[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ariccia, niente condanna a un 66enne

Sferrò un pugno al medico accusato della morte della figlia: tutto prescritto

Tutto prescritto. Condanna annullata per un 66enne romano, accusato di aver picchiato un medico all’interno del Tribunale di Velletri, il 24 gennaio 2007, giorno in cui il dott. Vito Amorese, di Roma, doveva essere processato, con l’accusa di omicidio colposo, per la morte della 16enne Ylenia Canelli, deceduta quattro anni prima dopo essere stata operata presso l’ospedale di Ariccia. Per gli inquirenti Bruno Canelli, padre della giovane, in aula avrebbe picchiato il “camice bianco”, finendo a sua volta sotto accusa, ma il trascorrere del tempo ha ora portato a cancellare appunto la condanna per il 66enne.

Ylenia Canelli, vittima di un incidente col motorino a Roma, il 24 settembre 2003, venne trasportata al Polinclinico Casilino e da lì trasferita allo “Spolverini” di Ariccia. Le condizioni della 16enne ben presto si aggravarono e, ricoverata infine al Bambin Gesù, il 13 ottobre spirò per una cancrena gassosa. Una vicenda oggetto anche di un’interrogazione parlamentare e che portò il dottor Amorese, primario dell’ospedale di Ariccia, a giudizio, con l’accusa di omicidio colposo. Quel 24 gennaio di otto anni fa, nel corso del processo a Velletri, in cui Canelli si era costituito parte civile, il medico venne aggredito e gli venne fratturato il setto nasale. Il “camice bianco” puntò il dito contro il 66enne, sostenendo che lo aveva preso a calci e pugni e il romano venne bloccato da un carabiniere, che entrato in aula lo trovò a inveire contro Amorese. Canelli venne condannato dal Giudice di pace di Velletri, con l’accusa di lesioni nei confronti del “camice bianco” e la sentenza venne confermata nel 2010 dal Tribunale. Il 66enne ha fatto ricorso e la Cassazione ha ora annullato la sentenza di condanna per intervenuta prescrizione, ritenendo però, a differenza di quanto sostenuto dal ricorrente, che non vi siano dubbi sul fatto che l’imputato sia stato autore dell’aggressione. Un particolare che ha portato gli ermellini a rigettare il ricorso ai soli fini civili.



Articoli Correlati:

2015 Problemi anche ad Albano e Ariccia Maltempo ai Castelli Romani: allagamenti e due incidenti a Genzano e Velletri Conseguenze per il forte maltempo delle ore scorse ai Castelli Romani. A Genzanop si è ...
19/09 Alcol 7 volte oltre i limiti Velletri, denunciato da polizia locale 35enne ubriaco dopo grave incidente Un grave incidente stradale è accaduto nel primo pomeriggio del 18 settembre a Velletri, in via Circonvallazione Appia, all'altezza ...
29/08 Velletri, ferito un automobilista Auto si ribalta ed esce fuori strada: nuovo incidente sulla Campoleone-Cisterna Nuovo incidente stradale all'ora di pranzo in via Cisterna-Campoleone non lontano dal carcere di Velletri, ...
23/08 Incidente questa mattina ad Ariccia Investito ciclista su via Appia Nuova a Galloro, soccorso dall'ambulanza del 118 Un ciclista é stato investito questa mattina alle 8 in via Appia Nuova altezza Galloro ...
01/08 Velletri: Mercedes perde il controllo Scontro tra auto su via Ariana: coinvolta anche una donna incinta Velletri, un incidente stradale che ha coinvolto tre auto si è verificato ieri nel tardo ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:08 1508231280 Sorpreso a forzare la finestra di un ambulatorio veterinario: arrestato
11:08 1508231280 Raro volatile salvato a Terracina e portato a Fogliano: è un Ibis eremita
10:36 1508229360 Cani maltrattati e tenuti in gabbie sporche, multato il proprietario
09:53 1508226780 Doppio mandato M5S, Fucci: «Consigliere a 60 euro è politica per professione?»
09:26 1508225160 Il Comune di Latina è tra gli 85 senza neanche un profilo social
08:58 1508223480 Sfondano la porta col muletto: furto da 25.000 euro al complesso commerciale
08:34 1508222040 Una banda specializzata nei furti in trasferta? Gli inquirenti ne sono convinti
08:14 1508220840 Colpo da 10mila euro al tabacchi di Velletri, rubati Gratta&Vinci e sigarette
08:06 1508220360 Escavatore e ruspa di un'impresa a fuoco. Ipotesi intimidazione
16/10 1508168820 Premiate a Latina le campionesse di fioretto, ginnastica ritmica e artistica
16/10 1508168100 Scende di un metro e mezzo il livello del lago, tutta colpa dell'estate torrida
16/10 1508167320 Marino: S.S. Le Mole Calcio seconda società in Italia ad abolire il vincolo
16/10 1508165460 Airone Calcio, il passo è da grande squadra
16/10 1508163420 Cotral si impegna: 400 nuovi bus in quattro anni, i primi 70 già finanziati
16/10 1508160360 Serie B, Virtus Basket Aprilia al secondo turno di Coppa Lazio
16/10 1508158740 Pomezia Calcio, avvicendamento sulla panchina della Juniores D'Elite
16/10 1508157120 Serie C1, Girone B. La Fortitudo Futsal Pomezia non si ferma più
16/10 1508154000 L'ex Palazzo di Vetro ora è ecosostenibile: Aprilia premiata dall'Anci
16/10 1508151360 Operaio colpito da grosso tronco, elitrasportato in condizioni disperate
16/10 1508151000 Marino, arrestato giovane pusher: spacciava di notte in centro ai minorenni
16/10 1508149620 Maxi operazione antidroga: colpito gruppo criminale attivo a Terracina e Aprilia
16/10 1508147100 Serie C2,Girone B.Un grande Città di Anzio sbanca Fondi e vola a punteggio pieno
16/10 1508146860 Casa di Ardea non allacciata alla fognatura, il Comune minaccia la denuncia
16/10 1508146320 Segreteria del Pd ad Anzio, Maria Teresa Lo Fazio si schiera con la Cupelli
16/10 1508146200 Progressioni e Polizia locale, accordo tra Comune di Nettuno e sindacati