[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Aprilia e Nettuno unite nella lotta

Presidio all’impianto ex Kyklos, i cittadini dormono in strada contro la Puzza

Il presidio fuori dalla Kyklos
Il presidio fuori dalla Kyklos

Lo hanno detto e lo hanno fatto. Il Presidio permanente, notte compresa, davanti la sede del sito di stoccaggio rifiuti dell’Acea ex Kyklos è realtà. lettini, gazebo, ombrelloni e, soprattutto, i residenti, di tutte le età che si sono piazzati all’ingresso per dire basta alla fetida puzza che appesta il quartiere e fa passare la voglia di vivere. Nel corso degli anni malori, malesseri, malattie, e il quotidiano fatto di sopportazione. L’impossibilità di andare via e vendere i propri beni ad un prezzo decente. E adesso, più viva che mai, la voglia di lottare perché vivere senza puzza è un diritto e perché il timore che quella puzza sia anche dannosa per la salute è forte. Nel corso degli anni i residenti hanno tentato molte strade per tornare a vivere nel decoro, ma la sensazione di tutti è che sia stato il drammatico incidente mortale con due operai vittime di esalazioni, l’unico fatto che abbia rallentato la corsa all’ampliamento di una struttura che già così rende la vita impossibile non solo ai residenti ma, a seconda del vento, appesta centinaia di migliaia di cittadini di Nettuno e Aprilia. In questa protesta le amministrazioni comunali non si sono schierate, eppure i due sindaci dovrebbero essere i primi paladini della salute pubblica. I residenti hanno chiesto impegni scritti ai vertici dell’Acea Kyklos, per interventi radicali sul cattivo odore. Ma si sta preparando anche una battaglia legale. Tante le contestazioni legate alla salute, ma anche l’impianto stesso. “A guardare dall’ingresso – spiegano – la prima evidenza che sarà segnalata ai legali è la presenza dei fili e i tralicci dell’alta tensione che passano sopra ai capannoni in cui stazionano rifiuti altamente infiammabili, senza protezione. Un esposto riguarderà anche le condizioni in cui versano le zone di confine con le abitazioni, piene di sterpaglie e rami secchi crollati in terra. Nell’estate degli incendi triplicati sul territorio – concludono – non sembra vengano rispettate le minime condizioni di sicurezza”. E la protesta continua… chiunque voglia partecipare o esprimere la propria solidarietà ai manifestanti li trova fuori dall’ingresso della Kyklos.

Tags: nettuno  aprilia  presidio  kyklos  puzza 


Articoli Correlati:

30/08 La protesta a oltranza Acea Kyklos propone soluzioni, ma inizia il Presidio: “Ci stanno uccidendo” Non è stato considerato soddisfacente l’incontro tra i vertici dell’area Kyklos e una delegazione di ...
17/09 Nettuno e Aprilia ostaggio dei miasmi Puzza all'Acea Kyklos, Sinistra Italiana interroga il Ministro alla Salute “L’impianto di compostaggio di Acea (ex Kiklos) al confine tra i comuni di Nettuno ed ...
03/09 Coinvolti cittadini di Aprilia e Nettuno Puzza e malori al Presidio presso l’impianto Kyklos, arriva l’ambulanza La puzza fetida alla fine ha colpito anche i manifestanti del Presidio presso il centro Acea ...
14/09 Dopo la protesta in Regione i dati La ex Kyklos non ha rispettato le prescrizioni, i residenti: “Deve chiudere” “Il Sito Acea Ex Kyklos deve chiudere”. Lo scrivono in una nota stampa i cittadini ...
13/09 La Regione ha diffidato Acea Puzza alla Kyklos, Aurigemma chiede alla Regione la chiusura del sito Il consigliere regionale di Forza Italia Antonello Aurigemma, sostenuto da una delegazione di cittadini di Aprilia ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/09 1506186840 Mensa scolastica “smart” a Sermoneta: una app per le famiglie
23/09 1506186300 Sabaudia ricorda il sacrificio del carabiniere Salvo D'Acquisto ucciso dalle SS
23/09 1506186120 Festa Democratica, prove di dialogo tra Pd e Lbc. Incognita elezioni regionali
23/09 1506183120 Il Comune di Anzio annuncia il rifacimento del Lungomare di Lavinio e dintorni
23/09 1506182880 Motore in avaria a largo di Anzio, la Polizia Nautica salva tre persone
23/09 1506172800 Concerto blindato per Stefano D'Orazio ad Ariccia: imponenti misure di sicurezza
23/09 1506171660 Atral sciopera: corse insufficienti per Stazioni e Istituto Agrario
23/09 1506168000 Navette scolastiche: non c’è posto per tutti. Studenti a piedi sulla Pontina
23/09 1506163440 La mamma di Pennacchi al Capo dello Stato: "Niente sconti a chi me l'ha ucciso"
23/09 1506152760 Controlli nei locali notturni in provincia di Roma: 1 su 2 non sono in regola
23/09 1506152160 "Viaggi nell’Agro Pontino-Vita vitis vinum” a Casale del Giglio il 24 settembre
23/09 1506151140 Traffico infernale ogni mattina su via Carroceto: studenti in slalom tra le auto
23/09 1506149640 Incidente nella notte ad Aprilia, addio al 27enne di Anzio Marco Mancini
23/09 1506149160 In auto con 15.000 euro, attrezzi da scasso e chiavi di 4 auto di lusso: denunce
23/09 1506147780 Gianni Alemanno a Rocca Massima per presentare il neonato Movimento Nazionale
23/09 1506124680 Tragico scontro sulla provinciale per Velletri ad Aprilia, muore un 27enne
22/09 1506105360 Visita del Papa alla Fondazione Santa Lucia grazie a Gabriel, un bimbo di Ardea
22/09 1506099960 Corsa ai candidati a Sindaco ad Anzio, spunta il nome di Roberto Palomba
22/09 1506099780 Cambio della Guardia in Capitaneria, Cingolani: “Anzio è un ricordo indelebile”
22/09 1506097260 Giovanni Zappalà da Anzio tra i 9 finalisti di Rds Academy su 3.000 candidati
22/09 1506095940 Parole e musica... appunti sull'anima: Ardea celebra Califano nella casa museo
22/09 1506095280 Due auto si scontrano e bloccano la Pontina in direzione Latina
22/09 1506094800 Il Consiglio di Stato dà ragione a Rida: sull’organico si discuta nel merito
22/09 1506093000 Incidente al "solito" incrocio della Nettunense: traffico in tilt
22/09 1506091500 Lavori in corso al parco Rielasingen-Worblingen di Ardea: chiuso