[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Sconfitta a testa alta

Serie C1. Fortitudo Pomezia - United Aprilia: il Big match visto dagli apriliani

il saluto dei due capitani, Galieti per la United Aprilia e Zullo per la Fortitudo Futsal Pomezia
il saluto dei due capitani, Galieti per la United Aprilia e Zullo per la Fortitudo Futsal Pomezia

La United Aprilia esce sconfitta dal Big Match della tredicesima giornata di campionato, ma abbandona il Pala Lavinium di Pomezia a testa alta dopo aver giocato una bella partita alla pari contro una Fortitudo questa volta più cinica, 6 a 3 il risultato in favore dei pometini. Già dai primi secondi di gioco si capisce che si sarebbe vista un partita di alto livello ed intensità, buon giro palla da ambo le parti con verticalizzazioni improvvise e portieri sempre attenti. La partita si sblocca al 12’30’’ con Daniele Barbarisi che da calcio di punizione non lascia scampo all’estremo difensore di casa. La Fortitudo alza il baricentro di attacco alla ricerca del pareggio  concedendo spazi alle ripartenze della United che rischia di raddoppiare con Pacchiarotti e Cannatà, ma la prima frazione di gioco si chiude 0 a 1 per la United. Il pareggio arriva dopo 50’’ ad opera di Zullo che beffa Filippini con un tiro da fuori deviato da un difensore. La partita decolla e le squadre non si risparmiano, la United Aprilia passa di nuovo in vantaggio con un’azione in uscita da manuale, è De Cicco a finalizzare un passaggio filtrante di Francesco Pacchiarotti. Un minuto dopo la Fortitudo pareggia di nuovo ancora con Zullo su schema di calcio di punizione. Al 5’40’’ padroni di casa in vantaggio, opera di un intervento sfortunato di Filippini e Potrich lo batte con una conclusione da fuori. Reazione United che le prova tutte per riacciuffare il risultato, palo di Galieti e belle parate del portiere di casa tengono fermo il risultato fino al 12’ quando la Fortitudo mette a segno due reti in 30 secondi che sbilanciano il risultato a loro favore. Prima Lippolis ribatte in rete una corta respinta della difesa e poi Viglietta finalizza una bella azione in uscita e porta la Fortitudo sul 5 a 2. Dal 14’ mister Serpietri schiera il portiere di movimento e al 16’ ancora De Cicco va a segno al termine di una lunga azione manovrata. Subito dopo su una palla intercettata nella propria metà campo De Simoni realizza a porta vuota e chiude le ostilità sul 6 a 3. “Reputo che i mie ragazzi abbiano dato qualcosa in più, la Fortitudo è una gran bella squadra ed oggi ha ottenuto il massimo sfruttando quelle poche occasioni che gli si sono presentante. Non recrimino nulla sul risultato finale, forse sarebbe bastato un pizzico di fortuna in più” – soddisfatto a fine gara il Presidente Cacciotti. “Oggi si è visto ancora una volta lo spessore della nostra United, chiudere il girone di andata con 10 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte ci attesta tra le prime della classe. Non posso che dire “Bravi” ai ragazzi, al mister e tutto lo staff”- le parole del DS Magrin. Sabato prossimo in programma la prima giornata di ritorno, la United va a far visita all’Italpol attuale prima in classifica e si preannuncia gara dalle mille emozioni.



Articoli Correlati:

2017 Una vittoria netta e convincente Serie C1, Fortitudo Pomezia - United Aprilia : il Big Match visto dai pometini La Fortitudo Futsal Pomezia supera anche lo scoglio United Aprilia con il punteggio di 6-3 ...
2016 Grandissimi acquisti per Trobiani La United pesca tra i gioielli di casa Pomezia: il Mago Lippolis e Filippini Si chiude alla grandissima il mercato della United Aprilia che, dopo i numerosi acquisti dei ...
2016 Spicca Alatri - Fortitudo Futsal Pomezia Serie C2. Coppa Lazio, sorteggiati gli accoppiamenti per i 14esimi di finale Sono stati sorteggiati dal Comitato Regionale Lazio gli accoppiamenti per i quattordicesimi di finale della ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/01 1516216200 Ardea, caos assemblea pubblica, la situazione degenera: sindaco scortato fuori
17/01 1516213620 Ennesimo incidente sulla Pontina, auto centra il guard rail spartitraffico
17/01 1516207860 Paura in via Eschieto a Nettuno, albero distrugge il muro di una abitazione
17/01 1516207020 Taglio dell'assistenza scolastica ad Ardea, i genitori denunciano il Sindaco
17/01 1516206600 'Questioni di inclusione', all'Istituto Ardea 1 lo psichiatra Paolo Crepet
17/01 1516206240 Controlli sul lungomare di Torvaianica, 2 arresti per detenzione di stupefacente
17/01 1516206120 Arrestato un 35enne di Aprilia trovato in possesso di droga ai fini di spaccio
17/01 1516206060 Alla guida di un'auto rubata causa incidente, 25enne denunciato
17/01 1516204500 Il forte vento sradica due grossi pali della Telecom, Protezione civile a lavoro
17/01 1516204380 Giovanissimi. Unipomezia, mister Benotti soddisfatto dalla reazione
17/01 1516203540 Giovanissimi Elite. Fortitudo Futsal Pomezia, parte l'operazione Play Off
17/01 1516203060 Liquami nella case di via Roma a Pavona, intervengono i vigili del fuoco
17/01 1516202820 Arrivati dalla Regione Lazio 400mila euro di finanziamenti per le scuole
17/01 1516199940 Nuovo servizio "Tu passi" per eliminare le code nei servizi al cittadino
17/01 1516198560 Pallanuoto, Serie C. Anzio Pallanuoto a punteggio pieno
17/01 1516198200 Accesso al mare di Torvajanica, al via i lavori per due nuove passerelle
17/01 1516198080 Nettuno-Velletri bloccata per il crollo di un pino, arbusto cade in via Eschieto
17/01 1516197000 Anzio Calcio, il nuovo allenatore è Marco Ghirotto
17/01 1516195620 Amatoriale, Torneo Slowpitch Città di Nettuno allo Sprint Finale
17/01 1516193520 The Harvest: in sala il docu-film sul caporalato dei sikh di Sabaudia
17/01 1516192980 Il Carnevale popolare di Velletri 2018 al via dal 28 gennaio
17/01 1516192980 Femminile, Serie D. La Coccinellla sbanca anche Vallerano
17/01 1516192800 Il 20 gennaio parte la riforestazione del territorio di Sermoneta
17/01 1516192260 Pino marittimo crolla all'interno di una abitazione, paura ad Anzio
17/01 1516191420 Processo Albafor, udienza il 25 gennaio. Sentenza attesa a febbraio