[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Alla rete di Mancini risponde Mazzei

Girone G. Anzio Calcio ed Ostiamare si dividono la posta in palio

Foto Matteo Ferri
Foto Matteo Ferri

Finisce in parità il derby tirrenico tra Anzio e Ostiamare valido per la dodicesima giornata del Girone G di Serie D. Alla rete di Mancini nel primo tempo, risponde l’ex Mazzei, che in avvio di ripresa pareggia in mischia con la collaborazione di Roberti.  Rughetti non cambia il modulo iniziale, un 3-5-2 con Papa a fare da pendolo tra le linee di centrocampo e trequarti – ma sposta Provaroni nel terzetto difensivo, dirottando Costanzo come quinto a destra. L’Ostiamare risponde con il 4-2-3-1, affidando ad un ispirato Roberti il peso dell’attacco. L’avvio di gara è equilibrato e le due formazioni si affrontano a viso aperto, senza badare troppo ai tatticismi ma scoprendo inevitabilmente il fianco alle ripartenze avversarie. Al primo squillo, i padroni di casa sbloccano il risultato: è il 12’ quando Mancini si avventa su un retropassaggio corto della difesa, evita l’uscita disperata di Giannini e appoggia nella porta sguarnita. Tre minuti più tardi, l’episodio chiave che cambia il corso della partita. Lauri lancia Ricci in contropiede, Calveri lo atterra sulla trequarti ma la palla arriva comunque a Papa, che si inserisce da dietro e viene atterrato in area da Proietti. L’arbitro indica inizialmente il dischetto e ammonisce il giocatore dell’Ostiamare, poi viene richiamato dall’assistente che segnala una presunta posizione di offside dello stesso Papa e fa ripartire l’azione con un calcio di punizione in favore degli ospiti. Lo spavento risveglia la squadra di Greco, che al 24’ impensierisce Rizzaro con un colpo di testa di Roberti respinto in corner dal capitano neroniano e sul successivo tiro dalla bandierina Attili sceglie il tempo giusto per lo stacco ma non inquadra la porta. Proietti, al 43’, chiama ancora Rizzaro all’intervento direttamente su punizione e in pieno recupero è Martilotta a testare i riflessi dell’esordiente Giannini con uno stacco di testa dall’altezza del dischetto sull’angolo di Papa. In avvio di ripresa Rughetti perde subito per infortunio Provaroni, sostituito da Dell’Accio dopo due minuti e una manciata di secondi dopo arriva la doccia gelata del pareggio. La punizione del solito Colantoni da sinistra trova la testa di Roberti, Rizzaro respinge con l’aiuto della traversa ma sulla mischia in area piccola il più veloce è Mazzei, che trova uno spiraglio in mezzo ad una selva di gambe. Al 57’ Lauri spacca in due la difesa lidense e serve al centro Ricci, il cui destro appena dentro l’area non coglie impreparato Giannini. Sul fronte opposto è il solito Roberti a cercare il jolly dall’altezza della panchina ma Rizzaro recupera la posizione tra i pali e neutralizza il pallonetto. Nel finale di gara le due squadre perdono brillantezza e le distanze tra i reparti si allungano, Papa prova a far saltare il banco con un destro che colpisce l’esterno della rete al 76’, Roberti segna con il braccio all’83’ e l’ultima occasione è per Santucci, che in pieno recupero prende in pieno il palo con un sinistro dal limite che fa calare definitivamente il sipario sulla gara.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/11 1511542320 Palazzo fatiscente e pericoloso a Piazza Pia, ordinanze ignorate dal 2001
24/11 1511538540 Porto Rio Martino verso realizzazione, sopralluogo presidente Della Penna
24/11 1511532720 Pomezia, occupazioni abusive, miasmi e degrado: così muore Santa Palomba
24/11 1511530860 Nuova vita per i giardini "Pucci" di Pomezia, presto lavori di riqualificazione
24/11 1511529660 A sei mesi dall'incendio Eco X Canale 5 chiede lumi sulla bonifica del sito
24/11 1511529300 Ardea, le farmacie comunali non saranno vendute: ok alla gestione privata
24/11 1511528880 Tre nuove corse Cotral da Aprilia a Borgo Piave per gli studenti del S.Benedetto
24/11 1511528220 Pomezia, "prove tecniche di coalizione" tra Pd e Psi. Ma non tutti "collaborano"
24/11 1511526780 Città di Pomezia, arrivano i primi 2 colpi dalla sessione invernale del mercato
24/11 1511525280 Scontro tra un'auto e un bus Cotral sull'Appia, gravi madre e figlio
24/11 1511519040 Tombino che sgorga in spiaggia a Nettuno, ma sono acque bianche
24/11 1511518200 Al lavoro il primo Prefetto donna di Latina: sul tavolo la questione migranti
24/11 1511517960 Un flash mob a Frascati per dire 'no' alla violenza contro le donne
24/11 1511517840 Nemmeno con un fiore, le iniziative contro la violenza sulle donne a Cisterna
24/11 1511517480 Ultimi due appuntamenti con Tendance 2017 a Opera Prima Teatro
24/11 1511517360 Premiato il progetto per la costruzione della nuova scuola di piazza Zampetti
24/11 1511517060 Alessandro Cartelli lascia il comando della Polizia Locale di Cori e Lariano
24/11 1511515980 L'associazione Gap in prima linea per la lotta ai cambiamenti climatici
24/11 1511515020 Tentato furto a Nettuno, i ladri in fuga rischiano di investire una donna
24/11 1511514900 Ciampino, forse si salva un pezzo di Agro romano: Sì al museo alla Marcandreola
24/11 1511514840 Regionali a 5 stelle, il Vicesindaco Mancini incontra i Meetup di Nettuno
24/11 1511513640 Un successo la manifestazione "Non è amore" contro la violenza sulle donne
24/11 1511509560 Velletri, iniziative per la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle donne
24/11 1511507580 Inseguimento per le strade di Campoverde: a bordo 4 rom con strumenti da scasso
24/11 1511507280 Ladri al poliambulatorio: svuotata la cassa automatica per le prenotazioni