[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, la manifestazione

Scuola di piazza Dante accorpata al Volta: genitori e bambini protestano FOTO

<
>
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.
Foto: A.C.

Si è svolta questa mattina la protesta contro il dimensionamento scolastico previsto dal Comune di Latina e che è al vaglio della Provincia di Latina che prevede di far passare la scuola elementare di Piazza Dante all'istituto comprensivo Alessandro Volta, in difficoltà per lo scarso numero di iscritti, anziché alla Giovanni Cena. Oggi verrà esaminato il piano che verrà poi approvato in Regione. A manifestare un gruppo di insegnanti, genitori e studenti che si sono dati appuntamento davanti alla scuola di Piazza Dante e sono arrivati a far valere le proprie idee sin sotto al Comune. Secondo i manifestanti il dimensionamento distruggerebbe la Cena e salvaguarderebbe la Volta.

COSA CHIEDONO I MANIFESTANTI
«L'accorpamento non ci sta per niente bene - spiegano a Il Caffè alcuni genitori -. Speriamo di poter avere ancora speranza che non sia fatto. Siamo qui per parlare con il Sindaco perché noi abbiamo scelto quella scuola perché ci faceva comodo, per la vicinanza e per il programma. Speriamo che non siano già stati fatti i giochi». Qualcuno nutre ancora una speranza. «I rappresentanti del consiglio d'istituto della Giovanni Cena - spiega qualcun altro - stanno facendo un confronto con il Sindaco. Toccherà a Comune, Provincia e Regione decidere ma ci auguriamo che le nostre idee vengano considerate». «L'accorpamento non va bene - dice un papà -. La scuola per noi deve restare a Piazza Dante perché gli studenti non potrebbero più portare a termine i progetti iniziati. Perderebbero anche la classe musicale». Anche gli studenti hanno le idee chiare: «Secondo me - spiega un bambino - non è giusto. La Giovanni Cena deve restare dove è sempre stata e non vogliamo che la portino all'Alessandro Volta. Cambierebbero anche gli insegnanti». 

LA RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI
Il Primo cittadino e l’Assessore si sono messi in ascolto dei delegati dell’istituto, hanno preso atto delle loro osservazioni e spiegato agli stessi che la scelta in questione è stata operata nel rispetto degli obblighi previsti dalla legge. L’Assessore Di Muro ha ribadito che è stata una scelta adottata in seguito agli incontri e con l’ausilio del parere dell’Ambito Territoriale di Latina, dei dirigenti scolastici, dei sindacati di categoria e che le alternative prese in esame dall’Amministrazione sono state bocciate in alcuni casi dalle organizzazioni sindacali perché avrebbero comportato una riduzione degli istituti comprensivi da 12 a 11, in altri perché incoerenti rispetto alla realtà territoriale. L’assessore ha riferito inoltre ai genitori che si impegnerà presso l’ex provveditorato affinché le classi che hanno iniziato la secondaria di primo grado nel plesso di Piazza Dante possano completare il ciclo di studi nella stessa sede e che terrà gli stessi genitori e insegnanti aggiornati sull’evoluzione della vicenda. 



Articoli Correlati:

15/11 Latina, decisione del Comune stralciata Accorpamento di piazza Dante alla Volta bocciato dalla Provincia Il Consiglio provinciale ha approvato la versione definitiva del piano di dimensionamento scolastico 2018/2019 dopo ...
2015 Dimensionamento sì, ma con calma Latina: scuole accorpate dal 2017. Solo il v.Veneto tornerà prima in v.Mazzini Novità per quanto riguarda il dimensionamento scolastico. A comunicarle la presidentessa della Provincia di Latina ...
03/11 Latina, protocollo con Fondazione Maxxi Cultura, patto tra Comune e Regione. Fondi per teatri e biblioteca Comune di Latina e Regione Lazio hanno stretto un patto per la promozione e la valorizzazione ...
26/10 Latina, a costo zero per il Comune Ztl: i commercianti pianteranno fioriere, rastrelliere e panchine a loro spese Confcommercio Lazio Sud ha presentato all’Amministrazione comunale di Latina il progetto denominato "Adotta una pianta ...
17/10 Indagine su 106 comuni Il Comune di Latina è tra gli 85 senza neanche un profilo social Latina non è una città social. Nell'analisi di come i Comuni utilizzano i social network ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/11 1511542320 Palazzo fatiscente e pericoloso a Piazza Pia, ordinanze ignorate dal 2001
24/11 1511538540 Porto Rio Martino verso realizzazione, sopralluogo presidente Della Penna
24/11 1511532720 Pomezia, occupazioni abusive, miasmi e degrado: così muore Santa Palomba
24/11 1511530860 Nuova vita per i giardini "Pucci" di Pomezia, presto lavori di riqualificazione
24/11 1511529660 A sei mesi dall'incendio Eco X Canale 5 chiede lumi sulla bonifica del sito
24/11 1511529300 Ardea, le farmacie comunali non saranno vendute: ok alla gestione privata
24/11 1511528880 Tre nuove corse Cotral da Aprilia a Borgo Piave per gli studenti del S.Benedetto
24/11 1511528220 Pomezia, "prove tecniche di coalizione" tra Pd e Psi. Ma non tutti "collaborano"
24/11 1511526780 Città di Pomezia, arrivano i primi 2 colpi dalla sessione invernale del mercato
24/11 1511525280 Scontro tra un'auto e un bus Cotral sull'Appia, gravi madre e figlio
24/11 1511519040 Tombino che sgorga in spiaggia a Nettuno, ma sono acque bianche
24/11 1511518200 Al lavoro il primo Prefetto donna di Latina: sul tavolo la questione migranti
24/11 1511517960 Un flash mob a Frascati per dire 'no' alla violenza contro le donne
24/11 1511517840 Nemmeno con un fiore, le iniziative contro la violenza sulle donne a Cisterna
24/11 1511517480 Ultimi due appuntamenti con Tendance 2017 a Opera Prima Teatro
24/11 1511517360 Premiato il progetto per la costruzione della nuova scuola di piazza Zampetti
24/11 1511517060 Alessandro Cartelli lascia il comando della Polizia Locale di Cori e Lariano
24/11 1511515980 L'associazione Gap in prima linea per la lotta ai cambiamenti climatici
24/11 1511515020 Tentato furto a Nettuno, i ladri in fuga rischiano di investire una donna
24/11 1511514900 Ciampino, forse si salva un pezzo di Agro romano: Sì al museo alla Marcandreola
24/11 1511514840 Regionali a 5 stelle, il Vicesindaco Mancini incontra i Meetup di Nettuno
24/11 1511513640 Un successo la manifestazione "Non è amore" contro la violenza sulle donne
24/11 1511509560 Velletri, iniziative per la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle donne
24/11 1511507580 Inseguimento per le strade di Campoverde: a bordo 4 rom con strumenti da scasso
24/11 1511507280 Ladri al poliambulatorio: svuotata la cassa automatica per le prenotazioni