[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Preoccupazione per il cambio orari

Treni, Santa Palomba dimenticata: i pendolari provano a suggerire soluzioni

A meno di una settimana dall'entrata in vigore del nuovo orario dei treni regionali, il comitato spontaneo di pendolari che usano la stazione di Santa Palomba ha deciso di inviare all'assessorato regionale alla Mobilità, alla direzione regionale di Trenitalia e al sindaco di Pomezia alcune osservazioni e proposte per migliorare il servizio. Dal 12 marzo alla stazione pometina verranno ridotte drasticamente le fermate dei treni della Roma-Nettuno (solo sette in tutta la giornata nei giorni feriali) a favore di un incremento dei convogli provenienti dal sud pontino. Modifiche che hanno generato proteste e preoccupazione nei pendolari, che temono un allungamento insostenibile della durata del viaggio da e verso Roma, l'affollamento dei vagoni e la difficoltà di far combaciare gli orari di lavoro con quelli di Trenitalia.

VERSO ROMA
Nella fascia mattutina un intervallo di ben 50 minuti tra il treno delle 5.39 e quello delle 6.29 non è considerato accettabile dai pendolari. Per ovviare al problema suggeriscono di ripristinare il treno delle 5.15 da Pomezia, soppresso a giugno 2016, oppure di assegnare la fermata a Santa Palomba del treno 12198, per aggiungere una corsa intorno alle ore 5.30.
Il comitato segnala inoltre un servizio scarso e disordinato (con corse ravvicinate in orari in cui non servono e contestualmente "buchi" di mezz'ora) nella fascia oraria delle 8 del mattino. Nella fascia serale, invece, evidenziano le uniche due fermate verso Roma tra le 20 e le 22.

VERSO SANTA PALOMBA
Buco di un'ora tra le 19.36 e le 20.36 da Termini a Santa Palomba, in un orario in cui ancora molte persone tornano dal lavoro. Secondo i pendolari, quindi, è necessario ripristinare la fermata a Pomezia del treno delle 19.56 da Termini o di istituire una nuova corsa. Chiedono, inoltre, di ripristinare il treno in partenza da Roma alle 23.36, utile per turnisti e lavoratori del comparto turistico.

GIORNI FESTIVI
"A causa della soppressione in generale della fermata a Pomezia dei treni da e per Nettuno - lamentano i pendolari - si determina un'assenza di treni per intervalli di tempo eccessivamente lunghi (mediamente dalle 3 alle 5ore), che si ritiene configurerebbero di fatto una interruzione di pubblico servizio. Si chiede di adottare tutti gli accorgimenti necessari per garantirealmeno una frequenza bioraria". 



Articoli Correlati:

05/03 Modifiche in vigore dal 12 marzo Trasporti, nuovo caos orari: a Pomezia solo sette treni da Nettuno Trenitalia non trova pace. È in arrivo l'ennesima rivoluzione sugli orari dei treni delle linee ...
11/01 Previste modifiche al trasporto urbano Disagi dei pendolari, sindaco Fucci: Trenitalia e Regione non ci hanno risposto Da quando Trenitalia ha modificato gli orari dei treni regionali sulla tratta Roma-Nettuno è il ...
21/09 Successo delle associazioni locali A Pomezia boom di firme per il vincolo del Mibact sull'area di Santa Palomba È andata «bene oltre ogni aspettativa», per citare le parole di un soddisfattissimo Giacomo Castro, ...
19/09 Santa Palomba, risposta ai pendolari Stazione Pomezia, sindaco: «Non è vero che io e Corrado siamo rimasti immobili» Non ci sta il sindaco di Pomezia a essere tacciato di immobilismo sulle condizioni di ...
18/09 Santa Palomba, un quadro desolante Stazione Pomezia, i pendolari chiedono conto al Comune e a Valentina Corrado Prostituzione dilagante, decoro minato dalla nascita di discariche e accampamenti abusivi, sottopasso pedonale inaugurato mesi ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:21 1506097260 Giovanni Zappalà da Anzio tra i 9 finalisti di Rds Academy su 3.000 candidati
17:59 1506095940 Parole e musica... appunti sull'anima: Ardea celebra Califano nella casa museo
17:48 1506095280 Due auto si scontrano e bloccano la Pontina in direzione Latina
17:40 1506094800 Il Consiglio di Stato dà ragione a Rida: sull’organico si discuta nel merito
17:10 1506093000 Incidente al "solito" incrocio della Nettunense: traffico in tilt
16:45 1506091500 Lavori in corso al parco Rielasingen-Worblingen di Ardea: chiuso
16:07 1506089220 Carica Unipomezia: a Ciampino per vincere
15:51 1506088260 L'Airone Calcio prepara la trasferta di Frascati. Oliva: "devono temerci"
14:55 1506084900 Ardea, feroce lite tra consigliere M5S e cittadino fuori dall'aula consiliare
14:15 1506082500 Allarme olio in calo: a Latina e Frosinone si prevede una perdita da 60mln
14:04 1506081840 Casa della musica a Latina: arriva il finanziamento da 2 milioni di euro
13:53 1506081180 Gli studenti di Latina si improvvisano giardinieri del Comune
13:44 1506080640 Piano anti aggressioni sui treni e nelle ferrovie: arrivano i tornelli
12:36 1506076560 Da ieri al lavoro per mettere in sicurezza una facciata pericolante a Genzano
12:33 1506076380 Auto rubate e targhe contraffatte a Nettuno, l’indagine della Polizia locale
11:18 1506071880 Si è insediato il capitano Rapone, nuovo comandante dei Carabinieri di Frascati
11:15 1506071700 Bovini infetti, revocata l'ordinanza anticarbonchio in località Molara
11:11 1506071460 Primo caso di Chikungunya a Grottaferrata, predisposte nuove disinfestazioni
11:05 1506071100 Comune di Albano e Vigili Urbani presenti a "Le giornate della Polizia Locale"
11:00 1506070800 Ad Ariccia inizia la stagione concertistica dell'Accademia degli Sfaccendati
10:53 1506070380 Caos ticket mensa, Di Muro: «lavoriamo tutto il giorno per risolvere»
10:30 1506069000 Nuovo ricorso dei Comitati contro il progetto della Roma-Latina
10:22 1506068520 Caos alla scuola di via Cavour, risorteggiati i bambini, le mamme vanno via
10:18 1506068280 Alberghiero chiuso a Lavinio, studenti prendono il bus vicino alle prostitute
10:15 1506068100 Fontane chiuse e poi riaperte a Ciampino, i cittadini possono stare tranquilli