[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Conferimento solenne

Cisterna, il Consiglio dà la cittadinanza onoraria all'Assistente capo Gagliardi FOTO

Commozione e solidarietà questa mattina nel Consiglio comunale in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria di Cisterna di Latina all’Assistente Capo della Polizia di Stato, Giovanna Gagliardi. L’agente, che presta servizio presso il locale Commissariato di Polizia, ha perso il marito, i due figli ed entrambi i genitori nel tragico sisma di Amatrice dello scorso 24 agosto.

In aula consiliare anche il Capo della Polizia Franco Gabrielli, il Prefetto di Latina Pierluigi Faloni, il Questore di Latina, Giuseppe De Matteis e tutti gli altri questori del Lazio, il Colonnello Provinciale dei Carabinieri Edoardo Calvi, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Michele Bosco e numerose altre autorità civili e militari. Ad aprire la riunione straordinaria - dopo l’introduzione del Presidente del Consiglio comunale, Luigi Ganelli - ci ha pensato il sindaco Eleonora Della Penna promotrice dell’iniziativa raccolta subito positivamente sia dalla maggioranza che dall’opposizione:

«Vedere oggi la sala piena – ha esordito il Sindaco - è per me motivo di grandissimo orgoglio. Quella di oggi è una mattinata straordinaria, come straordinaria è Giovanna Gagliardi: lo sono il suo coraggio e l’impegno che ha continuato a mantenere come donna della Polizia di Stato nonostante la tragedia che ha letteralmente travolto la sua vita. Sono straordinari i sentimenti che ha suscitato in noi, sentimenti che hanno trovato spazio nel tempo, che si sono radicati e che sono andati ben oltre l’emotività del momento. Oggi, accogliendo Giovanna nella nostra comunità, accogliamo anche la pervicacia, la costanza, la forza, l’amore, l’emotività, la voglia di guardare al futuro della gente di Amatrice, lo spirito di servizio e la dedizione degli uomini e delle donne della Polizia di Stato. Oggi accogliendo Giovanna nella nostra comunità, facciamo nostri questi sentimenti di inestimabile valore anche e soprattutto per trasmetterli alle future generazioni. Diamo dunque il benvenuto a Giovanna Gagliardi – ha concluso Della Penna - in quella che da oggi è anche la sua città».

Sono seguite le dichiarazioni di voto di maggioranza ed opposizione: il Consigliere Antonello Merolla dai banchi della minoranza ha parlato dell’esempio che la storia di Giovanni Gagliardi rappresenta per tutti e soprattutto per i giovani che spesso si perdono per l’incapacità di affrontare i problemi con la dovuta forza d’animo. In rappresentanza di tutti i consiglieri di maggioranza invece, ha preso la parola Stefania Ramiccia che ha sottolineato la vicinanza che la comunità cittadina esprime nei confronti dell’assistente Capo Gagliardi e delle popolazioni colpite dal terremoto nello spirito di accoglienza e solidarietà che contraddistingue la gente di Cisterna da generazioni. La riunione è continuata con la votazione dell’unico punto all’ordine del giorno (approvato all’unanimità) e la deliberazione del conferimento della cittadinanza onoraria all’agente Giovanna Gagliardi. Quest’ultima, quindi, ha ricevuto dalle mani del Primo cittadino la pergamena di conferimento della cittadinanza e una copia dello Statuto comunale.

E’ intervenuto in ultimo il Capo della Polizia che ha esordito complimentandosi con il Sindaco, l’amministrazione comunale e tutto il Consiglio comunale di Cisterna: «La grande attenzione che avete voluto rivolgere a questa vicenda e a questi valori – ha detto il Prefetto Franco Gabrielli – non era certo dovuta né scontata. In questo momento storico infatti, il nostro Paese ha più che mai bisogno di recuperare il contatto con le istituzioni, con le persone che servono lo Stato e per questo io credo che oggi da Cisterna parta un forte messaggio di rispetto e apprezzamento delle Istituzioni democratiche. Quanto a Giovanna – ha continuato Gabrielli – posso dire che io penso a lei ogni volta che ho dei momenti di difficoltà, penso alla forza che ogni giorno ci mette per andare avanti nonostante abbia perso all’improvviso, presente, passato e futuro. Lei è tra i miei maestri, è un esempio quotidiano».

A conclusione della seduta, le autorità hanno posato per un ultimo scatto fotografico sotto il maxi murales dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino che si trova all’ingresso dell’area parcheggio antistante il Palazzo comunale. 



Articoli Correlati:

06/06 Cisterna, dopo il terremoto L'impegno di Giovanna per i bambini di Amatrice in ricordo dei figli scomparsi È davvero instancabile l’impegno della poliziotta in servizio a Cisterna Giovanna Gagliardi, mamma dei nettunesi ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:24 1508603040 Lancia la droga dal finestrino per non farsi beccare dai carabinieri: arrestato
17:50 1508601000 Getta in strada i vecchi libri di scuola (ma non cancella il nome): maxi multa
15:32 1508592720 Cartelloni pubblicitari a Nettuno, dopo l'esposto di Fassina parlano altre ditte
15:29 1508592540 Arrestato ai Castelli uno studente di 19 anni: trovato con 21 dosi di marijuana
12:39 1508582340 Lavoro nero, due aziende agricole di Latina sanzionate e un titolare denunciato
12:31 1508581860 Sorpreso a rubare in un'azienda agricola di Aprilia: in manette 20enne di Ardea
12:23 1508581380 47enne di Pomezia condannato a 4 anni e mezzo per reati commessi nel 2012
12:06 1508580360 Parte il mercato del contadino a Pontinia in collaborazione con Coldiretti
11:51 1508579460 Omicidio durante il furto a Latina, a Napoli l'ultimo saluto a Mimmo Bardi
11:20 1508577600 Prese mentre borseggiavano un turista, una è troppo piccola: non è imputabile
11:13 1508577180 Genzano, le sigle sindacali rendono noto l'esito dell'incontro col sindaco
09:22 1508570520 Il CdA della Bcc prende atto delle dimissioni del Presidente Luciano Eufemi
09:19 1508570340 Ricettazione di reperti archeologici, perquisizioni della Finanza anche ad Anzio
09:06 1508569560 La Guardia di Finanza scova a Pomezia 28.000 litri di gasolio di contrabbando
09:00 1508569200 Lanuvio, Natale dovrà essere operato al volto; gli aggressori già ai domiciliari
08:57 1508569020 Si riaccendono le telecamere sul lungomare di Latina. A breve anche in città
08:50 1508568600 Tenta di strapparle la figlia che teneva in braccio: racconto shock di una mamma
20/10 1508532540 Tifosi violenti ad Anzio, le tribune dello stadio Bruschini restano chiuse
20/10 1508532420 Candidato e regole a 5 stelle, i Grilli di Anzio pronti a scendere in campo
20/10 1508523060 Ardea, barbagianni ferito da pallini da caccia salvato dalla protezione civile
20/10 1508520000 Cambia ancora il numero della Guardia Medica ad Aprilia-Cisterna-Cori-R.Massima
20/10 1508519100 353mila euro dal Ministero a Latina grazie all'accoglienza dei migranti
20/10 1508518380 Domani sera il Recital del pianista Alexander Gadjiev a Palazzo Chigi
20/10 1508518140 Lo straziante saluto alla giovane sostituto commissario Alessandra Lorenzini
20/10 1508517840 Badante riesce a farsi intestare 1,3 milioni di polizze vita da un anziano