[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Al festival degli artisti di strada

Birre di strada al Bajocco Festival, cibo e birre artigianali in centro a Albano

Dall’ 8 al 10 settembre 2017, ad Albano Laziale, nell’ambito del Bajocco Festival Albano Laziale Artisti di Strada, uno dei più importanti eventi nazionali dedicati al teatro ed alla musica, si svolgerà la prima edizione di BIRRE DI STRADA.

Con BIRRE DI STRADA birre artigianali e street food condivideranno con gli artisti di strada del Bajocco Festival di quest’anno un unico grande palcoscenico, con la città che si trasformerà in un pub all’aperto, dove mastri birrai e chef di strada incontreranno acrobati, giocolieri, musicisti, clown e sapienti manipolatori di gesti senza tempo. Magia del bere, del cibo e dell’arte di strada in un teatro a cielo aperto.

Il titolo della manifestazione brassicola richiama esplicitamente la dimensione di strada del Festival Bajocco, che nell’ultima edizione ha visto la presenza nel comune di Albano Laziale di più di centomila persone che hanno seguito i numerosi eventi musicali di spettacolo che si sono avvicendati nella città.

Birre di strada si svolgerà all’aperto, in Piazza Pia, all’ingresso di Albano Laziale, dove i più importanti birrifici della new wave brassicola artigianale nazionale (Menaresta, Jungle Juice, Free Lions Beer, Manerba, Kashmir, Rebel’s etc.) presenteranno le loro migliori birre. Per l’evento ha garantito la propria partecipazione anche il birrificio Hopskin, che per la prima volta sbarca nella area metropolitana romana per incontrare il numeroso pubblico di estimatori che da tempo attendeva questo debutto. 

Accanto agli stand dei birrifici artigianali, sarà ospitato il meglio dello street food e del farm food e verrà allestita un’area attrezzata di libero accesso, con tavoli e panche a disposizione dei clienti, per le degustazioni ed il consumo di birra e cibo.

BIRRE DI STRADA vedrà per il food molti ospiti e proposte:  fritti di pesce (Sfamami), Pizza e delizie del forno a legna (Pizza Country), hamburger gourmet, pulled pork (Grapes) etc., per ricordarne alcuni. Garantita anche la partecipazione straordinaria di Trapizzino, divenuto a Roma oggetto di culto cittadino, che per la prima volta giunge ai castelli romani dopo aver inaugurato a New York ed in Giappone nuovi locali dedicati al suo originale prodotto, nato dalla fusione tra un cartoccio di pasta di pizza ed i migliori piatti della cucina popolare romana (trippa, padellaccia di maiale, involtini al sugo, misticanza di verdura alla romana, coda alla vaccinara etc.). La filosofia culinaria di Trapizzino è la stessa che sta dietro al progetto che Fustock - la birreria di Albano Laziale, organizzatrice di questa tre giorni di BIRRE DI STRADA – anche per il cibo: guerra a fast food, cibo industriale e semilavorati che la fanno da padrone dappetutto. Recupero del cibo contadino e delle ricette delle tradizioni familiari. E’ questa la filosofia anche del “Concorso Dolce Bajocco” che la mattina di domenica 10 settembre condividerà Piazza Pia con BIRRE DI STRADA ed il Mercato Contadino Castelli Romani. L’evento vedrà dalle 11.00 di mattina la partecipazione straordinaria del grande Chef giapponese HIRO, sostenitore ed assiduo frequentatore del mercato contadino ed amante delle birre artigianali. C’è un sottile e nascosto filo rosso che quest’anno lega il Festival Baiocco al Giappone: lo chef Hiro, l’artista di strada Kiwamu Miyakubo (che vedremo esibirsi in questa tre giorni ad Albano) e lo street food di Trapizzino che in Giappone è oggetto di culto come un’opera d’arte effimera destinata alle metamorfosi del gusto.

Birre di strada/Fustock oltre alla selezione dei migliori birrifici artigianali vuole essere garanzia di qualità, in collaborazione con il Mercato Contadino, anche nell’universo del cibo in cui oramai i prodotti industriali, spacciandosi per artigianali, sono arrivati a contaminare anche le offerte di molte sagre e truck di strada. Una battaglia senza confini, da occidente a oriente.

Nel corso della manifestazione si avvicenderanno numerose esibizioni di artisti che occuperanno lo spazio urbano intorno a piazza Pia dalle ore 21.00 alle ore 2.00.

Nei giorni giorni di venerdì 8 e sabato 9 settembre Birre di Strada aprirà dalle ore 18.00 alle ore 2.00 di notte, mentre Domenica 10 settembre, in occasione del Concorso Dolce Bajocco e del Mercato Contadino Castelli Romani, Birre di strada aprirà dalle 11.00 del mattino alle ore 00,30 di notte.



Articoli Correlati:

01/09 Funamboli, giocolieri, ballerini... In centro ad Albano tornano gli artisti di strada con il Bajocco Festival Tutto è pronto per il taglio del nastro della settima edizione di Bajocco Festival Artisti ...
2016 In via Vascarelle ad Albano Inaugurati i murales al ponte ferroviario per dare il via al Bajocco Festival Albano, con l'inaugurazione di ieri sera dei due nuovi murales sulle pareti del ponte ferroviario ...
2016 Tre giorni di magia, suggestioni e Ad Albano torna il Bajocco Festival con artisti di strada e arti performative Un mondo fantastico di acrobati, illusionisti, fuocolieri, musici e giullari, abili manipolatori di gesti senza ...
2015 La vittima una 55enne Albano, scippatore deruba una donna durante il Bajocco Festival Durante la festa degli artisti di strada che si è tenuto ad Albano lo scorso ...
2015 Artisti di strada e stand Albano, Bajocco Festival da record. Migliaia di partecipanti Grande successo al Bajocco Festival di Albano, con oltre 50 mila presenze nel week end. ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:05 1505819100 Ad Ardea un caso di Chikungunya: questa mattina iniziata la disinfestazione
12:56 1505818560 Processo Albafor, il Sindaco di Albano oggi in udienza davanti ai giudici
12:49 1505818140 Ladro di abiti di lusso scappa in mezzo ai campi ma i carabinieri lo arrestano
12:41 1505817660 Istituita l'isola ecologica a Fontana di Papa, a due passi dalla Nettunense
11:33 1505813580 Giri lascia la presidenza della commissione trasporti: «Impegni lavorativi»
11:09 1505812140 Cancelli anti-degrado nella cattedrale San Marco di Latina
10:00 1505808000 Stazione Pomezia, sindaco: «Non è vero che io e Corrado siamo rimasti immobili»
09:47 1505807220 Un pontino alla guida dell’Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari
09:42 1505806920 400 firme per chiedere un'ordinanza per la chiusura della Sep di Pontinia
09:42 1505806920 Maltempo, Coldiretti: Nel Lazio +222% di pioggia, non fa bene all'agricoltura
09:32 1505806320 Tornano i posti disabili in piazza San Clemente. Adesso manca solo la rampa
08:50 1505803800 23enne pestata a morte, svolta nelle indagini: arrestati la zia e il cognato
07:46 1505799960 Scontro frontale su via dei Rutuli tra due auto: tre feriti
07:39 1505799540 Scontro tra autobus e camion sull'autostrada A1, muore conducente pontino
18/09 1505764680 Approda ad Anzio lo yatch extra lusso Electa, mistero sui passeggeri a bordo
18/09 1505754540 Droga dalla Colombia ad Aprilia e Latina, latitanza finita per un 22enne
18/09 1505753580 Scontro tra due auto all'incrocio, tra i cinque feriti anche due minori
18/09 1505752140 Scuola Toscanini, la protesta dei genitori: "Vogliamo rassicurazioni ufficiali"
18/09 1505746260 Addio ad Arnaldo Serra, ex Sindaco di Nettuno nel cuore dei cittadini
18/09 1505746140 Vertice in Regione per la Chikungunya, Anzio “pizzica” ancora il Comune di Roma
18/09 1505743800 Allenamento "urbano" a Pomezia per comprare un'ambulanza alla Croce Rossa
18/09 1505741040 Rifiuti, fondi regionali… per pochi intimi. E si insiste con gli inceneritori
18/09 1505739360 Campo di calcio Selva dei Pini, Comune: «Società ci giocava abusivamente»
18/09 1505739300 Anzio Calcio, ancora un Ko al Bruschini
18/09 1505738580 Airone Calcio, una sola squadra al comando