[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Polo di riferimento per la pallavolo

La Puntovolley Libertas di Genzano si presenta alla città con una cerimonia

E’ stato un pomeriggio di autentica festa e grande partecipazione a Genzano alla palestra della Scuola Marchesi di via della Selva, con la presentazione ufficiale del progetto Puntovolley Libertas e delle varie squadre in vista della stagione imminente 2017-2018. L’attesa era tanta, le presidenze tanto hanno lavorato nei mesi precedenti per creare, sul territorio di Genzano, un ambito in cui la formazione di giocatori e giocatrici di livello sia al primo posto. Sabato nel pomeriggio alle 15.30 c’è stata dapprima una partita amichevole che ha visto in campo le ragazze della serie D Femminile, che verranno guidate dal mister Di Clementi Simone, con dall’altra parte una formazione mista sempre con le ragazze della serie D e alcune ragazze della 3 divisione femminile. E’ stato un buon test preparatorio in vista dell’imminente inizio del campionato di serie D Femminile che avrà inizio Domenica 15 Ottobre con la Puntovolley Libertas che affronterà la formazione della Pol. Com. Albano. Intorno alle 17.20 al via la cerimonia di presentazione. I vari gruppi sono entrati in campo presentandosi al pubblico. Il progetto Puntovolley Libertas è ai nastri di partenza quest’anno con circa 200 atleti, suddivisi in ben 14 gruppi di allenamento. Si parteciperà a ben 11 campionati federali giovanili tra maschili e femminili, cinque campionati di serie di cui due regionali (serie c maschile guidata dal mister Marco Silvino Di Eduardo e serie D femminile guidata dal tecnico Di Clementi Simone), 3 provinciali (1 divisione maschile guidata dal mister Carlo Dominizi, 3 divisione maschile (guidata da Di Eduardo Marco ) , 3 divisione femminile(guidata dal mister Tinto Gianluca). Il presidente della Puntovolley Barbara De Filippis ha aperto gli interventi” C’è tanta emozione oggi in questa presentazione. E’ un progetto a cui insieme a Federico Marcello e tutto il gruppo dirigente stiamo lavorando da mesi. C’è grande entusiasmo e voglia di far bene, con l’ambizioso obiettivo di creare a Genzano, un vero polo pallavolistico castellano, che sia di riferimento per tutta la pallavolo laziale”. Poi l’intervento di Federico Marcello presidente della Libertas Genzano:” Già da qualche anno c’era grande collaborazione tra la Libertas Genzano e la Puntovolley con il settore giovanile. Insieme a Barbara De Filippis che ringrazio, abbiamo deciso di unire le forze e metter insieme la tradizione della Libertas Genzano e l’esperienza e la qualità nella valorizzazione dei giovani della Puntovolley. La direzione tecnica e organizzativa del progetto sarà di assoluta garanzia con Marco Silvino Di Eduardo , laurea magistrale in Scienza e Tecnica dello Sport docente nazionale Fipav e per quindici anni nelle strutture federali provinciali e regionali ricoprendo il ruolo di selezionatore e direttore tecnico del Comitato di Roma per dieci anni, e poi Selezionatore del Comitato Regionale del Lazio per cinque anni, che guiderà la serie c maschile e seguirà l’attività giovanile seguendo due gruppi sia maschili e femminili. Il direttore tecnico e organizzativo Marco Di Eduardo Silvino:” Siamo veramente molto entusiasti e carichi per l’avvio del progetto PuntoVolley Libertas. C’è un grande gruppo di dirigenti, allenatori che guideranno le varie squadre nei campionati che ci vedranno sicuramente protagonisti, sia a livello provinciale che regionale. Un grazie al presidente della Puntovolley Libertas Barbara de Filippis, a Federico Marcello presidente della Libertas Genzano, a tutti i dirigenti e allenatori, agli sponsor e all’amministrazione comunale di Genzano che ci è vicina”. E’ intervenuto per un saluto istituzionale il sindaco di Genzano Daniele Lorenzon che si è detto entusiasta di partecipare a questa giornata di festa e ha augurato grandi successi. Ha ribadito altresì la vicinanza dell’amministrazione comunale al mondo dello sport e alle associazioni sportive e in particolare l’impegno a costantemente regolamentare l’utilizzo degli impianti sportivi, per dare tutte le strutture adeguate ai nostri giovani che sono il fulcro della nostra società. C’è stata poi la parte spirituale con la benedizione delle maglie a cura del diacono Franco Giovannangeli che ha fatto i migliori auguri a tutta la società per una grande stagione ribadendo la sua meraviglia nel vedere tanti giovani insieme. La cerimonia, dopo le foto di gruppo, è proseguita con un buffet preparato dalle società e si è chiuso così un bel pomeriggio di festa e di pallavolo con una miriade di giovani e diversamente giovani, insieme nel nome dello sport sano e soprattutto libero da vincoli. Riportiamo infine i nomi dei tecnici della Puntovolley Libertas. Marco Silvino Di Eduardo: Serie CM , Under 18M/terza divisione, Under 16 F, Minivolley/Under 12. Gianluca Tinto: Under 13F, Under 14F, Under 18F/terza divisione. Carlo Dominizi : Under 20M/Prima divisione.Di Clementi Simone : Serie D F. Chiappa Giacomo : Minivolley. Collaboratori tecnici : Amicucci Cristina, Peroni Emanuele, De Rossi Andrea



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/12 1513454700 Esplosione in una villa: donna grave. Si ipotizza una fuga di gas
16/12 1513447980 Inaugurato il presepe in grotta al Santuario Madonna Delle Grazie
16/12 1513444680 Fermo dell'ex assessore Placidi, il giudice: Spiccata inclinazione a delinquere
16/12 1513444260 Stazione di Nettuno nel degrado, sul posto Sindaco, Carabinieri e Polizia locale
16/12 1513444140 Danno erariale al Comune di Nettuno, udienza in primavera per Faraone e Diana
16/12 1513443960 Trasferimento aula per un bimbo disabile alla Cavour, una mamma: “Andatevene”
16/12 1513440060 I danni del maltempo a Velletri: allagamenti, alberi e muri crollati
16/12 1513438080 Pomezia vince il Premio Comuni Virtuosi 2017 per la Mobilità Sostenibile
16/12 1513437360 Fucci alle elezioni con una civica, Corrado: rinnega il lavoro fatto dal M5s
16/12 1513429200 Air Show: sinergia per la bonifica dell’area dell'incidente aereo
16/12 1513429080 La Regione Lazio finanzia il Latina Festival: 24mila euro in arrivo
16/12 1513425120 Rapina in un supermercato di Ardea: in due armati fuggono col magro bottino
16/12 1513424700 Il manager Antonio Guido scende in campo e si candida a Sindaco di Aprilia
16/12 1513424160 Il maltempo crea danni e disagi ai Castelli: il bilancio degli interventi
16/12 1513418580 Il Riesame toglie Dell’Accio dai domiciliari e li conferma per Placidi
16/12 1513413300 'Fantasmi a Latina': alla scoperta della storia della città... prima di Latina
16/12 1513413120 Il Presepe Vivente nel Parco Chigi di Ariccia per riscoprire il vero Natale
16/12 1513412820 Sorpreso a cedere droga: 20enne neo diplomato e senza lavoro in manette
16/12 1513412220 Il 21 si voterà il dissesto finanziario di Ardea. Savarese: «È un'opportunità»
16/12 1513411320 La Sindaca tentò di ostacolare il malaffare: la verità nelle intercettazioni
15/12 1513354740 Ariccia, Convegno 'L'Autorità di Pubblica Sicurezza, il prefetto, il questore'
15/12 1513354620 Sabaudia, maltempo: due alberi di mimosa piombano sulla strada
15/12 1513352220 Giovane investita mentre attraversava davanti allo Stadio ad Aprilia
15/12 1513352100 Sbanda sulla 148 e sbatte contro ponte di cemento: donna estratta dalle lamiere
15/12 1513350000 Un concerto coi robot umanoidi: studenti scienziati all'IC Da Vinci Rodari