il caso alla Camera Il parlamento riaccende i riflettori sul sito di rifiuti speciali andato a fuoco sulla Nettunense ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:12 1508771520 Successo senza sforzo al Centro di Formazione Nls Academy di Pomezia
16:33 1508769180 Un gufo reale fa il nido in piazza Mazzini a Nettuno, ecco le immagini
16:31 1508769060 Alicandri: “Biotestamento, nell’Appello dei Sindaci manca solo Casto da Nettuno”
16:28 1508768880 Il nuovo segretario del Pd di Anzio: “Ci lasceremo alle spalle le sconfitte”
16:20 1508768400 Girone G. Anzio Calcio, prosegue la maledizione del Bruschini
16:03 1508767380 Serie C, Girone B. Onda Volley Anzio, è un inizio devastante
15:40 1508766000 Rugby, Serie C1 Girone G. Rugby Anzio, trasferta amara a Segni
15:38 1508765880 Black out a Torvaianica Alta: arriva il risarcimento danni per alcuni residenti
15:21 1508764860 Serie B, la Bull Basket Latina cade a Santa Marinella nella seconda giornata
14:46 1508762760 Serie C1 Girone B. La United Aprilia travolge il Parioli
14:34 1508762040 Superlega, una Top Volley incerottata si arrende a Bari nella seconda giornata
14:33 1508761980 Scarsa igiene e pulizia in due scuole di Pomezia: l'allarme del sindaco
14:20 1508761200 Girone G. Il Latina Calcio non sfonda a Sassari
14:10 1508760600 Fermati rom che avevano rubato un cartone di sigarette in una tabaccheria
13:59 1508759940 Incidente sulla Pontina: Smart ribaltata all'altezza di Castel Romano
12:40 1508755200 Puliamo Parco Chigi, volontari e associazioni al lavoro per il decoro urbano
11:19 1508750340 Allarme sicurezza alle autolinee: furti, ragazze infastidite e aggressioni
11:04 1508749440 Spettacolo per costruire una scuola in Sierra Leone con la compagnia I Senzanome
10:37 1508747820 Ardea, paura davanti alla scuola: bambino scompare davanti ai cancelli
09:55 1508745300 Tornano i vandali a scuola ad Ardea: via Tanaro chiusa fino a nuovo ordine
09:45 1508744700 Impianto a rifiuti su falde di Aprilia e Velletri: in Regione No di 200 aziende
09:23 1508743380 Magrebino sposa un'italiana per ottenere il permesso di soggiorno: denunciati
08:25 1508739900 Dopo le 15 lauree, per Luciano Baietti arriva l'Italian Values Award
08:20 1508739600 Salvatore La Penna rieletto segretario provinciale del Partito Democratico
08:10 1508739000 Sgominata banda di strozzini: 5 arresti tra Roma e Castelli Romani