[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Vittima col naso fratturato

Torvaianica, brutalmente aggredita e rapinata: carabinieri trovano i malviventi

Sono finiti in carcere nemmeno 24 ore dopo i presunti responsabili della violenta rapina avvenuta ieri sera a Torvaianica, ai danni di una giovane commessa. I malviventi, sottoposti a fermo di indiziato di delitto da parte dei carabinieri della stazione di Torvaianica e del Nucleo operativo e radiomobile di Pomezia, per strapparle la borsa non si sono fatti scrupoli a scaraventarla a terra e a colpirla ripetutamente al viso causandole la frattura del setto nasale. Si tratta di due rumeni di 18 e 23 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, ritenuti responsabili di rapina aggravata e lesioni gravissime in concorso.

Drammatica la ricostruzione dell'accaduto. Ieri sera la vittima, che lavora in un negozio di giocattoli, dopo aver chiuso le serrande si è incamminata verso casa quando, giunta all'altezza di via Danimarca, è stata brutalmente aggredita, strattonata, gettata a terra e lì coperta di calci e pugni da due uomini sconosciuti, che sono riusciti a piegare la sua resistenza e a portarle via la borsa a tracolla. Soccorsa dal 118, la giovane se la caverà con una prognosi di 50 giorni per la rottura del naso.

Grazie alla descrizione fornita dalla giovane vittima e con il supporto dei filmati delle telecamere di sorveglianza, i carabinieri hanno dato immediatamente il via alla caccia all'uomo riuscendo a dare un volto agli aggressori. I due giovani rumeni sono stati rintracciati poco dopo nelle loro abitazioni di Torvaianica, dove si erano rifugiati dopo avere, tra l'altro, fatto "visita" anche al negozio dove lavora la commessa, rubando due overboard e un computer portatile. Le perquisizioni, infatti, oltre a consentire di recuperare gli oggetti personali della 21enne hanno permesso di trovare il materiale trafugato dal posto di lavoro della vittima, che conservava le chiavi nella borsa rubata. L'intera refurtiva è stata sequestrata, mentre i due malviventi sono stati subito portati in carcere a Velletri, dove rimangono a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa dell'udienza di convalida.

 

 



Articoli Correlati:

2016 I fatti nel 2004 Sparisce dopo aver commesso una rapina a Torvaianica: arrestato a Salerno È stato arrestato per il reato di rapina aggravata un 41enne di nazionalità marocchina, ricercato ...
2017 L'uomo è rimasto ferito alla testa Tentata rapina al titolare dell’Officina del Pesce a Nettuno, il colpo alle 23 E’ stato il titolare del ristorante di pesce l’Officina del Pesce, nonché della pescheria attigua che si ...
2017 Terzo componente della banda Rapina violenta a casa di un notaio, preso il terzo rapinatore: è di Aprilia È stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Isernia l'ultimo presunto componente della banda che ...
2017 Su via Danimarca Ragazza rapinata in strada a Torvaianica: è il secondo caso in pochi giorni Momenti di terrore per una ragazza di 21 anni aggredita su via Danimarca da un uomo ...
2017 Adesso sconterà 4 anni a Rebibbia 56enne arrestata per rapina aggravata, era già ai domiciliari a Campoverde Il primo giugno, alle ore 17 circa, a Campoverde, Aprilia, i carabinieri della locale stazione, ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:03 1516532580 Forza Italia ad Aprilia sceglie un triumvirato per riorganizzare la coalizione
11:50 1516531800 Velletri, sbanda con l'auto, abbatte i pali della luce e sfonda un muretto
11:40 1516531200 Ciampino, ciclista sbatte contro lo sportello di un'auto: grave in ospedale
10:12 1516525920 Frontale sulla Nettunense tra due suore e un ragazzo: 22enne in codice rosso
20/01 1516471140 Incidente ai Pratoni del Vivaro: auto si cappotta e finisce nei terreni del Coni
20/01 1516470780 A Monteporzio Festa della Polizia Locale dei Castelli, Monti Prenestini e Lepini
20/01 1516470720 Deportivo ad Anzio, la Corte dei Conti dissequestra i beni di Criserà
20/01 1516470240 San Sebastiano, la Polizia locale di Nettuno “cuore e mano della città”
20/01 1516469940 San Sebastiano, la Polizia locale di Anzio “primo riferimento della città”
20/01 1516467120 L'editore de Il Caffè dal Papa: «Santità, Le scrivo ciò che non ho potuto dirle»
20/01 1516461780 Lavoratori senza stipendio, si ferma la raccolta dei rifiuti ad Ardea
20/01 1516460400 Liquami nei garage, il Sindaco di Albano ordina al Campidoglio di fare i lavori
20/01 1516445580 Serie D, Girone A. Un grande Simone Valenza fa volare l'Ardea Calcio a 5
20/01 1516444800 Sulla spiaggia di Nettuno la rievocazione dello sbarco alleato del 1944
20/01 1516443900 Imbrattato il monumento ai caduti, polemiche sui social. La condanna del sindaco
20/01 1516442280 Sesso con una 13enne conosciuta sui social: studente di 26 anni indagato
20/01 1516442160 Terza Divisione, Girone C. Volley Academy Pomezia, l'esordio è da urlo
20/01 1516441320 Elezioni Rsu alla nuova Ompi, il trionfo del sindacato Confail
20/01 1516440840 Storia dell'aeronautica nell'agro pontino: gli incontri al centro anziani
20/01 1516440600 I disabili di Velletri chiedono il ripristino della rampa alla Cattedrale
20/01 1516438440 Nuovo allestimento museale per la Locanda Martorelli di Ariccia
20/01 1516438140 Volano gli stracci (social) nell'amministrazione cinquestelle di Pomezia
20/01 1516436460 Carne congelata lavorata in bagno: i Nas chiudono un negozio di alimentari
20/01 1516436040 Auto a fuoco per la terza volta: il responsabile fugge ma ha un incidente e...
19/01 1516385520 Operaio 50enne muore cadendo da tetto: cordoglio a Cisterna