[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Oggi l'interrogazione di Aurigemma

Presidio alla Kyklos, la protesta dei manifestanti arriva in Consiglio regionale

I manifestanti del presidio Kyklos, che oramai da 13 giorni stazionano h24 davanti l’ingresso dello stabilimento che tratta i rifiuti e che da anni appesta i residenti di Nettuno e Aprilia, di recente con maggiore frequenza e intensità (i miasmi si sentono fortissimi fino al centro della città di Nettuno e anche in alcuni quartieri di Anzio, ma nessuno è ancora venuto a controllare se il sito è a norma di legge e come sia possibile permettere una cosa del genere) sono arrivati pochi minuti fa per raggiungere ilConsiglio regionale del Lazio. in discussione proprio oggi, l’interrogazione del consigliere regionale di Forza Italia Antonello Aurigemma, vicino al consigliere di opposizione a Nettuno Claudio Dell’Uomo che ha preso a cuore la vicenda. Il consigliere ha chiesto un intervento immediato della Regione per porre fine a questa situazione assurda. Il consigliere Dell’Uomo è residente a Tre Cancelli, uno dei quartieri maggiormente colpiti dal fenomeno, insieme a Piscina Cardillo e la Canala. La scorsa settimana i residenti della Canala, durante una cena di quartiere, hanno accusato dei malori mentre cenavano all’aria aperta, legati alla puzza fetida emessa dal centro Kyklos, che lascia i cancelli del centro stoccaggio rifiuti aperti giorno e notte permettendo alla puzza di raggiungere le abitazioni dei residenti esasperati. La puzza fetida sta rendendo la vita di centinai di residenti un vero inferno e molti di loro nel tempo si sono ammalati. Dopo anni di proteste senza alcun riscontro da parte dei titolari del sito, che non hanno mai migliorato gli impianti, l’unica tregua c’è stata a causa di un drammatico incidente mortale presso incentro, dove hanno perso la vita due operai a causa di effluvi velenosi. Evento che ha portato al sequestro del sito in attesa di indagini. Da poco l’area è stata ripresa e la situazione è subito precipitata. I cittadini si sono autotassati per effettuare delle analisi presso laboratori convenzionati per capire se la puzza fetida, oltre ad essere irrespirabile sia anche pericolosa.

In questa battaglia di sopravvivenza e civiltà risultano non pervenute le Amministrazioni di Aprilia e Nettuno che hanno scelto di non schierarsi al fianco dei cittadini per il proprio diritto alla salute e a vivere in una città che non puzzi in maniera insopportabile.



Articoli Correlati:

13/09 La Regione ha diffidato Acea Puzza alla Kyklos, Aurigemma chiede alla Regione la chiusura del sito Il consigliere regionale di Forza Italia Antonello Aurigemma, sostenuto da una delegazione di cittadini di Aprilia ...
05/09 Il quartiere di Nettuno è invivibile Puzza e malori in via Anticoli alla Canale, i residenti chiamato il 113 Una cena di quartiere che è finita nel peggiore dei modi quella organizzata ieri sera in ...
03/09 Puzza intollerabile anche oggi Il consigliere Aurigemma al presidio Kyklos: “Zingaretti deve venire qui fuori” Il consigliere regionale di Forza Italia Antonello Aurigemma questa mattina si è presentato al Presidio dei residenti ...
31/08 Aprilia e Nettuno unite nella lotta Presidio all’impianto ex Kyklos, i cittadini dormono in strada contro la Puzza Lo hanno detto e lo hanno fatto. Il Presidio permanente, notte compresa, davanti la sede del ...
30/08 La protesta a oltranza Acea Kyklos propone soluzioni, ma inizia il Presidio: “Ci stanno uccidendo” Non è stato considerato soddisfacente l’incontro tra i vertici dell’area Kyklos e una delegazione di ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:54 1506275640 Serie C1, Girone B. United Aprilia, la prima volta non si scorda mai...
19:44 1506275040 Serie C1, Girone B. L'Atletico Anziolavinio parte col piede giusto
19:25 1506273900 Serie A. Axed Latina, non basta il primo tempo. Vince il Kaos 8-5
19:00 1506272400 Chikungunya, donna incinta di Anzio con il virus ricoverata all’ospedale Latina
18:56 1506272160 Migrante agitato al Policlinico di Nettuno, arrivano le Forze dell’ordine
17:13 1506265980 Tragedia all'Air Show di Terracina, un morto. Mistero sul secondo pilota
16:55 1506264900 Guasto idrico a Torvaianica, tre vie senz'acqua fino a sera: ecco dove
14:11 1506255060 Biogas ad Anzio, rinviata a novembre la Conferenza sei servizi in Regione
14:09 1506254940 Scuola di via Aniene, il Pd di Nettuno contro la giunta: “Basta scaricabarile”
13:34 1506252840 Terracina, guida la moto drogato e resta coinvolto in un incidente: denunciato
11:41 1506246060 Baby ladre da Aprilia con borsa schermata rubano in una profumeria di lusso
09:53 1506239580 Chikungunya, stanotte la disinfestazione da zanzare su 4 vie di Ardea: ecco dove
09:21 1506237660 Bracciante indiano gratta e vince 500mila euro: biglietto acquistato a Terracina
09:12 1506237120 Aprilia, auto parcheggiata in garage va a fuoco: accertamenti sulle cause
23/09 1506186840 Mensa scolastica “smart” a Sermoneta: una app per le famiglie
23/09 1506186300 Sabaudia ricorda il sacrificio del carabiniere Salvo D'Acquisto ucciso dalle SS
23/09 1506186120 Festa Democratica, prove di dialogo tra Pd e Lbc. Incognita elezioni regionali
23/09 1506183120 Il Comune di Anzio annuncia il rifacimento del Lungomare di Lavinio e dintorni
23/09 1506182880 Motore in avaria a largo di Anzio, la Polizia Nautica salva tre persone
23/09 1506172800 Concerto blindato per Stefano D'Orazio ad Ariccia: imponenti misure di sicurezza
23/09 1506171660 Atral sciopera: corse insufficienti per Stazioni e Istituto Agrario
23/09 1506168000 Navette scolastiche: non c’è posto per tutti. Studenti a piedi sulla Pontina
23/09 1506163440 La mamma di Pennacchi al Capo dello Stato: "Niente sconti a chi me l'ha ucciso"
23/09 1506152760 Controlli nei locali notturni in provincia di Roma: 1 su 2 non sono in regola
23/09 1506152160 "Viaggi nell’Agro Pontino-Vita vitis vinum” a Casale del Giglio il 24 settembre