[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Baseball

Il commento di Giovanni Colantuono

Serie a Federale, il Jolly Roger Grosseto passa 2 volte a Nettuno

Nella seconda giornata del campionato di Serie A Federale doppietta del Jolly Roger Grosseto al Tagliaboschi di Nettuno sulla squadra di Roberto De Franceschi. Due vittorie frutto della maggiore esperienza del gruppo del manager Paolo Rullo che ha avuto in Andrea Sganolin un trascinatore nel box di battuta ed ha potuto contare sulla solidità sul monte di lancio di un ottimo Yancarlo Santiago autore di un complete game in gara 2. Come riporta Giovanni Colantuono sul sito ufficiale della società tirrenica, da parte sua il Città di Nettuno esce a testa alta dal doppio confronto contro una squadra più avanti con la condizione. Il giovane gruppo di De Franceschi ha riaperto gara 1 sotto 0-6 dopo tre inning, ed ha sfiorato l’impresa con gli ospiti che fermavano a casa base il punto del pareggio nel nono inning. In gara 2 con Alessandro Ciarla a duellare contro Santiago vista l’assenza di Luis Chirinos che arriverà a Nettuno la prossima settimana. In gara 2 la squadra nettunese ha pagato cara una sbavatura difensiva nel terzo inning che è costata tre punti, in un match che alla fine sullo score conta 5 valide nettunesi contro le 3 del Grosseto. Gara 1 vedeva affrontarsi da partenti Federico Cozzolino e Mirko Pancellini. Il match si metteva subito bene per il Jolly Roger che metteva tre punti sul tabellone nel suo secondo attacco grazie 4 valide tra cui un doppio di Niccolò Biscontri. Nel terzo inning Carlos Tomasi rilevava Cozzolino e l’inizio del rilievo del Nettuno era difficoltoso. Doppio di Sgnaolin, base per ball a Del Mecio e fuoricampo di Biscontri per il vantaggio di 6-0. Il Nettuno provava subito a reagire e con un gran doppio Leo Rodriguez batteva due punti a casa nel terzo attacco. Nel quarto inning Lenzi rilevava Pancellini ed anche l’ingresso in partita del rilievo maremmano era complicato. Base per ball a Gabriele Orefice, poi singoli di Cestarelli e Sellaroli per il terzo punto. Seguiva l’ennesima valida di Leo Rodriguez, alla fine 3 su 5 con 3 RBI per il dominicano, ed il singolo da 2 RBI di Mattia Restante che pareggiava la gara sul 6-6. Gli ospiti allungavano di nuovo nel quinto attacco. Valida di Sgnaolin che poi andava in seconda su palla mancata. Singolo di Del Mecio e nuovo vantaggio degli ospiti 7-6. I punti di vantaggio diventavano due dopo nel sesto inning con la base per ball a Fiorentini e il singolo di Ferretti, la difesa di Cestarelli non era perfetta a Fiorentini arrivava fino in terza. Il sacrificio di Sgnaolin portava il punteggio sull’8-6 . Il Nettuno non mollava e accorciava subito. Doppio di Leo Rodriguez, singolo di Restante e volata di sacrificio di Patrone per l’8-7. Nel nono inning altro botta e risposta. Singolo di Giannini e sacrificio di Fiorentini. la valida interna di Montanelli portava Giannini in terza, il seguente singolo di Sgnaolin batteva a casa il punto decisivo della gara. Nell’ultimo disperato attacco il Nettuno andava vicinissimo all’impresa di rimettere di nuovo in parità la gara. De Jacobis conquistava una base per ball, il giovanissimo Manuel De Angelis batteva un gran triplo per l’ottavo punto del Nettuno. Orefice veniva colpito ed il pinch-runner Cianfriglia rubava la seconda, sulla battuta di De Santis il Grosseto eliminava a casa base De Angelis e sulla seguente rimbalzante di Lorenzo Scerrato la difesa ospite chiudeva la gara sul 9-8. 4 su 5 per Sgnaolin con 2 RBI e 3 su 5 per Biscontri con 3 RBI. Nel Nettuno ottimi Leo Rodriguez con 3 su 5 e 3 RBI e Mattia restante con 2 su 4 con 2 RBI. In Gara 2 si affrontavano Alessandro Ciarla e Yancarlos Santiago da partenti. La partita era dominata dai lanciatori ma il Jolly Roger da squadra esperta approfittava dell’unica occasione che l’ottimo Ciarla concedeva per allungare nel risultato. Terzo inning di gioco, Gustavo Decena andava in base per ball, il sacrificio di Vitillo lo portava in seconda. A quel punto Ciarla trovava Decena fuori base, sulla corsa verso la terza il giovane lanciatore del Nettuno esitava un attimo di troppo nel lancio verso Colaianni in terza e Decena arrivava salvo. L’opportunità veniva tramutata nell’azione che di fatto decideva la gara. Seguivano le basi per ball ad Aprili e Fiorentini e sulla rimbalzante di Montanelli c’era il secondo out ma Decena sbloccava il risultato. Il solito Andrea Sgnaolin con un singolo batteva a casa 2 punti e parziale che andava sul 3-0 in favore del Jolly Roger. Il Nettuno pur battendo alla fine 5 valide, contro le 3 degli ospiti, non riusciva a portare punti a casa. Caricava le basi nel sesto attacco con un solo eliminato, ma Santiago riusciva a chiudere senza danni. Saliva sulla collinetta della squadra nettunese Hector Garcia nel settimo inning e, nell’ottavo attacco del Grosseto, complice un errore di Orefice arrivava il quarto punto della squadra di manager Rullo. Nel nono inning, con ancora Santiago sul monte di lancio, la squadra nettunese metteva ancora pressione. Base per ball a De Jacobis ed errore della difesa sulla battuta di Colaianni, il singolo di Orefice valeva il punto poi però arrivavano gli strikeout su Cestarelli e De Angelis che chiudevano la partita sul 4-1 per il Grosseto. Gara completa per Santiago con 5 valide concesse e 10 K. Ottima anche la partita di Alessandro Ciarla con solo due valide concesse in sei inning con 7 K e bene anche Hector Garcia con tre inning con una valida concessa e 5K.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:57 1498564620 Ariccia, ex marito stalker insiste nonostante l'ammonimento: arrestato
13:40 1498563600 Gravissimo scontro su via Epitaffio, violento scontro tra due auto
13:34 1498563240 Pomezia: fiamme alte sulla via del Mare, incendi a macchia di leopardo
12:38 1498559880 Ardea: la prima foto di Mario Savarese da sindaco. Oggi l'insediamento
12:38 1498559880 Tenta lo scippo fuori dalla pizzeria, disarmato da un papà carabiniere
12:34 1498559640 Il basket contro la criminalità: Pietro Grasso incontra i ragazzi del Tosarello
11:16 1498554960 Torvaianica: spiaggia inaccessibile ai disabili. Litorale sud in abbandono
11:09 1498554540 Il Nettuno Baseball City taglia Omar Luna
10:25 1498551900 Mirafin scatenata, preso anche Ricardo Vinicius Duarte
10:21 1498551660 Pomezia, bottiglie di vetro vietate negli eventi estivi: l'ordinanza di Fucci
10:05 1498550700 L’Anzio Calcio brilla alla Plasmon Baby Cup
10:04 1498550640 Autobus vecchi e senza aria condizionata: l'appello del sindacato
09:52 1498549920 Dati sulla qualità dell'aria: polveri sottili nelle città a ridosso di Roma
09:13 1498547580 Ariccia, inaugurata la palestra gratuita all'aperto. Cinque attrezzi
08:30 1498545000 Passaggio della campana per i Lions Club Sabaudia San Felice Circeo Host
08:12 1498543920 21 studenti "ambasciatori" dei Castelli Romani nel mondo grazie ad Intercultura
08:01 1498543260 Incidente su via dei Laghi, grave una donna finita in un uliveto con la sua auto
07:55 1498542900 Elezioni Ardea, Mauro Giordani: "Dirigenti Pd miopi, una sconfitta già scritta"
26/06 1498514160 Scontro frontale in via Nettunense, 28enne strappata dalle fiamme da due eroi
26/06 1498510080 Incidente vicino all’ex Tribunale di Anzio, auto esce di strada e prende fuoco
26/06 1498498140 S.Felice, il sindaco Schiboni nomina gli assessori: il vice è Vincenzo Cerasoli
26/06 1498496040 Porta Ninfina vince il palio Madonna del Soccorso di Cori dopo 15 spareggi
26/06 1498494420 Dopo i delfini, cinghiali a spasso tra i bagnanti al Poligono di Nettuno
26/06 1498485300 Il consigliere Bruschini: Gli uffici remano contro, lascio la delega al turismo
26/06 1498485120 Treno fermo a Torricola, mezz’ora di ritardo sulla linea Roma – Nettuno