[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Intervento chiesto al Ministro Lorenzin

Il Poliambulatorio di Aprilia al centro di una interrogazione parlamentare

Il Poliambulatorio di via Giustiniano
Il Poliambulatorio di via Giustiniano

Le mille difficoltà in cui è immerso il poliambulatorio Asl di Aprilia sono diventate oggetto di un’interrogazione parlamentare. A chiedere l’intervento del ministro della salute, Beatrice Lorenzin, sono stati i senatori pontini, ex Movimento 5 Stelle, Ivana Simeoni e Giuseppe Vacciano, insieme alla collega Maria Mussini. I tre onorevoli hanno specificato che la struttura è da tempo “al limite del collasso”. Hanno specificato che lo sportello unico di ginecologia e vaccinazioni all'interno del consultorio familiare, da settembre 2016, ha ridotto i propri orari di apertura al pubblico, prevedendo l'accesso ai servizi unicamente nella giornata del lunedì, che vi è una “sistematica carenza di personale”, e che i macchinari in dotazione risultano malfunzionanti o addirittura inutilizzabili, “compromettendo il lavoro degli specialisti. “La popolazione di Aprilia - hanno evidenziato i tre parlamentari - risulta essere, secondo gli ultimi dati Istat disponibili al 2015, pari ad oltre 70.000 abitanti, qualificando, in tal modo, il Comune come il quarto più densamente popolato di tutto il Lazio”. “Tutte le attività previste dallo sportello unico, vaccinazioni e prestazioni di ginecologia ostetricia – hanno aggiunto - ruoterebbero intorno alla presenza di due sole unità infermieristiche, peraltro sembrerebbe nemmeno a tempo pieno, non consentendo, in tal modo, la copertura minima del servizio, presso un poliambulatorio che è destinato al completo abbandono, proprio quando le tasse sulla sanità continuano ad aumentare e l'offerta pubblica viene sistematicamente spolpata di tutto”. Al ministro è stato così chiesto se non ritenga “inappropriato che una cittadina popolosa quale quella di Aprilia non disponga di una struttura ospedaliera pubblica” e di intervenire affinché “sia consentito il ripristino della corretta erogazione dei servizi previsti dallo sportello unico di ginecologia e vaccinazioni, l'impiego di personale infermieristico in numero tale da consentire l'effettivo funzionamento della struttura” e affinché “le dotazioni obsolete e non funzionanti vengano sostituite o implementate, anche nell'ottica di una fattiva azione di prevenzione”.



Articoli Correlati:

26/05 Interrogazione parlamentare in Senato La sfortuna di vivere tra Albano, Aprilia e Pomezia: discariche, campi rom... Una situazione di degrado che sta minando l'economia locale. Il triangolo di territorio tra Pomezia, ...
18/05 Una sola infermiera per il reparto Poliambulatorio Aprilia, carenza di personale: oncologia a rischio paralisi Una sola infermiera non può reggere l'intero reparto di oncologia del poliambulatorio di via Giustiniano, ...
05/05 "Rischio incidente rilevante" L'on. Iannuzzi: Kyklos Aprilia, il Governo intervenga per evitare una strage “Lo stabilimento Kyklos-Acea Ambiente Aprilia per la sua pericolosità deve essere inserito tra quelli soggetti ...
02/03 La scoperta all'apertura della struttura Rubata la cassaforte del Poliambulatorio di Aprilia: disagi al Cup La sorpresa dei dipendenti della Asl di via Giustiniano questa mattina intorno alle 6.30 è stata ...
14/01 Aprilia, il Sen. Centinaio interroga Finisce in Senato il depuratore di Casalazzara: comprometterebbe la falda Presentata un’interrogazione parlamentare sul nuovo depuratore di Casalazzara, ad Aprilia. Ipotizzando seri danni all’ambiente con ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:11 1498468260 Percorso per runners al parco comunale di Latina: il taglio del nastro
11:06 1498467960 Impianto rifiuti sulle falde, Servadio: «Albano e Lariano hanno già dato l'ok»
11:05 1498467900 Ciak si gira a Lariano: la troupe del film "Un figlio a tutti i costi" in città
10:01 1498464060 Rifiuti: corteo e Consiglio a Velletri sul progetto di portare 30mila tonnellate
08:54 1498460040 Stop al progetto della struttura ricettiva "Borgo Antico" ad Albano
08:16 1498457760 Rapinate le case dei parenti degli sposi... durante il matrimonio
08:04 1498457040 Frascati e Grottaferrata scelgono sindaci "civici". Bassa l'affluenza alle urne
07:54 1498456440 Incendio nel motore di una barca da pesca: paura a Terracina
07:47 1498456020 Giada Gervasi Sindaco di Sabaudia: una donna alla guida della città delle dune
01:47 1498434420 Ardea è 5Stelle: Mario Savarese eletto sindaco col 62,80%. Astensione record
25/06 1498407240 Branco con almeno 15 delfini avvistato a largo del Poligono di Nettuno
25/06 1498407120 Mancano gli atti dirigenziali, salta il concerto di Sant’Antonio ad Anzio
25/06 1498404900 42enne rischia di annegare nella spiaggia libera di Torvajanica
25/06 1498399200 Gay Pride: lo striscione "Viva la f..." fa il giro d'Italia
25/06 1498388280 Prodotti alimentari non rintracciabili: scattano 1000 euro di multa
25/06 1498382040 Campionati Italiani di Powerlifting FIPL: Latina sugli scudi
25/06 1498375800 Latina, un’altra estate... senza passerella. Rimasti inascoltati gli appelli
25/06 1498374360 Genzano, fine settimana all'insegna di danza, riflessione e spettacolo
25/06 1498374000 Dopo il suicidio di Marco Prato, l'Ugl interviene sulle condizioni del carcere
25/06 1498373400 Affluenza ballottaggio a Ardea, Sabaudia, Frascati e Grottaferrata
25/06 1498370400 12 mesi da Sindaco di Latina: «So che i cittadini mi rivoterebbero»
25/06 1498344900 Folla di fedeli ad Anzio per la festa del Patrono Sant'Antonio da Padova
24/06 1498328280 Il secondo Lazio Pride di Latina: manifestanti da tutta Italia
24/06 1498320780 A Cori la magia (e la sfida) del Palio Madonna del Soccorso
24/06 1498317120 Raccolta fondi per mandare le Majorettes di Pomezia agli Europei in Olanda