[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Opposizione divisa sulla vicepresidenza

Ardea, gaffe M5S: manca il numero legale, il Sindaco non può fare il giuramento FOTO

<
>
Dopo la terza votazione Savarese si alza per parlare con la minoranza
Dopo la terza votazione Savarese si alza per parlare con la minoranza
Il sindaco Savarese che discute con i consiglieri del M5s dopo la votazione in cui tre del gruppo hanno inaspettatamente votato per la vicepresidenza
Il sindaco Savarese che discute con i consiglieri del M5s dopo la votazione in cui tre del gruppo hanno inaspettatamente votato per la vicepresidenza
Il sindaco si consulta con l'europarlamentare M5s Fabio Massimo Castaldo e con la consigliera regionale grillina Valentina Corrado
Il sindaco si consulta con l'europarlamentare M5s Fabio Massimo Castaldo e con la consigliera regionale grillina Valentina Corrado

Clamoroso primo consiglio comunale ad Ardea, quello in cui debuttava l'Amministrazione a 5 stelle guidata da Mario Savarese. Dopo l'elezione del Presidente del Consiglio (Lucio Zito), l'assise si è impantanata sull'elezione del vicepresidente, che spetta a un rappresentante della minoranza. Dopo le prime due votazioni in cui non si è raggiunto il quorum e una terza votazione in cui i due candidati (Edelvais Ludovici, "sponsorizzata" al microfono da Alfredo Cugini e Lucia Ludovici, proposta da Massimiliano Giordani) hanno ottenuto gli stessi voti (perché tre esponenti del M5S hanno inaspettatamente votato, invece di allinearsi alla scheda bianca) i rappresentanti del Movimento 5 Stelle sono usciti dall'aula per “agevolare” il lavoro dell'opposizione, evidentemente divisa al suo interno. A quel punto anche parte dell'opposizione è uscita. Facendo così, hanno fatto mancare il numero legale e di conseguenza la seduta è stata sciolta. Il Sindaco Mario Savarese non ha potuto giurare, presentare la squadra di governo e mettere a votazione le linee di mandato. Non è riuscito nemmeno a prendere la parola durante il suo primo Consiglio da Primo cittadino. Una gaffe dettata forse dall'inesperienza ma che fa partire il lavoro dell'amministrazione col piede sbagliato.

L'analisi politica della serata (LEGGI l'articolo)

“Cominciano a fare i capricci: questa è l'opposizione di Ardea", ha però commentato il Sindaco Savarese. "Per decenni hanno governato questa città divisi, frammentati, e ora usano la stessa tecnica: non sono stati neanche in grado di votarsi il vicepresidente. Il nostro rispetto per questo ruolo – che andava all'opposizione – ha portato noi a lasciare l'aula. Abbiamo tentato di tenere il numero legale, ma nel centrodestra c'è chi ha pensato bene di alzare i tacchi e andarsene. Questo è il gioco che ha sempre fatto quella che oggi si chiama opposizione e che quando era maggioranza si è divertita col numero legale. Le idee chiare noi le abbiamo e combatteremo in tutti i modi queste condotte”.

Ad aprire la seduta, alle 18.15, era stato un commosso Sandro Caratelli, consigliere anziano del Movimento 5 Stelle. “Pronunciare proprio qui queste parole per me è una grandissima emozione e soddisfazione – ha detto interrotto più volte dalle lacrime – Rappresenta la realizzazione di un sogno, la concretizzazione di una speranza che non è solo mia perché è stata condivisa e abbracciata da quei nostri concittadini che hanno seguito, sostenuto e incoraggiato il nostro gruppo nel corso di questi anni di attivismo e di battaglie per il nostro territorio. Questa speranza è anche una responsabilità che pesa sulle nostre spalle. Ne siamo pienamente consapevoli. E lo siamo sempre stati, sin dal giorno in cui abbiamo accettato di presentare la nostra candidatura nel rispetto dei principi e delle regole del Movimento 5 Stelle. Abbiamo constatato la grave situazione finanziaria e amministrativa del nostro Comune e che abbiamo pronunciato in passato più volte. Quella voce alle urne ha parlato in modo molto chiaro: ci ha chiesto di voltare pagina. Vogliamo fare di questo Consiglio una casa di vetro e un punto di raccolta delle migliori idee e capacità che il nostro territorio esprime: per questo saremo aperti a idee, consigli e critiche costruttive. Per noi un'idea non è di destra o di sinistra: è semplicemente buona o cattiva. E noi, davanti a una buona idea, non esiteremo mai a sostenerla e a farla nostra, chiunque la proponga, anteponendo sempre alle etichette politiche l'interesse dei cittadini. Questo lo ricordo anche ai colleghi dell'opposizione: se eserciteranno il loro ruolo in modo costruttivo, noi non commetteremo l'errore di restare sordi per opportunismo. E saremo sempre pronti ai confronti nel merito. La nostra aspirazione è costruire un futuro per Ardea, per il nostro paese, che sia all'altezza del suo glorioso passato e del suo incredibile patrimonio artistico e culturale, la nostra prima e irrinunciabile risorsa da valorizzare. Perché una città più antica di Roma non può e non deve rassegnarsi a essere solo un dormitorio di Roma. Non possiamo arrenderci, proprio perché la nostra Ardea non l'abbiamo ereditata dai nostri padri: l'abbiamo soprattutto presa in prestito dai nostri figli. Dobbiamo farlo per loro, ma non possiamo farlo senza di loro: e proprio dall'istituzione più vicina, il Comune, vogliamo che rinasca quello spirito di partecipazione collettiva che è, per noi, non un semplice obiettivo ma l'essenza stessa del Movimento di cui facciamo parte”.  
Poi la votazione del Presidente del Consiglio Lucio Zito, eletto al primo turno con 20 preferenze. Infine, il pantano. Tutta colpa della sostanziale frattura dell'opposizione, spaccata su due nomi per la vicepresidenza, e qualche "franco tiratore" grillino che invece di votare scheda bianca ha espresso il proprio voto per uno dei due candidati di opposizione. Infine, l'uscita dall'aula e la mancanza di numero legale.
 

Tags: m5s  ardea  savarese  giuramento 


Articoli Correlati:

05/07 Ardea, sarà presentata anche la Giunta Convocato il primo consiglio comunale dell'Amministrazione Savarese Tra meno di 10 giorni si conosceranno i nomi degli assessori che affiancheranno il sindaco ...
01/07 Ardea, lettera del Presidente Ferraro Politiche sociali, l'Unione Consumatori pronta a collaborare con il neo Sindaco Il Presidente della Lega Consumatori di Pomezia Dario Ferraro ha scritto una lettera al neo ...
12/06 Tutti i voti espressi Ardea: è ballottaggio. Cugini e le "civiche" contro Savarese e il M5S A quasi 19 ore dalla chiusura dei seggi, Ardea è stata una delle uniche due ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:14 1500725640 Serie D. Eagles Aprilia, Morgia a Abate pronti a ripartire
12:19 1500718740 Arrestati i tre giovanissimi presunti autori di una rapina alle autolinee
12:11 1500718260 Bagarre in Consiglio comunale a Marino, la minoranza lascia l’aula
10:42 1500712920 Bimba persa e ritrovata a Nettuno, informativa in Procura per i genitori
10:37 1500712620 Frode informatica milionaria al Fisco, sigilli a beni per 4 milioni di euro
10:30 1500712200 Ufficio stampa a Nettuno il Sindaco scarta i professionisti e assume un outsider
08:20 1500704400 Mobbing e risarcimento, condanna definitiva per 4 ex dirigenti Asl di Latina
08:15 1500704100 Due vigili del fuoco volontari salvano la vita a un uomo colpito da infarto
01:40 1500680400 Ritrovata la bimba scomparsa a Nettuno, dormiva in un portoncino in centro
00:58 1500677880 Scompare bimba di due anni da piazza del Mercato a Nettuno, ricerche in corso
21/07 1500656580 Auto rubate inseguite dalla Polizia su via Epitaffio: i ladri fuggono a piedi
21/07 1500656220 Arrestato ad Aprilia dopo la condanna per una sfilza infinita di reati
21/07 1500654120 Ministro bloccato dal traffico sulla Pontina: la sua scorta gli fa "strada"
21/07 1500649320 Auto abbandonata sulla Pontina, conducente sparito. Lunghe file verso Roma
21/07 1500643980 Tragedia sull'Appia Nuova: dipendente comunale cade dalla bici e muore
21/07 1500642660 Coletta commenta le dimissioni dell'assessore al personale Costanzo
21/07 1500640620 Sulla Pontina un camion-frigo con carne scongelata pericolosa per la salute
21/07 1500640620 Sacchi di sfalci d'erba non raccolti per giorni: Nuova Florida in rivolta
21/07 1500639000 Pomezia, stop manifesto funebre selvaggio: sarà la ditta comunale ad affiggerli
21/07 1500638040 Estorce denaro per pagare il funerale del fratello morto durante una rapina
21/07 1500638040 Pomezia, nuove regole per le scuole dell'infanzia comunali: ecco tutte le novità
21/07 1500637920 Incendio di sterpaglie a bordo strada tra Aprilia e Tor San Lorenzo
21/07 1500637620 Minaccia e picchia ripetutamente la convivente: arrestato 45enne di Aprilia
21/07 1500636480 Drogata e ubriaca accoltella la cognata e la lascia a terra sanguinante
21/07 1500635940 Incendio sulla Semprevisa tra Sezze e Roccagorga: spegnimento in corso