[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

3 punti d'oro con il Formia

L'Unipomezia vede la salvezza diretta

Andrea Castro
Andrea Castro

Una giornata praticamente perfetta per l’Unipomezia: vittoria agevole contro il Formia, pareggio del San Cesareo con il Colleferro e ko dell’Itri in casa dell'Audace. Tradotto in termini di classifica, l’undici di Punzi si porta al 12° posto insieme alle due rivali, a due lunghezze dall’Arce. Se a questo si aggiunge il 100° e il 101° gol di Morelli nei campionati laziali, il quarto centro in tre partite di un ritrovato Lupi e il sigillo finale di Castro, ecco che si comprende il perché i pometini possano affrontare la pausa con un sorriso. La voglia di vittoria dei rossoblu è evidente sin dal primo istante di gara. Tolta la disattenzione di Ugolini al 3’, con Coppola che non riesce a trasformare in gol, è un tiro al bersaglio dell’Unipomezia alla ricerca disperata del vantaggio. Lupi nel giro di 5' crea ma non riesce a capitalizzare tre nitidissime occasioni da gol, così all'11’ è Morelli a sbloccare il risultato con la più classica delle incornate da centravanti di razza sul cross morbido di Morici. Messo il muso avanti gli uomini di Punzi allentano leggermente la presa, per poi punire al 35' con il raddoppio: traversone di Valle sul secondo palo, sponda di Lupi e ancora una volta c'è Morelli a prendere il tempo giusto e a spedire alle spalle di Scognamiglio. Il Formia si vede poco prima dell'intervallo con la punizione di Zaccaro dal limite, Florio si distende e respinge senza grossi patemi. Nella ripresa è l'Unipomezia a cercare il gol e a sfiorarlo dopo una manciata di secondi con Morelli che se ne va sull'assist di Valle e chiude il destro a tu per tu con il portiere, la palla sbatte sul palo interno. I biancoblu rispondono con il solito Zaccaro: conclusione di punta da posizione ravvicinata, Florio si oppone con i piedi. I padroni di casa non si spaventano e al 13' mettono al sicuro il risultato con un gran gol di Lupi, che salta secco l'uomo in area e apre il piatto sul secondo palo, Scognamiglio è battuto. La gara è virtualmente chiusa, ma gli ospiti riescono comunque a trovare la rete che accorcia le distanze al 32' grazie al penalty trasformato da Zaccaro. Nel finale c'è gloria anche per Castro, che trafigge Scognamiglio per la quarta volta e fissa il risultato. L’Unipomezia sorride e ora attenderà mercoledì 19 per affrontare il Roccasecca e continuare a rincorrere la salvezza diretta. Andrea Castro è stato uno dei protagonisti della vittoria con i pontini, realizzando il gol del definitivo 4-1: “Un successo fondamentale. Dovevamo conquistare i tre punti assolutamente e ce l’abbiamo fatta. Ora siamo riusciti ad agguantare il dodicesimo posto, una bella boccata d’ossigeno in vista del finale di stagione”. Contro il Formia, nonostante il risultato, non è stata una partita semplice: “La squadra di Rosolino ha giocato con grande intensità e ha provato a metterci in difficoltà. Fortunatamente siamo riusciti a sbloccarla nel primo tempo e da lì la gara è stata in discesa”. Per Castro è arrivato anche il gol, una gioia non da poco: “Per un attaccante è sempre bello segnare, soprattutto in una stagione non semplice. Spero di poter continuare così e dare ancora qualcosa all’Unipomezia in queste partite finali”. Ora ci sarà la sosta e poi la trasferta di Roccasecca: “La pausa arriva nel momento giusto. Venivamo da due, tre mesi molto intensi, anche a causa degli impegni in Coppa Italia. Tirare il fiato ci farà bene per presentarci al meglio contro il Roccasecca. Sarà una gara tosta, su un campo molto difficile e non propriamente perfetto. Sarà molto importante non subire gol, perché su terreni di quel tipo è poi complicatissimo ribaltare un risultato sfavorevole”.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:57 1498564620 Ariccia, ex marito stalker insiste nonostante l'ammonimento: arrestato
13:40 1498563600 Gravissimo scontro su via Epitaffio, violento scontro tra due auto
13:34 1498563240 Pomezia: fiamme alte sulla via del Mare, incendi a macchia di leopardo
12:38 1498559880 Ardea: la prima foto di Mario Savarese da sindaco. Oggi l'insediamento
12:38 1498559880 Tenta lo scippo fuori dalla pizzeria, disarmato da un papà carabiniere
12:34 1498559640 Il basket contro la criminalità: Pietro Grasso incontra i ragazzi del Tosarello
11:16 1498554960 Torvaianica: spiaggia inaccessibile ai disabili. Litorale sud in abbandono
11:09 1498554540 Il Nettuno Baseball City taglia Omar Luna
10:25 1498551900 Mirafin scatenata, preso anche Ricardo Vinicius Duarte
10:21 1498551660 Pomezia, bottiglie di vetro vietate negli eventi estivi: l'ordinanza di Fucci
10:05 1498550700 L’Anzio Calcio brilla alla Plasmon Baby Cup
10:04 1498550640 Autobus vecchi e senza aria condizionata: l'appello del sindacato
09:52 1498549920 Dati sulla qualità dell'aria: polveri sottili nelle città a ridosso di Roma
09:13 1498547580 Ariccia, inaugurata la palestra gratuita all'aperto. Cinque attrezzi
08:30 1498545000 Passaggio della campana per i Lions Club Sabaudia San Felice Circeo Host
08:12 1498543920 21 studenti "ambasciatori" dei Castelli Romani nel mondo grazie ad Intercultura
08:01 1498543260 Incidente su via dei Laghi, grave una donna finita in un uliveto con la sua auto
07:55 1498542900 Elezioni Ardea, Mauro Giordani: "Dirigenti Pd miopi, una sconfitta già scritta"
26/06 1498514160 Scontro frontale in via Nettunense, 28enne strappata dalle fiamme da due eroi
26/06 1498510080 Incidente vicino all’ex Tribunale di Anzio, auto esce di strada e prende fuoco
26/06 1498498140 S.Felice, il sindaco Schiboni nomina gli assessori: il vice è Vincenzo Cerasoli
26/06 1498496040 Porta Ninfina vince il palio Madonna del Soccorso di Cori dopo 15 spareggi
26/06 1498494420 Dopo i delfini, cinghiali a spasso tra i bagnanti al Poligono di Nettuno
26/06 1498485300 Il consigliere Bruschini: Gli uffici remano contro, lascio la delega al turismo
26/06 1498485120 Treno fermo a Torricola, mezz’ora di ritardo sulla linea Roma – Nettuno