[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dal 26 giugno

Latina, carta d'identità elettronica: chi può richiederla e come

A partire dal prossimo 26 giugno, presso gli uffici comunali preposti, verrà rilasciata la nuova carta d’identità elettronica.

Descrizione - Introdotta dall’art. 10, comma 3 del D.L. 78/2015 recante "Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali", convertito dalla legge 6 agosto 2015 n. 125, la carta d’identità elettronica (CIE), con funzioni di identificazione del cittadino, è finalizzata ad incrementare i livelli di sicurezza dell'intero sistema di emissione (anticlonazione e anticontraffazione in materia di documenti elettronici). E’ un documento di riconoscimento con le dimensioni di una carta di credito, dotato di sofisticati elementi di sicurezza che consentono di identificare il titolare tanto sul territorio nazionale quanto all'estero, che potrà essere utilizzato anche per accedere ai servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni (pagamenti elettronici di multe, bollette, bolli auto, ticket sanitari).

Chi può richiedere la carta d’identità elettronica - La CIE viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Latina, i cui dati risultino allineati con l'Indice nazionale delle anagrafi, esclusivamente nei seguenti casi:

prima richiesta di carta d’identità
documento di identità precedente rubato, smarrito o deteriorato
documento di identità precedente scaduto (o prossimo alla scadenza)

Attualmente non è possibile rilasciare la CIE ai cittadini residenti all’estero, che possono comunque ottenere la carta di identità cartacea. La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alle scadenze sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:

minori di 3 anni – triennale
dai 3 ai 18 anni – quinquennale
maggiori di 18 anni – decennale

Le Carte di Identità cartacee ed elettroniche in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro naturale scadenza.

Come richiedere la Carta d’identità elettronica - Per il rilascio della CIE il cittadino deve presentare:

In caso di primo rilascio, un altro documento di identità in corso di validità. Se non ne è in possesso il richiedente dovrà presentarsi al Comune accompagnato da due testimoni;
In caso di rinnovo o deterioramento, vecchio documento da riconsegnare all’operatore comunale;
In caso di furto o smarrimento, regolare denuncia sporta presso le forze dell’ordine;
la tessera sanitaria o il codice fiscale;
una fototessera recente in formato cartaceo, dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto (preferibilmente senza occhiali; lo sfondo della foto deve essere bianco), o in formato elettronico su un supporto USB;
per i cittadini appartenenti all'Unione Europea, documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta di identità) rilasciato dallo stato di appartenenza;
per i cittadini non comunitari, oltre ai documenti già indicati, occorre anche il permesso di soggiorno valido, oppure la ricevuta  della domanda di rinnovo presentata entro 60 giorni dalla scadenza del permesso, più copia del permesso scaduto. 

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave o altre motivazioni (reclusione, appartenenza ad ordini di clausura, ecc.), un suo delegato deve recarsi presso lo sportello con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, si concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare per il completamento della procedura. I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita. Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. Sono necessari inoltre:

un documento di riconoscimento del minore (se in possesso);

in caso di documento valido per l'estero occorre l'assenso di entrambi i genitori o del tutore, muniti di valido documento di identità, o nulla osta del giudice tutelare (la qualità di genitore o tutore può essere anche autocertificata). In caso di rifiuto all’assenso da parte di un genitore è possibile supplire mediante l’autorizzazione del Giudice Tutelare.

Dove richiedere la Carta d’Identità Elettronica - La CIE viene rilasciata presso i seguenti uffici del Comune di Latina:

Ufficio anagrafe in Corso della Repubblica, n. 118
Ufficio anagrafe in Via della Stazione, n, 211 – Latina scalo
Ufficio anagrafe in Via Strada Foceverde – Borgo Sabotino

Costi e tempi del rilascio - Contestualmente all’avvio della pratica di rilascio della Carta di identità elettronica bisognerà versare le somme sotto specificate, comprensive di € 16,79 (decreto del 25 maggio 2016 del Ministro dell'economia e delle finanze), oltre i diritti quale corrispettivo per il rilascio della CIE, per i totali sotto descritti: in caso di primo rilascio o rinnovo per scadenza, è di euro 22,20 in contanti; in caso di rilascio per duplicato a seguito di smarrimento, furto o deterioramento è di euro 27,20 in contanti. E’ prevista per tale riscossione l’attivazione a breve del servizio di pagamento a mezzo bancomat o carta di credito. La CIE sarà consegnata dal Poligrafico dello Stato, con lettera raccomandata all'indirizzo indicato dal cittadino, entro 6 giorni lavorativi dalla data della richiesta. 

 

Tags: latina 


[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:33 1498735980 Si buttano in mare per salvare i nipotini: muore anche la nonna
12:17 1498731420 Navetta bus gratuita dalla stazione a Torvaianica: riparte il servizio
12:05 1498730700 Siccità, Aspal: nel pontino danni fino al 50% su ortaggi, fieno e mozzarella
11:29 1498728540 Torna la Festa dei Popoli a Cisterna, celebrata la ricchezza delle diversità
11:25 1498728300 Negozi aperti fino a mezzanotte e festa dei popoli a Cisterna
11:07 1498727220 Sorpreso con 50 piante di marijuana in giardino: 60enne arrestato dalla polizia
10:35 1498725300 Donato al Comune di Genzano un veicolo in comodato d'uso per i prossimi 4 anni
10:11 1498723860 Nettuno Calcio e Cretarossa Nettuno: c'è la fusione
10:11 1498723860 Terzo posto per l'agente di Polizia Locale Luigi Panico al memorial Quintarelli
10:10 1498723800 Anziano travolto mentre attraversava la strada: a investirlo una Smart
10:08 1498723680 53° Festival Pontino di Musica, inaugurazione con la banda musicale della Marina
09:48 1498722480 I giudici sciolgono i dubbi: “Il Sindaco di Nettuno è eleggibile e compatibile”
09:35 1498721700 Savarese il giorno dopo l'elezione: «La prima telefonata? Da Virginia Raggi»
09:29 1498721340 Festa di inizio estate a Tufette alla chiesa Nostra Signora di Lourdes
09:14 1498720440 Lungomare: impossibile pagare il parcheggio. 8 parcometri su 11 rotti
09:02 1498719720 Scontro mortale tra due auto sulla strada Terracina-Prossedi
08:34 1498718040 Il dirigente scolastico Giorgio Giusfredi va in pensione: Aprilia lo festeggia
08:24 1498717440 Parco Falcone e Borsellino: il consiglio comunale dà l'ok all'unanimità
08:23 1498717380 Anziana lasciata in auto al caldo: assolti il genero e la figlia
08:13 1498716780 Giovane si toglie la vita con un fucile. Ma qualcosa non torna
08:10 1498716600 La prof. Scopelliti, vice preside del Rosselli di Aprilia: una persona perbene
08:02 1498716120 Morbillo: muore una bimba di 9 anni di Latina. Non era vaccinata
28/06 1498668840 Scontro tra auto e furgone sulla Pontina, quattro feriti: due sono bambini
28/06 1498666860 Ritrovato il corpo del 18enne affogato ad Anzio, si attende il medico legale
28/06 1498662360 Pierfrancesco Capolei nominato dal Sindaco alla guida della Capo d’Anzio Spa