[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, la manifestazione

Scuola di piazza Dante accorpata al Volta: genitori e bambini protestano FOTO

<
>
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.

Si è svolta questa mattina la protesta contro il dimensionamento scolastico previsto dal Comune di Latina e che è al vaglio della Provincia di Latina che prevede di far passare la scuola elementare di Piazza Dante all'istituto comprensivo Alessandro Volta, in difficoltà per lo scarso numero di iscritti, anziché alla Giovanni Cena. Oggi verrà esaminato il piano che verrà poi approvato in Regione. A manifestare un gruppo di insegnanti, genitori e studenti che si sono dati appuntamento davanti alla scuola di Piazza Dante e sono arrivati a far valere le proprie idee sin sotto al Comune. Secondo i manifestanti il dimensionamento distruggerebbe la Cena e salvaguarderebbe la Volta.

COSA CHIEDONO I MANIFESTANTI
«L'accorpamento non ci sta per niente bene - spiegano a Il Caffè alcuni genitori -. Speriamo di poter avere ancora speranza che non sia fatto. Siamo qui per parlare con il Sindaco perché noi abbiamo scelto quella scuola perché ci faceva comodo, per la vicinanza e per il programma. Speriamo che non siano già stati fatti i giochi». Qualcuno nutre ancora una speranza. «I rappresentanti del consiglio d'istituto della Giovanni Cena - spiega qualcun altro - stanno facendo un confronto con il Sindaco. Toccherà a Comune, Provincia e Regione decidere ma ci auguriamo che le nostre idee vengano considerate». «L'accorpamento non va bene - dice un papà -. La scuola per noi deve restare a Piazza Dante perché gli studenti non potrebbero più portare a termine i progetti iniziati. Perderebbero anche la classe musicale». Anche gli studenti hanno le idee chiare: «Secondo me - spiega un bambino - non è giusto. La Giovanni Cena deve restare dove è sempre stata e non vogliamo che la portino all'Alessandro Volta. Cambierebbero anche gli insegnanti». 

LA RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI
Il Primo cittadino e l’Assessore si sono messi in ascolto dei delegati dell’istituto, hanno preso atto delle loro osservazioni e spiegato agli stessi che la scelta in questione è stata operata nel rispetto degli obblighi previsti dalla legge. L’Assessore Di Muro ha ribadito che è stata una scelta adottata in seguito agli incontri e con l’ausilio del parere dell’Ambito Territoriale di Latina, dei dirigenti scolastici, dei sindacati di categoria e che le alternative prese in esame dall’Amministrazione sono state bocciate in alcuni casi dalle organizzazioni sindacali perché avrebbero comportato una riduzione degli istituti comprensivi da 12 a 11, in altri perché incoerenti rispetto alla realtà territoriale. L’assessore ha riferito inoltre ai genitori che si impegnerà presso l’ex provveditorato affinché le classi che hanno iniziato la secondaria di primo grado nel plesso di Piazza Dante possano completare il ciclo di studi nella stessa sede e che terrà gli stessi genitori e insegnanti aggiornati sull’evoluzione della vicenda. 



Articoli Correlati:

2017 Latina, decisione del Comune stralciata Accorpamento di piazza Dante alla Volta bocciato dalla Provincia Il Consiglio provinciale ha approvato la versione definitiva del piano di dimensionamento scolastico 2018/2019 dopo ...
2015 Dimensionamento sì, ma con calma Latina: scuole accorpate dal 2017. Solo il v.Veneto tornerà prima in v.Mazzini Novità per quanto riguarda il dimensionamento scolastico. A comunicarle la presidentessa della Provincia di Latina ...
17/01 Latina, domani la presentazione Novità in Comune: nuovo assessore all'Urbanistica. Carnevale si slega dal Pd Novità in consiglio comunale. Domani verrà presentato alla stampa il nuovo Assessore al Governo del ...
2017 Le contestazioni dell'Istituto Cena Accorpamenti e nuovi indirizzi, le novità dal prossimo anno a Latina e provincia La Regione ha varato il piano di dimensionamento scolastico 2018/2019. La Giunta Zingaretti ha deciso ...
2017 Non pensano al voto del 2018 Il nuovo partito "Italia in Comune" si presenta: Coletta presente "C'è una politica che litiga, discute e non arriva mai al dunque. Lo vediamo tutti ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:07 1516273620 Grandi emozioni per la chiusura della rassegna "Soul's messengers"
11:34 1516271640 Liquami e degrado nelle palazzine di via Roma, i disagi finiscono in tv
10:52 1516269120 Al via la Festa di Sant'Antonio Abate, tutte le iniziative in programma
10:36 1516268160 Sbulliamo la scena, tornano sul palco gli studenti del Pertini di Genzano
10:11 1516266660 Smantellata organizzazione di narcotraffico: otto arresti in provincia di Latina
10:09 1516266540 Arriva a Nemi il nuovo piano di emergenza comunale di Protezione Civile
09:55 1516265700 24enne di Norma in carcere a rischio suicidio: l'appello di Antigone
09:15 1516263300 Raccolta straordinaria di cibo per il canile: l'evento a Latina
09:08 1516262880 Ardea, assemblea finita in bagarre: i genitori dormono in aula consiliare
09:00 1516262400 Due uomini a volto coperto rapinano il bar pieno di clienti
08:41 1516261260 Un omaggio al fair play: un monumento davanti allo stadio a Latina
08:28 1516260480 Intenta a spennare polli, scivola nel pentolone d'acqua bollente: è in coma
08:26 1516260360 Ex finanziare trovato morto al mare: tra le ipotesi anche quella del suicidio
08:08 1516259280 L'albero cade sulla linea elettrica: neonato resta senza macchina per l'ossigeno
07:53 1516258380 Alberi caduti e mezzi fuoristrada: 35 interventi in provincia per il forte vento
17/01 1516216200 Ardea, caos assemblea pubblica, la situazione degenera: sindaco scortato fuori
17/01 1516213620 Ennesimo incidente sulla Pontina, auto centra il guard rail spartitraffico
17/01 1516207860 Paura in via Eschieto a Nettuno, albero distrugge il muro di una abitazione
17/01 1516207020 Taglio dell'assistenza scolastica ad Ardea, i genitori denunciano il Sindaco
17/01 1516206600 'Questioni di inclusione', all'Istituto Ardea 1 lo psichiatra Paolo Crepet
17/01 1516206240 Controlli sul lungomare di Torvaianica, 2 arresti per detenzione di stupefacente
17/01 1516206120 Arrestato un 35enne di Aprilia trovato in possesso di droga ai fini di spaccio
17/01 1516206060 Alla guida di un'auto rubata causa incidente, 25enne denunciato
17/01 1516204500 Il forte vento sradica due grossi pali della Telecom, Protezione civile a lavoro
17/01 1516204380 Giovanissimi. Unipomezia, mister Benotti soddisfatto dalla reazione