[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La mamma e il Sindaco alla cerimonia

Un'aula intitolata a Leo e Ludo, vittime del terremoto, nella scuola di Nettuno

<
>
La targa per i due fratelli
La targa per i due fratelli
Il Sindaco con il Dirigente scolastico al momento della scopritura
Il Sindaco con il Dirigente scolastico al momento della scopritura

E’ stata commovente, come era prevedibile, la cerimonia di scopritura della targa dedicata  a Leonardo e Ludovica Tulli i due fratellini deceduti tragicamente, insieme al padre e ai nonni, durante il crollo dell’abitazione dei nonni nel terremoto di Amatrice. Un dramma quello che si è consumato nel centro Itala, che ha drammaticamente colpito anche il litorale. I due fratellini, entrambi violinisti, avevano frequentato la scuola media con indirizzo musicale alla scuola Sangallo di Nettuno e si erano fatti notare per la passione per la musica, la bravura, la simpatia. La tragedia li ha strappati alla vita e agli amichetti, che hanno voluto ricordarli per sempre. “L’idea di questa targa – ha detto il professore di musica – l’hanno avuta tutti i genitori dei ragazzi del corso di musica, che vogliono essere vicini ai due meravigliosi ragazzi, Leonardo e Ludovica, alla famiglia Tulli e a Giovanna Gagliardi, la mamma che è qui con noi oggi”. Alla cerimonia ha preso parte anche il dirigente scolastico Emanuela Pittiglio e il Sindaco Angelo Casto, che insieme hanno tirato il drappo per scoprire la bellissima targa. Inevitabile davvero qualche lacrima al pensiero di quanto amore e quanto talento siano andati persi e alla certezza che in qualche modo sia Leonardo che Ludovica siano e saranno ancora a lungo presenti in questa scuola e nel cuore di chi li ha conosciuti e amati. “Questa targa – ha detto la Dirigente – da adesso in poi rappresenterà la nostra orchestra meravigliosa in tutte le future esibizioni, tra cui quella organizzata per il prossimo primo giugno a viale Nerone”. I ragazzi si sono esibiti, emozionanti davvero anche loro, in due canzoni, poi è stata la volta del Sindaco Casto, che ha baciato la mamma di Leonardo e Ludovica. “Oggi – ha detto – sembra che la cosa più brutta non sia mai accaduta e questo momento renderà eterna la loro presenza”. “Non sapevo ci fosse una scuola così bella e che insegnasse con tale impegno la musica. Impegnatevi – ha detto rivolto ai ragazzi – la musica è un linguaggio universale con cui si può comunicare con tutti”.

Tags: nettuno  aula  musica  leo e ludo  scuola 


Articoli Correlati:

14/09 La piccola vittima del terremoto Fiori in classe alla media di Nettuno, i compagni ricordano Ludovica Tulli Un primo giorno di scuola speciale quello che hanno vissuto gli studenti all’istituto comprensivo Nettuno ...
14/09 Realizzata durante l'estate Una nuova aula inaugurata alla scuola materna di via Portogallo a Cecchina Ad Albano  è partito l'anno scolastico con una novità: un'aula realizzata durante l’estate presso la Scuola ...
07/09 Presenti Bruno Conti e Alessandro Murgia Famiglie e sponsor regalano il nuovo campo alla scuola di via Visca a Nettuno E’ stata una cerimonia allegra e partecipata quella di questa mattina alla scuola Ennio Visca di ...
21/04 Anzio e Nettuno in gara All’Istituto Filippini premiati i disegni degli studenti sul tema della Pace Una mattinata di gioia e di premi quella appena trascorsa nella scuola Santa Lucia Filippini di ...
03/04 Novità per le stigmate di Nettuno La scuola San Francesco cambia vertici, la Direttrice è Sabrina Campagnoli Cambio al vertice nella direzione della Scuola Elementare parificata e Materna San Francesco di Nettuno, che ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:15 1505978100 Chikungunya: c'è da averne paura? Parla l'esperto immunologo Fernando Aiuti
09:00 1505977200 Castelli di cioccolato, tre giorni di festa dedicata al mondo del cacao
08:54 1505976840 Weekend di concerti a Belluno per il Coro dell'Ass. Nazionale Alpini di Latina
08:37 1505975820 Secondo furto in una settimana al bar della stazione di Sezze: rubate le slot
08:22 1505974920 Giostre dei giardinetti abusive e senza autorizzazione: scattano i sigilli
08:19 1505974740 Inaugurato il laboratorio artistico sperimentale Spazio33 di Sezze
08:03 1505973780 Forza il posto di blocco: inseguimento per le strade di Aprilia. Un arresto
07:56 1505973360 Terracinese ruba costosa bicicletta a un brasiliano: inseguito e arrestato
20/09 1505928240 Aprilia: cambia il calendario della raccolta differenziata
20/09 1505927940 Il concerto/spettacolo «Canzoni e Utopie tour» chiude la Festa dell’Unità
20/09 1505927580 86 casi di Chikungunya nel Lazio. Lo Spallanzani isola il virus
20/09 1505927400 Fino a 300 licenziamenti all'Alfasigma di Pomezia: il caso approda in Parlamento
20/09 1505922240 Convegno medico - scientifico “La Salute Vien Mangiando” a Terracina
20/09 1505922000 Fino a 15.000 euro per il permesso di soggiorno: 37 indagati, 2.000 coinvolti
20/09 1505921580 Cade dalla piattaforma mentre caricava un camion, grave un operaio
20/09 1505918940 Cumuli di rifiuti nel cortile della scuola De Amicis, il Comune si mobilita
20/09 1505918400 Festival della Sostenibilità e delle Relazioni al parco Palatucci di Nettuno
20/09 1505918280 Incontro con lo scrittore Aldo Onorati per il Festival della Rotonda ad Albano
20/09 1505918280 Femminile, Serie C. Le Aquile Apriliane pronte a volare
20/09 1505917980 Early Music Festival: tutti i concerti in programma a Sermoneta, Latina e Roma
20/09 1505917680 Serie D. Eagles Aprilia, presentato lo staff tecnico
20/09 1505917560 Il Campionato Regionale di Autocross chiude a Campoverde sul Circuito Asal Trovò
20/09 1505917140 Chikungunya, a Sermoneta disinfestazione preventiva sul territorio e alle scuole
20/09 1505916900 Ad Albano è possibile pubblicare la Carta d'Identità Elettronica
20/09 1505915520 Forza il posto di blocco e viene arrestato: è alla guida sotto effetto di droga