[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Cisterna, l'appello alle Istituzioni

Le gelate di queste notti mettono in ginocchio le coltivazioni di kiwi

Gli effetti della gelata sulle piante di kiwi
Gli effetti della gelata sulle piante di kiwi

Le basse temperature della scorsa notte ha interessato le campagne di Cisterna rischiano di mettere in serio pericolo la produzione locale di kiwi. Si sono registrate diverse gelate, definite a macchia di leopardo, che stanno facendo preoccupare diversi imprenditori agricoli, i quali cominciano a fare i conti con i danni alle loro coltivazioni. “Purtroppo si è verificato questo evento climatico anomalo che ci ha presi di sorpresa – questo il racconto di Renato Campoli, uno dei primi coltivatori di kiwi e già assessore all’agricoltura per il Comune di Cisterna – nessuno si sarebbe mai aspettato una gelata il 20 di aprile, diversi agricoltori sono preoccupati per le conseguenze dell’anomalo evento climatico, ci vorranno un paio di giorni per capire se il danno riguarda solo le foglie delle piantagioni o se ha intaccato anche i fiori da frutto”. In passato le gelate improvvise venivano contrastate da un impianto antibrina, il quale, nel momento in cui le temperature si abbassavano troppo, azionava il sistema d’irrigazione, così da rialzare la temperatura sotto il tendono. “Una tecnica che non si utilizza più da diversi anni – ci spiega Campoli - era un accessorio delle prime coltivazioni di kiwi giallo, un frutto che anticipava la fioritura rispetto al più noto Haward, oggi la nuova specie di kiwi giallo arriva alla fioritura come il verde, in questo periodo più mite, alla fine di aprile, così si è abbandonato il sistema di sbrinamento automatico. Ora per prepararci ad un’altra eventuale gelata stiamo trattando la parte fogliare con dei sali minerali che servono a ritardare la creazione del ghiaccio, cerchiamo, quindi, di aiutare le piantagioni già in sofferenza, di salvare il salvabile. Ci sono diverse aziende agricole interessate da questo problema, ma non sono così tante per poter chiedere l’aiuto delle istituzioni, tramite un’eventuale richiesta di calamità naturale, questo è sì un evento eccezionale, ma, ad oggi, ha interessato pochi coltivatori e speriamo, per loro, che i danni si limitino al minimo, garantendo comunque la raccolta, se così non fosse sarebbe veramente emergenza un po’ per tutta la filiera lavorativa e l’indotto economico che ogni anno il kiwi mette in moto. (D.Ro.)

Tags: kiwi  gelate  cisterna 


Articoli Correlati:

24/04 Danni per centinaia di migliaia di euro Gelate improvvise, tra Aprilia e Cisterna raccolti persi di uve e kiwi “Pensavamo di averla fatta franca, ma purtroppo la gelata di venerdì è stata fatale, soprattutto ...
27/04 Vigneti, kiwi e frutteti ko Coltivazioni devastate dalle gelate: perdita del raccolto almeno del 50% Le coltivazioni del territorio, dai Castelli Romani al litorale, devastate dalle gelate e i raccolti ...
03/04 Cisterna, un recupero complicato L'auto vola sui filari dei kiwi: giovane miracolosamente illeso Brutto incidente nella mattinata di oggi dove un giovane del posto è uscito illeso. Il ...
02/02 L'impegno del Comune di Cisterna Kiwi, buone notizie per i produttori: gasolio agevolato anche per impollinazione "Buone notizie per i produttori di kiwi che grazie all’impegno dell’amministrazione comunale di Cisterna possono ...
2016 Dal 23 al 25 settembre a Olmobello Torna Agri Kiwi Expo a Cisterna: 3 giorni per conoscere ed approfondire il kiwi Sei mesi di organizzazione, sei università (Viterbo, Bologna, Verona, Cuneo, Roma e Napoli) e diversi ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:49 1505890140 Un posto in consiglio comunale: De Falco vuole rinunciare, pronto Rinaldi
08:38 1505889480 Tragedia in strada: 35enne muore sulla Severiana ad Ardea dopo un sorpasso
08:22 1505888520 Tribune insicure e falso collaudo: in quattro rinviati a giudizio
08:19 1505888340 Incidente in macchina con la baby sitter: bimbo di quattro anni in coma
19/09 1505841420 Caso di chikungunya rilevato ad Aprilia: parte la disinfestazione straordinaria
19/09 1505832960 Velletri, denunciato da polizia locale 35enne ubriaco dopo grave incidente
19/09 1505830860 Omicidio Pompili, la Polizia Locale indaga su due frutterie di Aprilia e Anzio
19/09 1505830680 Verifiche della Municipale a Nettuno sugli abusi edilizi ordinate le delimozioni
19/09 1505830500 Pino Ranucci dopo il viaggio a Pontida pronto a entrare in Noi con Salvini Anzio
19/09 1505830320 Ruba bottiglie di whisky alla Pam di Nettuno, arrestato dai Carabinieri
19/09 1505827920 Ardea, Ciuchino investito: volontario lo soccorre e resta con lui tutta la notte
19/09 1505824440 Academy Nettuno, Under 15 fuori dalla Final Four
19/09 1505822820 Serie A Federale. Coppa Italia, il Città di Nettuno Ko in finale
19/09 1505822580 Processo Albafor, prossima udienza il 3 ottobre con gli 8 testimoni di Marini
19/09 1505822460 In macchina lo scanner per intercettare la Polizia: 25enne denunciato
19/09 1505821560 Fondi per beni confiscati alla criminalità: Pomezia li usa per la casa-rifugio
19/09 1505819100 Ad Ardea un caso di Chikungunya: questa mattina iniziata la disinfestazione
19/09 1505818560 Processo Albafor, il Sindaco di Albano oggi in udienza davanti ai giudici
19/09 1505818140 Ladro di abiti di lusso scappa in mezzo ai campi ma i carabinieri lo arrestano
19/09 1505817660 Istituita l'isola ecologica a Fontana di Papa, a due passi dalla Nettunense
19/09 1505813580 Giri lascia la presidenza della commissione trasporti: «Impegni lavorativi»
19/09 1505812140 Cancelli anti-degrado nella cattedrale San Marco di Latina
19/09 1505808000 Stazione Pomezia, sindaco: «Non è vero che io e Corrado siamo rimasti immobili»
19/09 1505807220 Un pontino alla guida dell’Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari
19/09 1505806920 400 firme per chiedere un'ordinanza per la chiusura della Sep di Pontinia