[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, altri 4 rinviati a giudizio

Variante Borgo Piave, condannati l'ex consigliere-costruttore e l'ex assessore FOTO

<
>
L'ex consigliere comunale e costruttore Vincenzo Malvaso all'uscita del tribunale di Latina
L'ex consigliere comunale e costruttore Vincenzo Malvaso all'uscita del tribunale di Latina
Avvocati e imputati nel processo Piave
Avvocati e imputati nel processo Piave

La variante Piave, non essendo conforme al Prg, doveva essere discussa ed eventualmente approvata dal consiglio comunale di Latina e non dalla giunta, come invece è avvenuto. Quell’approvazione è stata dunque un abuso d’ufficio e tutto quello che è stato fatto in tale vicenda è stato fatto solo per procurare vantaggi illeciti al politico e costruttore Vincenzo Malvaso. Oltre che del pm sembra essere stata questa anche la convinzione del giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, che nelle condanne emesse per Malvaso e per l’ex assessore all’urbanistica Giuseppe Di Rubbo è andato anche oltre le richieste fatte dal pubblico ministero Gregorio Capasso.

Il pm aveva infatti chiesto 14 mesi di reclusione per Malvaso e a 10 mesi e 20 giorni per Di Rubbo, che hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato, dunque allo stato degli atti, mentre il giudice ha condannato rispettivamente i due a un anno e otto mesi di reclusione e a un anno. Rinviati poi a giudizio il tecnico comunale Marco Paccosi, il dirigente comunale Ventura Monti, il tecnico comunale Fabio De Marchi, e il progettista e direttore dei lavori Antonio Petti, per i quali il processo avrà inizio il prossimo 28 febbraio, davanti al I collegio del Tribunale di Latina. Tutti accusati a vario titolo di falso, abuso d’ufficio e violazioni delle norme urbanistiche per la variante al piano particolareggiato in zona Piave, poi annullata dal commissario prefettizio Giacomo Barbato. Uno strumento che ha consentito a Malvaso di costruire la palazzina a lui sequestrata dai forestali del Nipaf nell’ambito dell’inchiesta che ha messo anche definitivamente in crisi la giunta di Giovanni Di Giorgi. “Faremo appello”, ha preannunciato l’avvocato Renato Archidiacono, difensore di Malvaso. Ma prima sarà necessario che il giudice Bortone depositi le motivazioni della sentenza, attese entro i prossimi novanta giorni.

Clemente Pistilli



Articoli Correlati:

11/07 Latina, l'ex assessore e il costruttore Chieste 2 condanne per la variante a B.go Piave: palazzo con cubatura triplicata La variante Piave, non essendo conforme al Prg, doveva essere discussa ed eventualmente approvata dal ...
2016 In Tribunale problemi di notifiche Variante Malvaso, l'udienza slitta a ottobre. L'ex Giunta rischia il processo Tutto rinviato a fine ottobre. Occorrerà attendere ancora prima che il giudice Pierpaolo Bortone decida ...
2016 Latina, scandalo urbanistica Variante Malvaso: 7 ex consiglieri comunali verso l'archiviazione La posizione di sette ex consiglieri comunali di Latina indagati per la variante Malvaso va ...
2015 Latina, 14 indagati Variante di B.go Piave: avvisi di proroga indagini a Giunta ed ex Giunta Se sei mesi fa gran parte dei politici dicevano di non essere indagati per la ...
2015 Latina, il giallo dietro alla variante Malvaso minaccia l'investigatore... e cade un mattone a due passi da lui Sembra non essere destinata ad avere fine la vicenda legata alla Variante Malvaso di Borgo ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:14 1500725640 Serie D. Eagles Aprilia, Morgia a Abate pronti a ripartire
12:19 1500718740 Arrestati i tre giovanissimi presunti autori di una rapina alle autolinee
12:11 1500718260 Bagarre in Consiglio comunale a Marino, la minoranza lascia l’aula
10:42 1500712920 Bimba persa e ritrovata a Nettuno, informativa in Procura per i genitori
10:37 1500712620 Frode informatica milionaria al Fisco, sigilli a beni per 4 milioni di euro
10:30 1500712200 Ufficio stampa a Nettuno il Sindaco scarta i professionisti e assume un outsider
08:20 1500704400 Mobbing e risarcimento, condanna definitiva per 4 ex dirigenti Asl di Latina
08:15 1500704100 Due vigili del fuoco volontari salvano la vita a un uomo colpito da infarto
01:40 1500680400 Ritrovata la bimba scomparsa a Nettuno, dormiva in un portoncino in centro
00:58 1500677880 Scompare bimba di due anni da piazza del Mercato a Nettuno, ricerche in corso
21/07 1500656580 Auto rubate inseguite dalla Polizia su via Epitaffio: i ladri fuggono a piedi
21/07 1500656220 Arrestato ad Aprilia dopo la condanna per una sfilza infinita di reati
21/07 1500654120 Ministro bloccato dal traffico sulla Pontina: la sua scorta gli fa "strada"
21/07 1500649320 Auto abbandonata sulla Pontina, conducente sparito. Lunghe file verso Roma
21/07 1500643980 Tragedia sull'Appia Nuova: dipendente comunale cade dalla bici e muore
21/07 1500642660 Coletta commenta le dimissioni dell'assessore al personale Costanzo
21/07 1500640620 Sulla Pontina un camion-frigo con carne scongelata pericolosa per la salute
21/07 1500640620 Sacchi di sfalci d'erba non raccolti per giorni: Nuova Florida in rivolta
21/07 1500639000 Pomezia, stop manifesto funebre selvaggio: sarà la ditta comunale ad affiggerli
21/07 1500638040 Estorce denaro per pagare il funerale del fratello morto durante una rapina
21/07 1500638040 Pomezia, nuove regole per le scuole dell'infanzia comunali: ecco tutte le novità
21/07 1500637920 Incendio di sterpaglie a bordo strada tra Aprilia e Tor San Lorenzo
21/07 1500637620 Minaccia e picchia ripetutamente la convivente: arrestato 45enne di Aprilia
21/07 1500636480 Drogata e ubriaca accoltella la cognata e la lascia a terra sanguinante
21/07 1500635940 Incendio sulla Semprevisa tra Sezze e Roccagorga: spegnimento in corso