[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Albano, la denuncia dei familiari

Il 112 non risponde, 63enne muore in attesa dei soccorsi. Aperta un'inchiesta

È stata aperta un'inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti per la morte del 63enne di Albano Laziale Gianfranco Ruggiu, causata – stando alla denuncia dei familiari – dal ritardo nei soccorsi.

Era stata la figlia Valentina Ruggiu a raccontare in una lunga lettera a Repubblica delle sei telefonate disperate al 112, numero unico delle emergenze, alle quali avrebbe risposto la voce registrata invitandola a rimanere "in attesa". Alla fine i familiari decidono di caricare l'uomo in macchina e di trasportarlo in ospedale (che dista poche centinaia di metri da casa). Ospedale che a sua volta non aveva ambulanze da inviare. Ma al loro arrivo, 25 minuti dopo la prima richiesta di soccorso, i medici dichiarano morto Gianfranco Ruggiu.

Gli atti sono stati trasmessi dai carabinieri alla procura di Velletri guidata da Francesco Prete. Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin ha disposto l'invio della task force per accertare quanto accaduto ad Albano. Task force formata da esperti dell'Agenas, Carabinieri del Nas e da funzionari del Ministero della Salute.

“Per mio padre forse non avrebbero potuto fare nulla – scrive Valentina Ruggiu a Repubblica –, ma una voce umana mi avrebbe almeno aiutata, guidata, supportata. Ho dovuto caricare mio padre in macchina. Mio fratello ha dovuto guidare con le gambe tremolanti. Alle 3:34 o alle 3:36, quell'ambulanza a noi non serviva più. Eravamo già al pronto soccorso, qualche minuto più tardi ci hanno ufficializzato la morte”.

[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:04 1508828640 Furto alla yougurteria in centro a Nettuno, vetrina sfondata con un masso
08:35 1508826900 La Regione cerca 26 Pediatri: sedi libere ad Aprilia, Pomezia, Latina, Castelli
08:16 1508825760 Rio Martino, lavori quasi terminati. De Monaco: «Ora il bando»
08:06 1508825160 Rapinato il bar sulla Pontina: rubati i soldi nella cassa e sigarette
07:16 1508822160 Pallanuoto, Gli Under 9 ed Under 11 della Roman Sport City brillano ad Aprilia
23/10 1508788080 Serie C1 Girone B. La Fortitudo Futsal Pomezia sale sull’ottovolante
23/10 1508771520 Successo senza sforzo al Centro di Formazione Nls Academy di Pomezia
23/10 1508769180 Un gufo reale fa il nido in piazza Mazzini a Nettuno, ecco le immagini
23/10 1508769060 Alicandri: “Biotestamento, nell’Appello dei Sindaci manca solo Casto da Nettuno”
23/10 1508768880 Il nuovo segretario del Pd di Anzio: “Ci lasceremo alle spalle le sconfitte”
23/10 1508768400 Girone G. Anzio Calcio, prosegue la maledizione del Bruschini
23/10 1508767380 Serie C, Girone B. Onda Volley Anzio, è un inizio devastante
23/10 1508766000 Rugby, Serie C1 Girone G. Rugby Anzio, trasferta amara a Segni
23/10 1508765880 Black out a Torvaianica Alta: arriva il risarcimento danni per alcuni residenti
23/10 1508764860 Serie B, la Bull Basket Latina cade a Santa Marinella nella seconda giornata
23/10 1508762760 Serie C1 Girone B. La United Aprilia travolge il Parioli
23/10 1508762040 Superlega, una Top Volley incerottata si arrende a Bari nella seconda giornata
23/10 1508761980 Scarsa igiene e pulizia in due scuole di Pomezia: l'allarme del sindaco
23/10 1508761200 Girone G. Il Latina Calcio non sfonda a Sassari
23/10 1508760600 Fermati rom che avevano rubato un cartone di sigarette in una tabaccheria
23/10 1508759940 Incidente sulla Pontina: Smart ribaltata all'altezza di Castel Romano
23/10 1508755200 Puliamo Parco Chigi, volontari e associazioni al lavoro per il decoro urbano
23/10 1508750340 Allarme sicurezza alle autolinee: furti, ragazze infastidite e aggressioni
23/10 1508749440 Spettacolo per costruire una scuola in Sierra Leone con la compagnia I Senzanome
23/10 1508747820 Ardea, paura davanti alla scuola: bambino scompare davanti ai cancelli