[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il servizio costa 51 mila euro l'anno

Pomezia, macchine mangia-rifiuti. Il Sindaco spiega: «La Tari non aumenterà»

foto ufficiale del Sindaco di Pomezia
foto ufficiale del Sindaco di Pomezia

Sulla notizia trovata da Il Caffè dell'affidamento del servizio delle macchine mangia-rifiuti alla Formula Ambiente, per un costo di 51 mila euro all'anno, il Sindaco di Pomezia è intervenuto questa mattina rassicurando i cittadini che i costi non si ribalteranno sulla Tari. Inoltre, sostiene Fucci, i soldi che il Comune sborserà a Formula Ambiente saranno ammortizzati dalla vendita della plastica e dell'alluminio recuperati, di cui a quanto pare sarà proprietario il Comune.

«Si tratta di un'estensione del servizio di igiene urbana», conferma il Sindaco, anche se inizialmente la Giunta prevedeva di contattare altre ditte, forse proprio perché Formula Ambiente ha già l'appalto da 40 milioni di euro per la raccolta dei rifiuti urbani. «Il costo è di circa lo 0,6% del totale del servizio e non inciderà in alcun modo sulla Tari. Il costo del servizio è infatti totalmente coperto per il primo anno dal ribasso di gara praticato dalla società stessa, e per i 4 anni successivi sarà ammortizzato dalla vendita di plastica e alluminio di cui il Comune sarà proprietario. Questo è un dato importante da evidenziare: con l'affidamento a Formula Ambiente il materiale raccolto sarà di proprietà comunale e quindi direttamente gestito dall'Ente».

«L'installazione delle macchine mangia-rifiuti in Città - aggiunge il Primo Cittadino - ha il chiaro obiettivo di promuovere la raccolta differenziata di plastica e alluminio premiando i cittadini virtuosi con scontrini spendibili presso gli esercizi commerciali che collaboreranno, molti dei quali hanno già espresso apprezzamento e sostegno per l'iniziativa. Lo scopo non è mai stato il risparmio, quanto piuttosto l'avvio di un processo virtuoso di gestione dei rifiuti attraverso un servizio già attivo ed efficiente in molti Comuni d'Italia, che a Pomezia andrà ad accompagnarsi alla raccolta differenziata porta a porta in tutto il territorio. In tal modo non solo avviciniamo Pomezia alle Città virtuose del Nord Europa, ma puntiamo a far diventare il nostro Comune un punto di riferimento in Italia per la corretta gestione dei rifiuti». «Voglio quindi rassicurare la cittadinanza - conclude - Gli eco compattatori non incideranno sulla tassa rifiuti, ma contribuiranno a mantenere pulita la Città e a riscrivere una storia di gestione dei rifiuti responsabile e partecipativa».



Articoli Correlati:

2015 Per 51 mila euro l'anno Pomezia, arrivano le macchine mangia-bottiglie: ci penserà Formula Ambiente Ricordate le famose "macchinette mangia plastica/alluminio"? Gli ecocompattatori che avrebbero dovuto incentivare la raccolta differenziata ...
12/10 Bottiglie vuote Pomezia, riduzione 30% Tari per esercenti che fanno il "vuoto a rendere" Il Consiglio comunale di Pomezia ha approvato l’ordine del giorno che impegna l’Amministrazione comunale a ...
2016 I punti all'ordine del giorno Pomezia: tariffe Imu, Tasi e Tari in consiglio comunale. Via la tassa sull'ombra Si parlerà di tasse nel consiglio comunale di domani mattina a Pomezia. All'ordine del giorno ...
2016 Due indizi fanno una prova? Pomezia, nessuno (o quasi...) sapeva del Consiglio su Tari, Tasi, Imu e Irpef “Si informa la cittadinanza che per problemi tecnici non ci sarà la trasmissione video del ...
2015 Fucci: «Siamo con chi lavora con onestà» Pomezia, il Comune: «Minacce al responsabile del personale di Formula Ambiente» Minacce al responsabile del personale di Formula Ambiente che gestisce la sede di Pomezia sarebbero ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07:16 1508822160 Pallanuoto, Gli Under 9 ed Under 11 della Roman Sport City brillano ad Aprilia
23/10 1508788080 Serie C1 Girone B. La Fortitudo Futsal Pomezia sale sull’ottovolante
23/10 1508771520 Successo senza sforzo al Centro di Formazione Nls Academy di Pomezia
23/10 1508769180 Un gufo reale fa il nido in piazza Mazzini a Nettuno, ecco le immagini
23/10 1508769060 Alicandri: “Biotestamento, nell’Appello dei Sindaci manca solo Casto da Nettuno”
23/10 1508768880 Il nuovo segretario del Pd di Anzio: “Ci lasceremo alle spalle le sconfitte”
23/10 1508768400 Girone G. Anzio Calcio, prosegue la maledizione del Bruschini
23/10 1508767380 Serie C, Girone B. Onda Volley Anzio, è un inizio devastante
23/10 1508766000 Rugby, Serie C1 Girone G. Rugby Anzio, trasferta amara a Segni
23/10 1508765880 Black out a Torvaianica Alta: arriva il risarcimento danni per alcuni residenti
23/10 1508764860 Serie B, la Bull Basket Latina cade a Santa Marinella nella seconda giornata
23/10 1508762760 Serie C1 Girone B. La United Aprilia travolge il Parioli
23/10 1508762040 Superlega, una Top Volley incerottata si arrende a Bari nella seconda giornata
23/10 1508761980 Scarsa igiene e pulizia in due scuole di Pomezia: l'allarme del sindaco
23/10 1508761200 Girone G. Il Latina Calcio non sfonda a Sassari
23/10 1508760600 Fermati rom che avevano rubato un cartone di sigarette in una tabaccheria
23/10 1508759940 Incidente sulla Pontina: Smart ribaltata all'altezza di Castel Romano
23/10 1508755200 Puliamo Parco Chigi, volontari e associazioni al lavoro per il decoro urbano
23/10 1508750340 Allarme sicurezza alle autolinee: furti, ragazze infastidite e aggressioni
23/10 1508749440 Spettacolo per costruire una scuola in Sierra Leone con la compagnia I Senzanome
23/10 1508747820 Ardea, paura davanti alla scuola: bambino scompare davanti ai cancelli
23/10 1508745300 Tornano i vandali a scuola ad Ardea: via Tanaro chiusa fino al 27 ottobre
23/10 1508744700 Impianto a rifiuti su falde di Aprilia e Velletri: in Regione No di 200 aziende
23/10 1508743380 Magrebino sposa un'italiana per ottenere il permesso di soggiorno: denunciati
23/10 1508739900 Dopo le 15 lauree, per Luciano Baietti arriva l'Italian Values Award