[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Gli arresti al Comune di Cisterna

La Sindaca tentò di ostacolare il malaffare: la verità nelle intercettazioni

L'inchiesta che ha sconvolto il palazzo del potere di Cisterna, con l'arresto di due assessori, il vicesindaco, due consiglieri ed altri ex amministratori e funzionari, ha travolto anche il sindaco Eleonora Della Penna che ha chiesto scusa e rassegnato le dimissioni.

Questo perché le intercettazioni finora emerse la rappresentano come un’amministratrice che all’apparenza ha preferito girarsi dall’altra parte davanti al malaffare gestito dai suoi assessori e consiglieri e che, scattate le manette, ha gettato la spugna perché finita con le spalle al muro.

Da una lettura approfondita degli atti sinora conoscibili, emerge però anche e soprattutto altro, il ritratto di una giovane donna che, puntando su diverse civiche ma dovendo appoggiarsi anche ai partiti per conquistare il Palazzo, ha cercato in ogni modo di mandare avanti un esecutivo composto da compagni di avventura litigiosi e affamati di potere, che ha cercato di smontare un certo modo di fare e di intendere il bene comune, puntando su competenze e gare pubbliche, e che ha cercato anche il confronto con chi, come il suo vice ora arrestato, Alvaro Mastrantoni, aveva molta più esperienza di lei, sperando magari in un aiuto, ma che veniva puntualmente pugnalata alle spalle, sabotata in ogni sua azione, ingannata. Insomma un sindaco che, seppure più di qualcosa sembra avesse intuito per quanto riguarda gli affari legati al verde pubblico, nulla sembra sapesse su quelli relativi ai lavori pubblici e che soprattutto si è scontrato con un “sistema” appunto che dalle indagini appare assai datato, noto a tanti, per non dire a quasi tutti i politici, e forse a loro molto di più di quanto lo fosse a lei.

RIFIUTI D’ORO

Per quanto riguarda ad esempio la gestione della raccolta rifiuti, quando Eleonora Della Penna ha deciso di chiudere con l’esperienza di Cisterna Ambiente e di bandire una gara pubblica da oltre 40 milioni di euro, ha trovato subito l’opposizione di consiglieri e assessori. Quelli a cui faceva comodo mantenere lo status quo. Il sindaco ha tentato in tutti i modi senza successo. “La gara per i rifiuti va fatta, punto, non voglio sentire storie”, dice a Mastrantoni. Sbotta anche parlando di “processioni” a Latina Scalo verso la ditta di Raffaele Del Prete. Ma dopo una riunione di maggioranza ecco il consigliere Gianni Giarola che subito stigmatizza quanto affermato dal primo cittadino definendolo, come specifica il sostituto procuratore Cristina Pigozzo, “uno sterile ed ipocrita atto d’accusa”. Vicenda diventata ancor più spinosa a seguito delle dimissioni rassegnate dal vicesindaco Marco Muzzupappa, dopo aver scoperto di essere indagato. Della Penna fa una riunione nello studio di Mastrantoni, a cui prende parte anche il consigliere Filippo Frezza, che insisteva per garantire certi interessi sulla cura del verde pubblico. Il primo cittadino ribadisce che “tutto quello che poteva fare lei lo avrebbe fatto, ma nella legalità”. Aggiunge anche che “bisognava andare a gara – come sottolinea sempre il sostituto Pigozzo nelle richieste di arresti – perché erano già state fatte due proroghe”, ribattendo alle critiche di Frezza e dicendo “di non essere Marco (Muzzupappa ndr) e di non avere paura di nessuna minaccia che possa provenire da quattro delinquenti e che il potere di ordinanza non può mascherare un affidamento diretto”. 



Articoli Correlati:

2017 Dopo i 17 arresti Mazzette a Cisterna: Della Penna sapeva? Ecco le intercettazioni telefoniche Emergono nuovi dettagli in merito ai 17 arresti (11 in carcere e 6 ai domiciliari) ...
12/01 Il Commissario firma i decreti Il Comune di Cisterna torna pienamente operativo. Conferiti incarichi e deleghe Torna pienamente operativa la struttura amministrativa del Comune di Cisterna di Latina. L’irrevocabilità delle dimissioni del ...
03/01 Si insedia il commissario prefettizio Della Penna non è più sindaco di Cisterna: ecco chi guiderà il Comune Sono diventate effettive le dimissioni di Eleonora Della Penna da sindaco di Cisterna. L'ex primo ...
2017 Cisterna, manca il numero legale Salta il Consiglio comunale sulla sfiducia alla sindaca già dimissionaria È andato deserto il consiglio comunale di ieri a Cisterna, quello chiesto dall'opposizione dopo il ...
2017 Problemi per il numero legale In consiglio comunale la sfiducia alla sindaca di Cisterna (già dimissionaria) Sarà discussa questo pomeriggio in Consiglio comunale la mozione di sfiducia al Sindaco di Cisterna ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/01 1516125720 Ennesimo incidente sulla Pontina, tre auto si scontrano: tre feriti
16/01 1516122840 Grazie al camper della Polizia presi tre giovanissimi scippatori alle autolinee
16/01 1516119480 Ardea, cittadini occupano la Laurentina davanti all'aula consiliare "negata"
16/01 1516118520 200 kg di prodotti fitosanitari sequestrati dai Nas a Cisterna
16/01 1516116000 Topo morto sulle scale del Comune di Genzano, è il terzo caso in pochi mesi
16/01 1516114980 Multati alcuni trasgressori della differenziata, gettavano rifiuti in centro
16/01 1516113780 Manca un sito di conferimento, segnalati problemi nella raccolta dell'umido
16/01 1516112040 Degrado e buche rendono via dell'Aspro pericolosa e impraticabile
16/01 1516109040 Fausto Onori ci ripensa, pace fatta con il Rettore del Santuario di Nettuno
16/01 1516108920 Nettuno devastata dalle buche, il Dirigente toglie l’appalto alla Poseidon
16/01 1516108680 Commissione d’accesso ad Anzio, indiscrezioni dalla Prefettura negano tutto
16/01 1516108080 Marocchino ruba una felpa e spintona la dipendente del negozio: arrestato
16/01 1516107360 La soluzione del Comune per mantenere la collaborazione con le suore
16/01 1516104840 The Pink Floyd Exhibition, il chitarrista Roger Waters ricorda Aprilia e Anzio
16/01 1516099260 Quasi terminati i lavori di messa in sicurezza della via Nemorense
16/01 1516098360 Ardea, presidente del Consiglio nega uso sala consiliare all'opposizione
16/01 1516097160 Mal funzionamento di una canna fumaria, nessun rischio esalazioni
16/01 1516096920 Frontale sulla via di Frascati durante un temporale, traffico in tilt
16/01 1516093500 Pomezia, lavori sulla fognatura: Comune ordina ad Acea di finire in 10 giorni
16/01 1516088580 Carambola tra tre auto a Pomezia, ferito 60enne. Chiusa via di Torvaianica Alta
16/01 1516087620 Presentato il ricorso al tar contro il dissesto finanziario del Comune di Ardea
16/01 1516087260 Forniture idriche: comune di Sezze condannato a pagare 2 milioni alla Regione
16/01 1516087080 Rapinato del cellulare alle autolinee di Latina: prima le botte, poi la fuga
16/01 1516086120 Emergenza freddo: a Cisterna ha aperto un dormitorio per senzatetto da 10 posti
16/01 1516085760 Madre e figlia guadagnavano spacciando droga: nei guai anche clienti di Sabaudia