[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Mancano gli stipendi di luglio e agosto

Operai ex Ipi, continua la protesta sotto al Comune di Nettuno per i soldi

I quattro operai in protesta
I quattro operai in protesta

Stamattina erano sotto al palazzo comunale di Nettuno per chiedere a gran voce i loro soldi. Parliamo degli ex operai Ipi che non sono stati riassunti dalla Tekneko, che hanno pochi spicci sul conto e molte cose da pagare e che non prenderanno alcuno stipendio anche a settembre.

In quattro hanno chiesto di essere ricevuti, ma dalla portineria gli è stato detto che in Comune si riceve martedì e giovedì e, visto che non hanno lavoro, sono rimasti fino alle 13 sotto al comune e ci torneranno anche domani mattina… e il giorno dopo ancora, fino a che non saranno pagati e magari riassunti. In quattro stanno protestando “ma siamo in 8 a non essere stati riassunti – spiegano – gli altri non protestano perché sperano ancora di essere richiamati. Ma non li chiameranno, devi essere nelle grazie di qualcuno per essere chiamato e noi non lo siamo. Ci hanno detto a chiare lettere di trovarci un altro lavoro. Intanto però – aggiungono – ci devono pagare per quello vecchio. Adesso iniziano le scuole, c’è chi ha figli a cui comprare i libri. Ma anche la cena – rincara un’altro – e l’affitto e le rate…”. “Ci dicono che il Comune ha pagato un acconto – spiega il terzo – lo hanno scritto anche su un comunicato stampa sul sito del Comune, ma il commissario dice che non è vero, ha anche mandato una lettera al Comune per chiedere chiarezza su questo presunto pagamento. Intanto noi aspettiamo e non lavoriamo, questa situazione è ingiusta, come è ingiusto che non ci abbiano riassunto. In consiglio comunale ci avevano dato delle garanzie, evidentemente non parlavano a noi ma solo a chi hanno ripreso”. Tutti e quattro i dipendenti ex Ipi si sono rivolti all’avvocato che nei prossimi giorni contatterà il Comune per i soldi arretrati e la Tekneko per fare chiarezza sulle modalità di assunzione. Ma proprio la Tekneko sulla vicenda riassunzioni ha fatto subito chiarezza. “Il nostro ufficio personale – spiegano i responsabili della società – si occupa direttamente delle assunzioni, senza intermediazioni locali. Abbiamo assunto solo persone che provenivano dalla Ipi, nessun nuovo assunto, ricostruendo lo storico in alcuni casi consultando il centro per l'impiego e le assunzioni precedenti. Abbiamo chiesto molti documenti, solo alcuni li abbiamo ottenuti. Altri ancora no, come ad esempio quelli sulle rappresentanze e le iscrizioni sindacali. In ogni caso abbiamo rispettato i criteri di legge, non ci sono stati personalismi o simpatie. Molti – aggiungono – fanno fatica a capire che siamo un’azienda seria, che opera nella massima correttezza e soprattutto a norma di legge. Se c’è chi è rimasto fuori è per criteri oggettivi e quantificabili e perché in Italia succede che ad agosto tutto si ferma ed è difficile procedere con le procedure più banali, tipo le visite mediche e le certificazioni”. I vertici della Tekneko ci tengono quindi a sottolineare l’impegno enorme messo in campo per garantire la pulizia della una città. “Stiamo lavorando al massimo e pensiamo si veda – concludono dalla ditta – ricordando sempre che a dicembre il nostro appalto scade e che non possiamo in questo periodo fare assunzioni straordinarie che poi possono ricadere sul prossimo appalto”. Ora non resta che attendere il vertice di domani per capire se e quando il Comune pagherà i dipendenti o le fatture emesse dal Commissario, considerando che chi è stato riassunto dalla Tekneko a settembre dovrebbe percepire il primo stipendio, mentre per otto persone non c’è neanche questa prospettiva. Intanto resta fissato l’incontro tra Comune ed ex Ipi, sia gestione ordinaria che commissariale, una riunione da cui dovrebbero emergere dati finalmente chiari sulla situazione debitoria della società, soprattutto nei confronti del personale.

Tags: nettuno  ex ipi  soldi  operai  protesta 


Articoli Correlati:

13/11 Aprilia-Nettuno: è arrivata l'ora x Residenti e commercianti contro la chiusura di Casello 45, ma i lavori iniziano Questa mattina gli operai mandati dalla Città Metropolitana a chiudere il casello 45, tra Aprilia ...
28/09 Tensione tra maggioranza e opposizione Consiglio comunale a Nettuno, è subito protesta degli ex operai Ipi senza soldi Inizia, come era prevedibile, con la protesta degli ex operai della Ipi il consiglio comunale di ...
22/09 Protesta dei genitori di Nettuno Caos alla scuola di via Cavour, risorteggiati i bambini, le mamme vanno via Un caos inaspettato e decisamente sgradito quello a cui si sono trovate di fronte questa mattina le ...
18/09 Portati i secchioni in strada Due espulsi, protesta al Centro di accoglienza migranti a Tre Cancelli a Nettuno Una quarantina di migranti circa, da questa mattina alle 7, sta protestando fuori dal centro ...
14/09 Dopo un anno nessuna soluzione Via Aniene a Nettuno, bimbi dell’asilo in palestra, la protesta dei genitori Sono arrabbiatissimi i genitori dei bimbi dell’asilo dell’ex plesso di via Aniene che dopo i danni alla ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:19 1510942740 Fermato per un controllo ad Aprilia: in auto aveva la droga. Arrestato 40enne
18:40 1510940400 Acqua, indagine della Regione per la ripubblicizzazione. Acqualatina nel mirino
17:56 1510937760 Comune, dipendenti e sindacati chiamati dal Prefetto: l'Amministrazione non va
17:01 1510934460 La Green Economy pontina 2.0 sbarca nella Capitale
16:36 1510932960 125esimo anniversario dei Vigili del Fuoco, tre giorni di festa con i pompieri
16:24 1510932240 Scontro auto-camion sulla Pontina verso Roma, si viaggia su una sola corsia
15:24 1510928640 Ex militare dell'Aeronautica si uccide con un colpo di pistola alla testa
15:03 1510927380 Paradossi e giochi di parole con Ivan Talarico: il concerto all'ex Mattatoio
14:47 1510926420 Raccolta fondi non autorizzata con il logo del Comune. Indagini in corso
14:26 1510925160 Sermoneta e Bassiano sono tra le “100 mete d'Italia”: premiazione in Senato
14:07 1510924020 Rubate le persiane al palazzo pericolante in attesa di demolizione a Nettuno
13:28 1510921680 Schiaffo all’arbitro donna per un rosso non gradito: squalificato fino al 2021
12:55 1510919700 Sorpreso a spacciare cocaina: la nascondeva nelle sorprese degli ovetti
11:56 1510916160 Da Cisterna alla prima serata di Rai Uno: la favola del 13enne cantante Sergio
11:54 1510916040 Mense scolastiche ad Anzio, 16mila pasti gratuiti ogni anno ai disagiati
11:51 1510915860 Addio a Giggiotto Bartolucci del Bar Olimpico a Nettuno, il ricordo degli amici
11:47 1510915620 Tentano di smurare un bancomat ad Anzio, messi in fuga dai Carabinieri
09:30 1510907400 Il Tribunale annulla il licenziamento di una giovane mamma: «era pretestuoso»
09:20 1510906800 Albano, quasi ultimata la pavimentazione di corso Cavour: a breve la riapertura
09:20 1510906800 2 centri di accoglienza verso la chiusura. 100 migranti in arrivo in via Nascosa
09:13 1510906380 Tagliava pini nel suo giardino, ma non aveva l'autorizzazione comunale: multato
08:47 1510904820 Beccato a rubare in 4 auto e a metterne in moto una quinta: arrestato 23enne
08:36 1510904160 Ispezione al mercato ortofrutticolo di Latina: irregolarità e multe
08:24 1510903440 Il Tar respinge il ricorso del Comune di Aprilia: Casello 45 resta chiuso
08:20 1510903200 Sezze Scalo presa di mira dai ladri: nuovo bar derubato di sigarette e monete