[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Mancano gli stipendi di luglio e agosto

Operai ex Ipi, continua la protesta sotto al Comune di Nettuno per i soldi

I quattro operai in protesta
I quattro operai in protesta

Stamattina erano sotto al palazzo comunale di Nettuno per chiedere a gran voce i loro soldi. Parliamo degli ex operai Ipi che non sono stati riassunti dalla Tekneko, che hanno pochi spicci sul conto e molte cose da pagare e che non prenderanno alcuno stipendio anche a settembre.

In quattro hanno chiesto di essere ricevuti, ma dalla portineria gli è stato detto che in Comune si riceve martedì e giovedì e, visto che non hanno lavoro, sono rimasti fino alle 13 sotto al comune e ci torneranno anche domani mattina… e il giorno dopo ancora, fino a che non saranno pagati e magari riassunti. In quattro stanno protestando “ma siamo in 8 a non essere stati riassunti – spiegano – gli altri non protestano perché sperano ancora di essere richiamati. Ma non li chiameranno, devi essere nelle grazie di qualcuno per essere chiamato e noi non lo siamo. Ci hanno detto a chiare lettere di trovarci un altro lavoro. Intanto però – aggiungono – ci devono pagare per quello vecchio. Adesso iniziano le scuole, c’è chi ha figli a cui comprare i libri. Ma anche la cena – rincara un’altro – e l’affitto e le rate…”. “Ci dicono che il Comune ha pagato un acconto – spiega il terzo – lo hanno scritto anche su un comunicato stampa sul sito del Comune, ma il commissario dice che non è vero, ha anche mandato una lettera al Comune per chiedere chiarezza su questo presunto pagamento. Intanto noi aspettiamo e non lavoriamo, questa situazione è ingiusta, come è ingiusto che non ci abbiano riassunto. In consiglio comunale ci avevano dato delle garanzie, evidentemente non parlavano a noi ma solo a chi hanno ripreso”. Tutti e quattro i dipendenti ex Ipi si sono rivolti all’avvocato che nei prossimi giorni contatterà il Comune per i soldi arretrati e la Tekneko per fare chiarezza sulle modalità di assunzione. Ma proprio la Tekneko sulla vicenda riassunzioni ha fatto subito chiarezza. “Il nostro ufficio personale – spiegano i responsabili della società – si occupa direttamente delle assunzioni, senza intermediazioni locali. Abbiamo assunto solo persone che provenivano dalla Ipi, nessun nuovo assunto, ricostruendo lo storico in alcuni casi consultando il centro per l'impiego e le assunzioni precedenti. Abbiamo chiesto molti documenti, solo alcuni li abbiamo ottenuti. Altri ancora no, come ad esempio quelli sulle rappresentanze e le iscrizioni sindacali. In ogni caso abbiamo rispettato i criteri di legge, non ci sono stati personalismi o simpatie. Molti – aggiungono – fanno fatica a capire che siamo un’azienda seria, che opera nella massima correttezza e soprattutto a norma di legge. Se c’è chi è rimasto fuori è per criteri oggettivi e quantificabili e perché in Italia succede che ad agosto tutto si ferma ed è difficile procedere con le procedure più banali, tipo le visite mediche e le certificazioni”. I vertici della Tekneko ci tengono quindi a sottolineare l’impegno enorme messo in campo per garantire la pulizia della una città. “Stiamo lavorando al massimo e pensiamo si veda – concludono dalla ditta – ricordando sempre che a dicembre il nostro appalto scade e che non possiamo in questo periodo fare assunzioni straordinarie che poi possono ricadere sul prossimo appalto”. Ora non resta che attendere il vertice di domani per capire se e quando il Comune pagherà i dipendenti o le fatture emesse dal Commissario, considerando che chi è stato riassunto dalla Tekneko a settembre dovrebbe percepire il primo stipendio, mentre per otto persone non c’è neanche questa prospettiva. Intanto resta fissato l’incontro tra Comune ed ex Ipi, sia gestione ordinaria che commissariale, una riunione da cui dovrebbero emergere dati finalmente chiari sulla situazione debitoria della società, soprattutto nei confronti del personale.

Tags: nettuno  ex ipi  soldi  operai  protesta 


Articoli Correlati:

22/09 Protesta dei genitori di Nettuno Caos alla scuola di via Cavour, risorteggiati i bambini, le mamme vanno via Un caos inaspettato e decisamente sgradito quello a cui si sono trovate di fronte questa mattina le ...
18/09 Portati i secchioni in strada Due espulsi, protesta al Centro di accoglienza migranti a Tre Cancelli a Nettuno Una quarantina di migranti circa, da questa mattina alle 7, sta protestando fuori dal centro ...
14/09 Dopo un anno nessuna soluzione Via Aniene a Nettuno, bimbi dell’asilo in palestra, la protesta dei genitori Sono arrabbiatissimi i genitori dei bimbi dell’asilo dell’ex plesso di via Aniene che dopo i danni alla ...
13/09 Oggi l'interrogazione di Aurigemma Presidio alla Kyklos, la protesta dei manifestanti arriva in Consiglio regionale I manifestanti del presidio Kyklos, che oramai da 13 giorni stazionano h24 davanti l’ingresso dello stabilimento ...
05/09 Il quartiere di Nettuno è invivibile Puzza e malori in via Anticoli alla Canale, i residenti chiamato il 113 Una cena di quartiere che è finita nel peggiore dei modi quella organizzata ieri sera in ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:33 1506331980 Serie C2. Città di Anzio, che tonfo a Civitavecchia!
11:32 1506331920 Addio a Marco Mancini, i funerali alle 16 nella Basilica di Santa Teresa
11:13 1506330780 Stazione Santa Palomba, comitato risponde a Sindaco: «Aspettiamo atti concreti»
11:02 1506330120 Air Show: inchiesta aperta sulla morte del pilota. Si cerca la scatola nera
10:42 1506328920 Uva e vino invadono il centro storico di Lanuvio, grande festa anche quest'anno
10:23 1506327780 Ardea, arrestato latitante sul lungomare grazie al coraggio di un carabiniere
10:08 1506326880 Gianni Rinaldi tra le fila della maggioranza: si insedia il nuovo consigliere
09:56 1506326160 Pallavolo Anzio e Onda impegnate al trofeo del Mare con maschile e femminile
09:21 1506324060 Serie C1, Girone B. La Fortitudo Futsal Pomezia sorride all'esordio
09:21 1506324060 Ardea, si apre voragine nel giardino della scuola: sopralluogo vigili del fuoco
08:16 1506320160 Il ministro Fedeli a Latina per inaugurare il nuovo anno e premiare Valerio
24/09 1506287280 Investito e ucciso sul colpo sulla Nettunense, è caccia all’auto pirata
24/09 1506275640 Serie C1, Girone B. United Aprilia, la prima volta non si scorda mai...
24/09 1506275040 Serie C1, Girone B. L'Atletico Anziolavinio parte col piede giusto
24/09 1506273900 Serie A. Axed Latina, non basta il primo tempo. Vince il Kaos 8-5
24/09 1506272400 Chikungunya, donna incinta di Anzio con il virus ricoverata all’ospedale Latina
24/09 1506272160 Migrante agitato al Policlinico di Nettuno, arrivano le Forze dell’ordine
24/09 1506265980 Tragedia all'Air Show di Terracina, un morto. Mistero sul secondo pilota
24/09 1506264900 Guasto idrico a Torvaianica, tre vie senz'acqua fino a sera: ecco dove
24/09 1506255060 Biogas ad Anzio, rinviata a novembre la Conferenza sei servizi in Regione
24/09 1506254940 Scuola di via Aniene, il Pd di Nettuno contro la giunta: “Basta scaricabarile”
24/09 1506252840 Terracina, guida la moto drogato e resta coinvolto in un incidente: denunciato
24/09 1506246060 Baby ladre da Aprilia con borsa schermata rubano in una profumeria di lusso
24/09 1506239580 Chikungunya, stanotte la disinfestazione da zanzare su 4 vie di Ardea: ecco dove
24/09 1506237660 Bracciante indiano gratta e vince 500mila euro: biglietto acquistato a Terracina