[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Intervento chiesto al Ministro Lorenzin

Il Poliambulatorio di Aprilia al centro di una interrogazione parlamentare

Il Poliambulatorio di via Giustiniano
Il Poliambulatorio di via Giustiniano

Le mille difficoltà in cui è immerso il poliambulatorio Asl di Aprilia sono diventate oggetto di un’interrogazione parlamentare. A chiedere l’intervento del ministro della salute, Beatrice Lorenzin, sono stati i senatori pontini, ex Movimento 5 Stelle, Ivana Simeoni e Giuseppe Vacciano, insieme alla collega Maria Mussini. I tre onorevoli hanno specificato che la struttura è da tempo “al limite del collasso”. Hanno specificato che lo sportello unico di ginecologia e vaccinazioni all'interno del consultorio familiare, da settembre 2016, ha ridotto i propri orari di apertura al pubblico, prevedendo l'accesso ai servizi unicamente nella giornata del lunedì, che vi è una “sistematica carenza di personale”, e che i macchinari in dotazione risultano malfunzionanti o addirittura inutilizzabili, “compromettendo il lavoro degli specialisti. “La popolazione di Aprilia - hanno evidenziato i tre parlamentari - risulta essere, secondo gli ultimi dati Istat disponibili al 2015, pari ad oltre 70.000 abitanti, qualificando, in tal modo, il Comune come il quarto più densamente popolato di tutto il Lazio”. “Tutte le attività previste dallo sportello unico, vaccinazioni e prestazioni di ginecologia ostetricia – hanno aggiunto - ruoterebbero intorno alla presenza di due sole unità infermieristiche, peraltro sembrerebbe nemmeno a tempo pieno, non consentendo, in tal modo, la copertura minima del servizio, presso un poliambulatorio che è destinato al completo abbandono, proprio quando le tasse sulla sanità continuano ad aumentare e l'offerta pubblica viene sistematicamente spolpata di tutto”. Al ministro è stato così chiesto se non ritenga “inappropriato che una cittadina popolosa quale quella di Aprilia non disponga di una struttura ospedaliera pubblica” e di intervenire affinché “sia consentito il ripristino della corretta erogazione dei servizi previsti dallo sportello unico di ginecologia e vaccinazioni, l'impiego di personale infermieristico in numero tale da consentire l'effettivo funzionamento della struttura” e affinché “le dotazioni obsolete e non funzionanti vengano sostituite o implementate, anche nell'ottica di una fattiva azione di prevenzione”.



Articoli Correlati:

18/05 Una sola infermiera per il reparto Poliambulatorio Aprilia, carenza di personale: oncologia a rischio paralisi Una sola infermiera non può reggere l'intero reparto di oncologia del poliambulatorio di via Giustiniano, ...
05/05 "Rischio incidente rilevante" L'on. Iannuzzi: Kyklos Aprilia, il Governo intervenga per evitare una strage “Lo stabilimento Kyklos-Acea Ambiente Aprilia per la sua pericolosità deve essere inserito tra quelli soggetti ...
02/03 La scoperta all'apertura della struttura Rubata la cassaforte del Poliambulatorio di Aprilia: disagi al Cup La sorpresa dei dipendenti della Asl di via Giustiniano questa mattina intorno alle 6.30 è stata ...
14/01 Aprilia, il Sen. Centinaio interroga Finisce in Senato il depuratore di Casalazzara: comprometterebbe la falda Presentata un’interrogazione parlamentare sul nuovo depuratore di Casalazzara, ad Aprilia. Ipotizzando seri danni all’ambiente con ...
2016 Interrogazione del deputato Iannuzzi Il Ministro dei Trasporti chiamato a rispondere della Pontina "allagata" Il 31 agosto sulla provincia di Roma e di Latina si è abbattuto un violento ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:19 1495700340 «Ci accusano di minacciare i vincitori del bando, che noi neanche conosciamo»
10:09 1495699740 Latina: LBC vuole cambiare il nome al parco Mussolini, si incendia il web
09:37 1495697820 Avvistato serpente all'interno del cortile della scuola: mamme preoccupate
09:18 1495696680 Gara di go-kart a spinta tra scuole superiori di Latina: appuntamento in centro
09:14 1495696440 Incendio Eco X, la Regione sospende l'autorizzazione all'impianto di Pomezia
08:42 1495694520 Furto alla Collodi di Lavinio ad Anzio, mezza scuola deve tornare a casa
08:28 1495693680 Guasto alla linea elettrica, treni cancellati da Roma a Latina e Nettuno
08:27 1495693620 5 nuovi agenti di Polizia Locale per l'estate: pagati con i soldi delle multe
08:18 1495693080 Il malcostume del parcheggio sul marciapiede a Cisterna: caso davanti alle Poste
08:07 1495692420 Ok al mercatino di Foce Verde e Vasco De Gama: 24 e 13 postazioni
24/05 1495643880 Provincia di Latina senza soldi, dipendenti in agitazione ricevuti dal Prefetto
24/05 1495641480 Borgo, i commercianti precisano: “Tutti convocati, c’è chi non è venuto”
24/05 1495640640 "Oltre ai giubbetti antiproiettile si pensi anche alle protezioni per la salute"
24/05 1495639140 Tragedia sul lavoro: si ribalta con l'escavatore, operaio muore schiacciato
24/05 1495637760 Al Maggio Sermonetano la Prima Rassegna Giovani Orchestre Città di Sermoneta
24/05 1495633800 Terza vittoria in tre anni per la scuola di Sermoneta alla Coppa Speranze Fiat
24/05 1495632840 Andolfi prende posizione sul parcheggione di Nettuno: "Ci sono altre soluzioni"
24/05 1495631760 Cimitero di Anzio nel degrado, botta e risposta su Fb tra cittadini e comune
24/05 1495631580 Dimissioni dell’assessore Biondi a Nettuno la lettera di addio alla giunta Casto
24/05 1495631400 I residenti del Borgo di Nettuno: “Il nuovo orario non è stato concordato”
24/05 1495627980 Baraccopoli in via degli Elleni: tornano i senzatetto ladri di gioielli
24/05 1495627320 Da Carabinieri del Noe e Arpa Lazio nuovi prelievi nei terreni vicino alla Eco X
24/05 1495626780 Operazione Krupy in 13 province di Italia: ecco i beni sequestrati a Latina
24/05 1495622340 Pattinaggio Artistico. Pattino d'Argento, trionfa la SSD Colonna
24/05 1495622100 Latina, tutto finito. Asta deserta, si riparte (speriamo) dalla serie D