[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5, intervista al presidente

La Starza: «Obiettivo play off. Pronto a farmi da parte solo se...»

GIANLUCA LA STARZA - Presidente del Latina Calcio a 5
GIANLUCA LA STARZA - Presidente del Latina Calcio a 5

Una delle realtà belle della città di Latina, fatta di sacrifici, di passione, di professionismo e agonismo. Partendo dal basso l’Axed Group Latina Calcio a 5 milita oggi nella massima serie ma solo l’impegno e la determinazione hanno permesso a questo gruppo di scalare le categorie, dalla D fino alla A. Nessuno probabilmente si sarebbe aspettato di raggiungere questo risultato, il Latina infatti milita stabilmente nella massima categoria da tre stagioni, tantomeno il suo presidente che la guida da ben nove anni. 

Gianluca La Starza, come si è appassionato a questo sport, che alcuni ancora addolciamo erroneamente ‘calcetto'?
«La mia passione per questo sport è nata in modo casuale, all'inizio volevo comprare una squadra di promozione poi mi hanno detto: perché non vieni a vedere una partita di calcio a 5? All'epoca, quasi nove anni fa, non ne sapevo niente ma devo dire che da quella partita mi sono letteralmente innamorato. Quando ho assunto la direzione come presidente dell’ Axed Group Latina calcio a 5 la squadra militava in serie B, pensare a dove siamo ora mi sembra incredibile". 

Ad inizio stagione si sarebbe aspettato di trovare la squadra in questa posizione di classifica? 
"Devo essere sincero, siamo nella massima categoria e per due anni consecutivi abbiamo sfiorato i play off. Tutti mi dicono che abbiamo una classifica ottima ma sinceramente io non sono molto contento di questa posizione perché nelle ultime due gare a mio parere abbiamo buttato all'aria punti importanti che ci avrebbero permesso di avere un piazzamento ancora migliore che secondo me è quella che meritiamo". 
Obiettivi presenti e futuri? 
"Il nostro obiettivo è sicuramente quello di raggiungere i play off poi si vedrà partita per partita, è ovvio che migliore sarà la nostra classifica minore sarà la possibilità di incontrare determinate squadre, già arrivare in semifinale sarebbe una cosa grandiosa". 

Pensa che la squadra abbia il giusto sostegno da parte dei tifosi? 
"Sono molto contento di come la città segua e supporti la nostra squadra, abbiamo uno zoccolo duro di tifosi che ogni settimana riempie il palazzetto, nelle ultime gare abbiamo avuto anche dei piccoli problemi tanto che la questura mi ha invitato a ridurre il numero dei presenti che a volte sono stati costretti a sedersi sugli scalini in quanto il palazzetto era pieno in ogni ordine di posto. C'è una buona risposta da parte del pubblico in generale, poi quando ci sono partite di cartello ancor di più. I tifosi sono la nostra arma in più e ne avremo bisogno soprattutto se andremo a giocarci i play off".

Cosa si aspetta dal futuro? 
"Per quanto riguarda la squadra per quest'anno come ho già detto vogliamo giocare i play off e arrivare il più in fondo possibile, per l'anno prossimo è ancora tutto da decidere perché ogni anno si riparte da zero, adesso pensiamo solo a questa stagione”. 

Il domani vede ancora lei alla guida di questo gruppo? 
“Sul mio futuro che dire, se dovessi trovare qualcuno disposto a prendere la società mi farei da parte, ma in questo periodo e con questa crisi nessuno ha le possibilità o la voglia di avvicinarsi ad un progetto del genere. Un conto è essere presidente di una squadra che milita in serie B o in A2, i costi sono diversi rispetto a quelli che sostengo ora, non è facile. Noi non abbiamo i diritti televisivi o della Lega viviamo solo di sponsor. Il rammarico sorge quando pensò che ci vorrebbe veramente poco per far un salto di qualità, ad esempio abbiamo ottimi giocatori ma in panchina siamo un po' corti, se qualcuno si fa male oppure è squalificato rimaniamo scoperti, ma ripeto viviamo solo di sponsor. Inoltre a Latina c'è il latina calcio, La Top volley la Pallanuoto e il Basket che militano tutte in grandi categorie e quindi è difficile spartite la torta con tutti. Sono soddisfatto però del fatto che la gente abbia capito l'importanza e la serietà di questo sport, che non è il calcetto, e che soprattutto si renda conto della professionalità e bravura dei giocatori che sono dei veri e propri professionisti".



Articoli Correlati:

16/10 Riconoscimento dell'Amministrazione Premiate a Latina le campionesse di fioretto, ginnastica ritmica e artistica Il Sindaco di Latina Damiano Coletta ha premiato nel pomeriggio l’impegno sportivo al femminile. Giulia ...
04/08 Al Polo Fieristico di Latina Beauty&Fitness, 3 giorni per gli amanti dello sport e del benessere a Latina Grande novità per gli amanti del fitness e del benessere a settembre. Il polo fieristico ...
25/06 Coletta un anno dopo 12 mesi da Sindaco di Latina: «So che i cittadini mi rivoterebbero» Damiano Coletta ha festeggiato i primi 12 mesi da Sindaco di Latina. Nel compleanno del ...
17/05 Attività dimostrative e competitive XI edizione della Festa dello Sport a Borgo Grappa al centro sportivo Morgagni La manifestazione giunta alla XI Edizione si svolgerà come sempre a Borgo Grappa (LT) presso ...
11/05 Intervista al consigliere-pilota Salvatore Antoci, dai quartieri q4-q5 alla politica: «Sul verde abbiamo fallito» 190 voti a giugno dello scorso anno l'hanno catapultato tra i banchi della maggioranza del ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:00 1508670000 Il lavoro sottotraccia sui regolamenti: 10 approvati, 6 in fase di discussione
10:59 1508662740 Rubano elettrodomestici dal negozio: arrestati in flagranza romeni
10:59 1508662740 Deteneva illegalmente in casa pistola e cartucce: 27enne arrestato
10:02 1508659320 Saviano alla Feltrinelli per firmare le copie del libro: centro blindato
09:29 1508657340 Serie D, Girone di Latina. L’Eagles Aprilia è già grande
09:25 1508657100 Neonata venduta: le due "mamme" patteggiano e tornano in libertà
09:03 1508655780 La Regione dirama allerta meteo nel Lazio: rischio idrogeologico
09:00 1508655600 Caso Colosseo: gli abusivi si rivendono le case
08:47 1508654820 Serie D, Girone A. San Giacomo Nettuno, una partenza col botto
08:00 1508652000 «Domenica niente corse, orari sballati con quelli delle scuole e ritardi»
21/10 1508603040 Lancia la droga dal finestrino per non farsi beccare dai carabinieri: arrestato
21/10 1508601000 Getta in strada i vecchi libri di scuola (ma non cancella il nome): maxi multa
21/10 1508592720 Cartelloni pubblicitari a Nettuno, dopo l'esposto di Fassina parlano altre ditte
21/10 1508592540 Arrestato ai Castelli uno studente di 19 anni: trovato con 21 dosi di marijuana
21/10 1508582340 Lavoro nero, due aziende agricole di Latina sanzionate e un titolare denunciato
21/10 1508581860 Sorpreso a rubare in un'azienda agricola di Aprilia: in manette 20enne di Ardea
21/10 1508581380 47enne di Pomezia condannato a 4 anni e mezzo per reati commessi nel 2012
21/10 1508580360 Parte il mercato del contadino a Pontinia in collaborazione con Coldiretti
21/10 1508579460 Omicidio durante il furto a Latina, a Napoli l'ultimo saluto a Mimmo Bardi
21/10 1508577600 Prese mentre borseggiavano un turista, una è troppo piccola: non è imputabile
21/10 1508577180 Genzano, le sigle sindacali rendono noto l'esito dell'incontro col sindaco
21/10 1508570520 Il CdA della Bcc prende atto delle dimissioni del Presidente Luciano Eufemi
21/10 1508570340 Ricettazione di reperti archeologici, perquisizioni della Finanza anche ad Anzio
21/10 1508569560 La Guardia di Finanza scova a Pomezia 28.000 litri di gasolio di contrabbando
21/10 1508569200 Lanuvio, Natale dovrà essere operato al volto; gli aggressori già ai domiciliari