[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Tutte le risposte ai genitori

Ardea, ricomincia la scuola: facciamo chiarezza. L'assessore scioglie i dubbi

L'assessore alla Scuola di Ardea Graziella Maracchioni
L'assessore alla Scuola di Ardea Graziella Maracchioni

L'anno scolastico ad Ardea è iniziato in modo turbolento. Tante, troppe le cattive notizie di cui i genitori hanno dovuto prendere atto, prima fra tutti la cancellazione del servizio scuolabus che, in un territorio ampio e poco “omogeneo” come quello ardeatino, ha creato non pochi problemi. Ma tante sono state anche le notizie non confermate, inesatte e fuorvianti. Vere e proprie “bufale” che hanno mandato in confusione le famiglie, la cui pazienza era già stata ampiamente messa alla prova. E così sui social network si rincorrono voci e richieste di spiegazioni, senza che nessuno sappia esattamente cosa consigliare ai genitori più disorientati. Il Caffè ha cercato di fare il punto della situazione chiedendo chiarimenti al nuovo assessore alla Scuola Graziella Maracchioni, in carica da giugno scorso.

ASSISTENZA (AEC): A TUTTI, MA CON CERTIFICATO UONPI
L'assistenza scolastica per bambini con disabilità sarà garantita a tutti i bambini per cui ne sarà fatta richiesta, previa presentazione del certificato rilasciato dall'Uonpi (Unità Operativa Neuropsichiatria Infantile). Questa è la posizione ufficiale del Comune di Ardea, che precisa come per legge non sia possibile derogare a questa regola. «Non è il Comune o la scuola ad assegnare l'assistenza Aec – spiega l'assessore Maracchioni – ma lo fa una commissione sanitaria della Asl». Attualmente il servizio si trova in una fase preliminare di raccolta dati: «Fino adesso – ha commentato l'assessore a Il Caffè – questo non veniva mai fatto. Le scuole hanno sempre erogato il servizio ma ai Servizi sociali comunali non è mai stata trasmessa la relativa documentazione. Questo non deve più avvenire». In ogni caso i soldi per l'assistenza scolastica ci sono per tutti, assicura l'assessore, che precisa come in Bilancio sia stata prevista esattamente la stessa cifra dell'anno precedente. «Tutti quelli che hanno la certificazione – conclude – sia se ascritti al comma 1 o al comma 3 dell'articolo 3 della legge 104, otterranno l'assistenza».

SCUOLABUS: NOVITÀ PER IL 2018
La notizia è già nota ma ci sono delle novità. Sicuramente per questo primo trimestre il servizio di trasporto scolastico non sarà attivo, ma ci sono buone speranze per l'inizio del 2018. «Faremo il bilancio di previsione entro novembre – assicura Maracchioni – il nostro impegno è di trovare le coperture economiche, fare immediatamente la gara d'appalto e far partire il servizio da gennaio». Nemmeno un accordo con gli altri Comuni, che avrebbero potuto prolungare le corse dei loro scuolabus fino ad Ardea, è sembrata una soluzione adeguata. «Abbiamo fatto tutte le proiezioni e le valutazioni possibili – spiega Maracchioni – ma anche questa possibilità comportava dei costi che al momento non possiamo sostenere. Da gennaio speriamo di ripartire su basi completamente diverse».

TRASPORTO PER DISABILI: PARTE IN RITARDO MA È GARANTITO
Diversamente dallo scuolabus, il trasporto scolastico per i bambini diversamente abili partirà regolarmente. Si tratta di un servizio obbligatorio per il Comune che però anche in questo caso ha rischiato perché, come spiega l'assessore, nonostante le risorse finanziarie siano messe a disposizione dalla Regione, il Comune non aveva previsto la copertura economica adeguata. «Abbiamo fatto il possibile trovando i fondi a destra e a manca – assicura Maracchioni – e alla fine abbiamo trovato la copertura per tutti. Poi abbiamo indetto di corsa il bando e ora siamo nella fase della ricezione delle offerte, in seguito partirà il servizio». Insomma, con un po' di ritardo ma i pulmini (tre linee che prelevano a domicilio i ragazzi) dovrebbero partire senza problemi.

MENSA: CHIESTE MIGLIORIE AL VECCHIO MENÙ
La novità è che molte famiglie morose si stanno finalmente mettendo in regola. Contestualmente all'iscrizione a scuola dovranno saldare quanto dovuto per l'anno precedente, oppure dare un anticipo. «Per la mensa, comunque, c'è la copertura finanziaria – commenta l'assessore – Abbiamo incontrato la ditta indicando anche alcune migliorie che vorremmo venissero effettuate. Noi siamo pronti per partire, aspettiamo solo che le scuole ci inviino gli elenchi con gli alunni che usufruiranno della mensa».

CAPITOLO “PASTI DA CASA”
«Non è un problema del Comune ma della scuola che deve organizzarsi», sbotta l'assessore. «Noi riteniamo giusto che l'alunno partecipi alla mensa perché si tratta di un momento didattico e sociale importante. Sono però valutazioni che faranno le famiglie e i presidi. Noi speriamo che i genitori continuino ad avvalersi del servizio di refezione scolastica». 

LIBRI DI TESTO: MOLTE CARTOLERIE VOGLIONO IL PAGAMENTO ANTICIPATO
Da qualche anno molte cartolibrerie di Ardea non si fidano a fare “credito” al Comune per i libri di testo, e chiedono un anticipo alle famiglie in attesa che l'Ente saldi le fatture. È una situazione che, nonostante il cambio di Amministrazione, si sta verificando anche in queste settimane. «Ho fatto personalmente il giro delle cartolerie e delle librerie: molte stanno chiedendo il pagamento anticipato alle famiglie – conferma l'assessore – io li ho invitati a non farlo. Capiamo che gli anni scorsi c'è voluto molto tempo per farsi pagare le fatture, ma noi ci siamo impegnati a farlo subito, entro 35 giorni». Per ora, però, sembra che la richiesta dell'Amministrazione non abbia trovato accoglimento. «Ci rendiamo conto che non si fidano, ma noi abbiamo preso l'impegno di pagare e pagheremo. Il nostro obiettivo per l'anno prossimo è quello di far avere i libri sul banco ai bambini già i primi giorni di scuola, senza chiedere nessun sacrificio alle famiglie. Abbiamo un anno per lavorarci e ci riusciremo». 

di Martina Zanchi



Articoli Correlati:

2016 Zero sconti ad Ardea: "colpa dei morosi" Scuola, mensa bus e asili nido: Pomezia migliora, ad Ardea costi alle stelle L’inizio di un nuovo anno scolastico significa molto spesso, per le famiglie, nuovi salassi al ...
2016 Ardea: "Alcune scuole non collaborano" Mensa e bus a carico delle famiglie. La Giunta: "Non sostenibile: troppi debiti" I morosi sono troppi, e così ci rimettono tutti. L'Amministrazione di Ardea, che lo scorso ...
2016 «L'istituto non è tenuto a collaborare» Mensa Ardea, il Preside: «La scuola non è il cane da guardia dei morosi» «La scuola non può fare il cane da guardia delle famiglie morose». A dichiararlo a ...
2015 Ardea, per chi non li avrà già gratis Contributi economici per i libri di testo: ecco chi può fare domanda al Comune La Regione Lazio ha istituito il servizio di erogazione dei contributi per la fornitura gratuita o ...
16/11 Il punto della situazione Bimbi a scuola al freddo, il sindaco di Ardea si scusa: «Niente giustificazioni» «Sento il dovere di scusarmi con la cittadinanza tutta ma in particolare con i bambini ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/11 1511382180 Pomezia, ladri si intrufolano a scuola e rubano soldi alle addette alle pulizie
22/11 1511380140 Tentata rapina al titolare dell’Officina del Pesce a Nettuno, il colpo alle 23
22/11 1511370240 Denuncia «minacce e pressioni», il Sindaco la solleva dall'incarico di vice
22/11 1511369820 10 milioni di euro per le scuole superiori della provincia di Latina: eccole
22/11 1511369280 «Quanti ricordi a Castel Gandolfo con mio padre, Guglielmo Marconi»
22/11 1511364960 Il pane casereccio di Genzano alla Festa delle eccellenze agroalimentari
22/11 1511363880 Festa dell'Albero a Latina con studenti e volontari fino al weekend
22/11 1511363700 Pensieri e Sentimenti. Io, Donna: l'iniziativa contro la violenza sulle donne
22/11 1511363580 Un affascinante percorso espositivo dedicato a Dante alle Mura del Valadier
22/11 1511362920 Ritirato un lotto di porchetta di Ariccia contaminato da un pericoloso batterio
22/11 1511362020 Amatoriale, archiviata la 4^ giornata del torneo Città di Nettuno di Slowpitch
22/11 1511361840 Perlentola: spettacolo al femminile in scena alla sala Luigi Pistilli di Cori
22/11 1511361720 Job Day a Palazzo Savelli, l'incontro tra chi cerca e chi offre lavoro
22/11 1511360220 Incontro culturale e culinario con il Venezuela con le donne di Ricordi d'Aroma
22/11 1511359860 Ciclocross, Antonio Folcarelli e Gaia Realini brillano al 9°Memorial D'Annibale
22/11 1511358840 Coppa Divisione,la Mirafin fa godere tutta Pomezia: eliminata la Todis(serie A2)
22/11 1511357040 Scontro tra l'auto e il camion del Comune: due feriti sulla Cisternense
22/11 1511355000 Festa dell’Albero 2017 a Cori e Giulianello. 9 alberi offerti dai cittadini
22/11 1511354940 Centenario della Grande Guerra, mostra di Modellismo militare al Forte Sangallo
22/11 1511354760 Il Meetup Nettuno in Movimento espelle tre dissidenti, pronto un nuovo gruppo
22/11 1511353620 Via libera del Consiglio comunale alla Chiesa Cristiana Evangelica a Cisterna
22/11 1511353500 Ladro bloccato da due cittadini nigeriani e arrestato dai Carabinieri
22/11 1511352420 All’isola ecologica attivo anche il servizio di smaltimento di vecchi pneumatici
22/11 1511352120 57enne sospettato di aver tentato di uccidere l'ex compagna: fermato a Velletri
22/11 1511349360 Caso Shark Volley, Comune: «Hanno occupato la Cupola senza diritto per un anno»