[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Richiesto l'accesso ai documenti

Rugby Anzio Club, prosegue la battaglia per il campo da gioco

La questione del campo di gioco del Rugby Anzio Club, e il rapporto con l'amministrazione comunale di Anzio, vivono oggi un nuovo capitolo.
Dopo i primi interrogativi sollevati lo scorso aprile (qui trovate il link dell'articolo completo www.anziorugby.it/rugby-news) la società biancazzurra si trova oggi a inoltrare al Comune di Anzio, per conoscenza rispettivamente al Sindaco, Responsabile dell'area Economica e Finanziaria, Responsabile della Trasparenza, consigliere comunale Delegato allo Sport, al consigliere comunale Candido De Angelis, oltre che al Difensore Civico Regionale, una richiesta di accesso ai documenti amministrativi relativi all'assegnazione del campo di Piazzale Lanzi. Parliamo dell'unico impianto sportivo comunale adatto alla pratica del rugby (oltre al sovraffollato campo Marconi) assegnato ad un'altra associazione (la Neroniana Rugby Club 1974) che attualmente non svolge attività federale, se non in minima parte, con pochissimi iscritti e peraltro solo grazie all'aiuto di squadre extraterritoriali.  

Tale situazione che, a nostro avviso, già di per sé non permetterebbe di ritenere legittima l'assegnazione dell'impianto sportivo in oggetto, è aggravata da un rinnovo in forza di impegni assunti e mai adempiuto da parte della assegnataria. A fronte di tali impegni l'Ente stabiliva un canone annuo, di cui non è dato conoscere lo stato dei pagamenti e degli eventuali insoluti da parte della Neroniana Rugby Club 1974. 
La Rugby Anzio Club ci riprova oggi, coinvolgendo anche il Difensore Civico Regionale, considerato che il Comune di Anzio si è reso sempre inadempiente rispetto alle già presentate istanze di accesso agli atti, che risalgono ormai a più di un anno fa. 

Per questo che la società anziate ha richiesto di prendere visione ed estrarre copia di una serie di documenti che andranno a “scoperchiare” definitivamente quella che ritiene una situazione illegittima. Fatto salvo che nel caso la società non sarà posta nelle condizione di esercitare i diritti conferitigli dalla legge, sarà costretta ad inoltrare reclamo all'Anac(Autorità Nazionale Anticorruzione) oltre che adire le competenti autorità giudiziarie e la Procura della Repubblica.

“Tale atto, che segue un ricorso al Tar che è stato dichiarato non infondato nel merito, è l'unico modo per dare al rugby della città di Anzio il giusto peso che meritatamente ha ottenuto in tutti questi anni di duro lavoro da parte della nostra società, che oggi conta oltre 300 tesserati e rappresenta una delle società sportive più grandi del territorio. Il rugby è l'unica disciplina sul territorio anziate che non ha un campo a norma ed uno stadio per poter ospitare gli spettatori in sicurezza - ha detto il presidente del Rugby Anzio Club, Flavio Vasoli - ritengo che l'amministrazione debba prendere un impegno per la valorizzazione del nostro sport. Intanto, avendo bisogno di altri spazi, l'unica via che ci rimane prima della richiesta del Massimo Bruschini, è analizzare la situazione dell'impianto di piazzale Lanzi. Questa volta abbiamo girato gli atti al Difensore Civico Regionale per conoscenza, nella speranza di non disturbarlo nuovamente tra 30 giorni nel caso in cui il Comune, come ha già fatto le due volte precedenti, non risponda alla nostra richiesta di accesso agli atti. Concluderei dicendo che questo non è un attacco alla Neroniana, che non disponendo di alcun tipo di struttura societaria difficilmente può essere in grado di mantenere un impianto pubblico senza l'appoggio dell'ente. A loro anzi rinnoviamo l'invito, già fatto in altre occasioni, di entrare a far parte del nostro progetto per unificare le forze del territorio e raggiungere obiettivi sempre maggiori”.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:07 1516273620 Grandi emozioni per la chiusura della rassegna "Soul's messengers"
11:34 1516271640 Liquami e degrado nelle palazzine di via Roma, i disagi finiscono in tv
10:52 1516269120 Al via la Festa di Sant'Antonio Abate, tutte le iniziative in programma
10:36 1516268160 Sbulliamo la scena, tornano sul palco gli studenti del Pertini di Genzano
10:11 1516266660 Smantellata organizzazione di narcotraffico: otto arresti in provincia di Latina
10:09 1516266540 Arriva a Nemi il nuovo piano di emergenza comunale di Protezione Civile
09:55 1516265700 24enne di Norma in carcere a rischio suicidio: l'appello di Antigone
09:15 1516263300 Raccolta straordinaria di cibo per il canile: l'evento a Latina
09:08 1516262880 Ardea, assemblea finita in bagarre: i genitori dormono in aula consiliare
09:00 1516262400 Due uomini a volto coperto rapinano il bar pieno di clienti
08:41 1516261260 Un omaggio al fair play: un monumento davanti allo stadio a Latina
08:28 1516260480 Intenta a spennare polli, scivola nel pentolone d'acqua bollente: è in coma
08:26 1516260360 Ex finanziare trovato morto al mare: tra le ipotesi anche quella del suicidio
08:08 1516259280 L'albero cade sulla linea elettrica: neonato resta senza macchina per l'ossigeno
07:53 1516258380 Alberi caduti e mezzi fuoristrada: 35 interventi in provincia per il forte vento
17/01 1516216200 Ardea, caos assemblea pubblica, la situazione degenera: sindaco scortato fuori
17/01 1516213620 Ennesimo incidente sulla Pontina, auto centra il guard rail spartitraffico
17/01 1516207860 Paura in via Eschieto a Nettuno, albero distrugge il muro di una abitazione
17/01 1516207020 Taglio dell'assistenza scolastica ad Ardea, i genitori denunciano il Sindaco
17/01 1516206600 'Questioni di inclusione', all'Istituto Ardea 1 lo psichiatra Paolo Crepet
17/01 1516206240 Controlli sul lungomare di Torvaianica, 2 arresti per detenzione di stupefacente
17/01 1516206120 Arrestato un 35enne di Aprilia trovato in possesso di droga ai fini di spaccio
17/01 1516206060 Alla guida di un'auto rubata causa incidente, 25enne denunciato
17/01 1516204500 Il forte vento sradica due grossi pali della Telecom, Protezione civile a lavoro
17/01 1516204380 Giovanissimi. Unipomezia, mister Benotti soddisfatto dalla reazione