[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Al museo Mastroianni di Marino

Castelli DiVini, l'evento di storia e cultura del vino dei Castelli Romani

Un evento dedicato alla storia e alla cultura del vino dei Castelli Romani, illustrata al pubblico in ogni suo aspetto e sfumatura, che dal passato della tradizione contadina ci accompagnerà fino alla contemporaneità dei moderni produttori di vino, eccellenze del nostro territorio castellano.

L’iniziativa, che parte del progetto Biblioteche in Coworking, è stata realizzata in collaborazione con il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani e finanziata dalla Regione Lazio, e vede il Museo Civico “Umberto Mastroianni” di Marino come magnifico scenario e luogo di svolgimento. Il progetto nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale Manacubba, autrice del programma di questo evento, e l’Associazione Culturale PICUS, ideatrice di Borghi DiVini, eventi itineranti per la valorizzazione del patrimonio artistico e vitivinicolo dei Castelli Romani.

Adulti e bambini, in appuntamenti tematici a loro dedicati, avranno modo di comprendere le radici profonde che legano la nostra area e la sua popolarità alla coltivazione della pianta della vite ed alla produzione e vendita del vino, attività che davano luogo a riti sociali e ispirazioni letterarie, artistiche e musicali, che verranno svelate e narrate nel corso della manifestazione.

A partire dalle ore 10:00, e per tutta la giornata, sarà possibile ammirare le opere ed osservare dal vivo la tecnica artistica dei due Vinarellisti castellani: Barbara Ruggeri e Giorgio Masi. Due giovani artisti che sperimentano dal 2001 il rapporto tra la pittura e il vino. Per loro “… il vino non è un mero strumento ma un compagno animato che, compreso e guidato, collabora attivamente, pur con un pizzico di imprevedibilità, alla riuscita di un'opera che può definirsi viva”.

Il vino e le sue tradizioni contadine sono invece i protagonisti della seconda mostra, l’installazione artistica itinerante “Vite a Rendere”, curata da Simona Soprano, Maurizio Taglioni e Giorgio Masi. Il progetto artistico, tra ricerca antropologica e arte, trae linfa dal recupero della memoria e dalle storie di vita dei vignaioli dei Castelli Romani, e mette in scena un’esperienza visiva e sonora, dove le fattezze e le voci dei testimoni della tradizione tornano a vivere e raccontare di sé.

La mattinata sarà dedicata al pubblico dei più piccoli, all’insegna del divertimento e della conoscenza, con lo svolgimento, a partire dalle ore 10:30 del laboratorio didattico gratuito, per bambini dai 5 ai 12 anni: “Sono Dioniso, il Dio del Vino!”. I partecipanti saranno inseriti in un corteo, guidato da una misteriosa figura divina, che attraverserà il museo archeologico, per osservare le forme e imparare i nomi delle ceramiche degli antichi corredi da vino. Al termine del percorso i bambini si riuniranno nel misterioso laboratorio di Dioniso, dove proprio con il vino, si decoreranno dei personalissimi vasi.

Le attività riprenderanno nel pomeriggio, che vedrà le degustazioni e la musica come protagonisti del programma.

Alle ore 17:00 verrà aperto il banco d’assaggio dei vini dei Castelli Romani, con degustazioni a cura dei sommelier della Fisar e dell’Associazione Idee in fermento. Questa nuova realtà associativa di Velletri, fondata nel 2016 da un gruppo di appassionati di enogastronomia provenienti da esperienze e ambiti diversi, organizza eventi e corsi si avvicinamento all'enogastronomia su tutto il territorio dei Castelli Romani.

Alle ore 17:30 si potrà partecipare alla degustazione diacronica di vini “Dal vignarolo al sommelier”: un viaggio enoico alla riscoperta della tradizione vitivinicola castellana e della sua evoluzione nel vino contemporaneo, curato da Simona Soprano e Maurizio Taglioni, dell’Associazione Culturale Manacubba.

La conclusione della manifestazione, alle ore 18:30, sarà affidata alla musica e alla danza, a cura di una delle maggiori esperte di cultura musicale del territorio: Francesca Trenta. Lo spettacolo “Stornelli, serenate, canti d’amore” ci proietterà nel mondo dei suoni unici della Roma Popolare e delle tradizionali danze contadine dell’area dei Castelli Romani, in un coinvolgente viaggio sonoro con Meritmirì e Il Flauto Magico e con I passi della Tradizione e Terra Nemorense.

L’intera manifestazione è a titolo gratuito, ma per partecipare alle attività laboratoriali e alle degustazioni è richiesta una prenotazione, che può essere effettuate chiamando il numero di telefono 3207871831 o scrivendo all’indirizzo mail manacubba@gmail.com.



Articoli Correlati:

26/07 L'evento estivo più atteso a Marino La Regione Lazio finanzia con 14mila euro la manifestazione "Calici di Stelle" Pervenuta nei giorni scorsi la comunicazione da parte della Regione Lazio circa il contributo concesso ...
2015 Visitabile fino al 25 ottobre La mostra personale di Lino Tardia al Museo Umberto Mastroianni di Marino Sabato 3 ottobre alle 18, nell’ambito del programma di aventi per la 91esima Sagra dell’Uva, ...
2014 Una piazzetta dedicata a Ciprelli Marino pronta alla Sagra dell'Uva: enogastronomia e folklore dal 3 al 6 ottobre Il programma della 90ma edizione della Sagra dell'Uva di Marino che animerà dal 3 al ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:48 1513597680 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio Volley, una vittoria che ci voleva
12:40 1513597200 Serie D, Girone di Latina. Il Lele Nettuno riprende a correre
12:04 1513595040 Serie D, il San Giacomo Nettuno pareggia nel recupero della quarta giornata
11:53 1513594380 Under 21. Città di Anzio, Angelo Stampatore è il nuovo allenatore
11:42 1513593720 Superlega, la Top Volley Latina non passa a Padova
11:35 1513593300 Serie A2. Beancquista Latina, non basta un grande cuore contro Tortona
11:30 1513593000 Media Christmas: i giornalisti diventano camerieri per beneficenza
10:48 1513590480 85esimo compleanno di Latina: il discorso del Sindaco Damiano Coletta
10:16 1513588560 Vaccini, i Genitori No Obbligo Aprilia chiedono informazioni complete e libertà
09:36 1513586160 Recuperate le bottiglie di vino e spumante immersi nelle acque del lago di Nemi
08:43 1513582980 Terracina, la scuola primaria Fiorini riaprirà per il prossimo anno scolastico
08:27 1513582020 Rubano cancelleria dagli uffici dell'ospedale di Terracina: denunciati
08:18 1513581480 15 arresti per spaccio di droga. Sequestrati 14 kg di amnesia
08:05 1513580700 Anziana in bici investita mentre attraversa la strada: muore un mese dopo
08:03 1513580580 Alla scoperta dei sapori 'arcaici' pontini col nuovo libro di Roberto Campagna
07:43 1513579380 Incidente sulla Pontina: auto finisce fuori strada e travolge due persone
17/12 1513535700 Bimbo disabile alla scuola Cavour a Nettuno l’ex Dirigente: Diritti da difendere
17/12 1513535280 Nessuna candidatura nazionale il Vicesindaco Mancini: Il mio impegno è a Nettuno
17/12 1513532340 Lanterne in cielo per ricordare i cari che non ci sono più: l'evento al cimitero
17/12 1513532160 Velletri, raccolti 2milaeuro per il Bambin Gesù alla serata di beneficienza
17/12 1513516860 Presta 10mila euro e ne chiede indietro 120mila: arrestato apriliano
17/12 1513516620 Furto aggravato in concorso: 33enne arrestato. Deve scontare 10 mesi
17/12 1513515900 Terzo mandato, Di Maio: "Fucci non è in linea con il M5S, si autoescluda"
17/12 1513515120 Gli storici fontanili di Albano tornano in funzione: l'inaugurazione
17/12 1513510080 Girone G. Latina Calcio, vittoria importante contro il Monterosi