[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Denunciati in tre sequestrate le "armi"

Rissa in spiaggia ad Anzio, l’aggressione selvaggia per una palla tolta ai bimbi

Si delineano i contorni della rissa avvenuta ieri in spiaggia, nel tratto di arenile libero vicino al Rivazzurra e c’è davvero da rimanere a bocca aperta. Tutto è partito da due minori che giocavano con una palla dando fastidio agli altri avventori. Il bagnino ha più volte richiamato i minori all’ordine, rimanendo inascoltato, fino a che ha tolto la palla ai ragazzini molesti. Un gesto che non è piaciuto alla madre dei ragazzini che ha iniziato a battibeccare con violenza con il bagnino, che stava cercando di mantenere l’ordine evitando che i bambini infastidissero tutti gli altri. Una parola tira l’altra e prima il marito e poi i familiari dei ragazzini e della donna, sono venuti alle mani con il bagnino prima e, successivamente, con un uomo intervenuto per difendere il giovane. Uno dei familiari dei ragazzini, quindi, ha pensato bene di sradicare un ombrellone piantato sulla sabbia e colpire alla testa uno dei contendenti con una violenta bastonata, rischiando di fargli davvero male. Il bilancio dell’assurdo episodio è di quattro persone ferite e medicate in ospedale. Il ferito più grave è quello con il taglio e la botta in testa, le sue condizioni fortunatamente, dopo le cure del caso, non destano preoccupazione. Sul posto sono accorse tre volanti del Commissariato di polizia di Anzio e Nettuno, sei agenti e un’auto dei carabinieri in appoggio. In sei, dopo la violenta rissa sono finiti in Commissariato di Anzio 2 per rispondere delle proprie azioni e per raccontare cosa era accaduto. La polizia, incaricata delle indagini, ha ascoltato i coinvolti nello scontro e anche i testimoni. Tre dei responsabili sono stati denunciati a piede libero e ora rischiano di pagare davvero caro il comportamento avuto in spiaggia. Aggressione e lesioni aggravate i capi di imputazione di cui dovranno rispondere all’Autorità giudiziaria. La Polizia di Anzio ha posto sotto sequestro un remo e un manico di ombrellone che saranno sottoposti ad analisi di polizia scientifica per stabilire con precisione chi li ha utilizzati.



Articoli Correlati:

06/08 Arrivano ambulanza e polizia Maxi rissa in spiaggia ad Anzio a colpi di manici di ombrellone, un ferito grave Una rissa animata, hanno riferito alcuni, ma la situazione reale è decisamente peggiore di questa descrizione ...
09/02 Le donne si sono date alla fuga Rissa tra prostitute alla stazione di Padiglione ad Anzio, arriva la polizia na brutta lite tra prostitute, tre donne, tutte nigeriane, a cui hanno assistito anche due uomini (non ...
09/02 Le donne si sono date alla fuga Rissa tra prostitute alla stazione di Padiglione ad Anzio, arriva la Polizia Una brutta lite tra prostitute, tre donne, tutte nigeriane, a cui hanno assistito anche due uomini (non ...
13/08 Operazione di Polizia locale e Questura Sgomberati 50 peruviani accampati in spiaggia alle Grotte di Nerone ad Anzio Non lo sapevano che non ci si poteva accampare in spiaggia, così hanno replicato alle ...
27/07 Al Lido Marechiaro e al Sole e Luna Abusi in spiaggia ad Anzio, sequestri della Polizia locale in due stabilimenti Controlli e sequestri sulle spiagge di Anzio ad opera della Polizia Locale guidata dal Comandante ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:26 1502904360 Stella Maris: grande partecipazione per la 35esima edizione della processione
19:00 1502902800 Aprilia Calcio, si parte il 3 settembre in casa contro la Lupa Roma
18:51 1502902260 Anzio Calcio, Di Ventura: "la mia esperienza al servizio della squadra"
18:45 1502901900 Ball Don't Lie Latina, è stato un successo
18:41 1502901660 Memorial Cristina Varani, numeri e curiosità della Terza Edizione
13:47 1502884020 Treni bollenti: pendolari fotografano le temperature a bordo e protestano
13:37 1502883420 25enne sorpreso mentre vende marijuana ad un 18enne: arrestato
13:13 1502881980 “Il mare di Anzio è pulito”, residenti e turisti difendono il loro Lido
11:59 1502877540 Lanterne cinesi incendiano azienda a Lido dei Pini, lo sfogo del titolare
11:57 1502877420 Bonifiche su tutto il territorio di Nettuno, controffensiva agli zozzoni
11:54 1502877240 Cafone con il Maggiolone lava l’auto all’autobotte di Acqualatina a Nettuno
11:50 1502877000 Mare sporco, le segnalazioni ad Anzio: scattano i controlli della Capitaneria
11:47 1502876820 Tg3 a Nettuno per la questione arsenico, domani vertice tra Comune e Acqualatina
09:44 1502869440 Danneggiato l'ingresso della sede della Croce Rossa: vandali o ladri?
09:38 1502869080 Danni all'area archeologica di Lanuvio, il Sindaco: staneremo i responsabili
09:34 1502868840 Avvertite due scosse di terremoto di magnitudo 1.9 a Bassiano
09:21 1502868060 Incendio lungo il canale di bonifica di Sabaudia. Indagini in corso
15/08 1502815740 Minorenne sorpreso a rubare occhiali e pennetta usb da una macchina parcheggiata
15/08 1502815140 Provincia di Latina in fiamme: 5 incendi hanno impegnato i Vigili del Fuoco
15/08 1502814300 Nemi: auto finisce nel lago, recuperata dopo due giorni di lavoro
15/08 1502798400 Cala il numero di reati commessi a Latina, ma crescono i controlli
15/08 1502782260 Boldrini denuncia chi la insulta: utenti di Nettuno, Latina e Frascati a rischio
15/08 1502781000 Investito da un'auto in piazza San Marco, 80enne muore una settimana dopo
15/08 1502779080 Sul lungomare di Torvajanica una tartaruga caretta caretta spiaggiata
15/08 1502777700 Arsenico a Nettuno, Cisterna, Aprilia e Latina, arrivano le autobotti