[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ardea, vicina la firma col demanio

Dal Consiglio comunale l'ok a chiudere la questione secolare delle Salzare

Dal Consiglio comunale di Ardea arriva l'ok: l'Agenzia del Demanio ora può firmare l'accordo col Comune per cedere le terre delle Salzare, per disporne poi la liquidazione a coloro i quali ne avranno diritto. Lo ha stabilito con una delibera approvata con 14 favorevoli. “Quello delle Salzare è il problema dei problemi, che va avanti da 100 anni ed è uno dei temi primari del territorio – ha detto il sindaco Luca Di Fiori - La mia amministrazione da subito ha delineato un percorso ben stabilito. Oggi siamo arrivati non al punto finale, ma al punto di inizio e fermo. Con questa delibera potrò firmare un accordo col Demanio grazie al quale determinerà un decreto di cessione dell'area, iscrivendola in proprietà al Comune di Ardea. Io questa occasione, per il bene della città, non la voglio perdere. Dobbiamo rispondere a quelle persone che sono qui da 20, 30, 100 anni e che hanno dato il sangue per quei pezzi di terra. Certo è che poi dovremo intervenire con piani di recupero e dobbiamo farlo nel più breve tempo possibile: lì dobbiamo mettere a posto, sanare, urbanizzare, fare piani di recupero e tutto ciò che prevede una città normale. Ringrazio il segretario comunale uscente, Marina Inches, gli uffici, l'ex assessore Raimondo Piselli, per essersi impegnati su questo”. Di fatto l'assemblea ha così preso atto del verbale della riunione fatta il 16 dicembre 2015 tra il sindaco Luca Di Fiori, una delegazione dell'amministrazione e la Direzione regionale del Lazio dell'Agenzia del demanio. E' una vicenda che si trascina da circa un secolo e che ha visto nel corso degli anni i cittadini di Ardea essere possessori e non proprietari di terre che avevano occupato e la cui proprietà è stata contesa fino a che non è diventata di proprietà dello Stato. Nel verbale fatto con l'Agenzia del Demanio si precisa che il Comune è a disposizione per accertare la situazione amministrativa, nonostante l'impegno notevole che ne deriverà, visto che ci sono circa 3mila condoni non definiti proprio derivati dalla questione. Condoni, mai definiti dal Comune proprio per la mancanza della titolarità dei richiedenti. Nell'accordo, anche la volontà da parte del Comune di sostituirsi all'Agenzia del demanio in tutti i giudizi pendenti.



Articoli Correlati:

12/10 Ardea, atti da integrare Salzare shock: solo il 10% dei 706 ettari sono del Comune. Lo svela l'assessore Tutti ad Ardea erano convinti che l'area dei famosi 706 ettari delle Salzare fosse ormai ...
23/02 Ardea, svolta sul problema abusivismo Firmata la consegna dei 706 ettari delle Salzare: da oggi sono del Comune Questa mattina il sindaco di Ardea Luca Di Fiori ha firmato il verbale di consegna ...
2016 Ardea, appuntamento oggi alle 17 In consiglio comunale le Salzare, Happy Park e gli atti propedeutici al bilancio Si riunisce questo pomeriggio alle 17 il Consiglio comunale di Ardea. Tra i punti all'ordine ...
2016 Ardea, l'ordine del giorno di giovedì Gli usi civici de Le Salzare in consiglio per il passaggio dal demanio al Comune La "questione Salzare" approda in consiglio comunale ad Ardea. Il prossimo 23 giugno, alle ore ...
2016 Ardea, usi civici e demanio Sentenza storica per Le Salzare: dopo 100 anni c'è una soluzione 700 ettari di Ardea possono essere finalmente ceduti dal Demanio al Comune e di conseguenza ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07:16 1508822160 Pallanuoto, Gli Under 9 ed Under 11 della Roman Sport City brillano ad Aprilia
23/10 1508788080 Serie C1 Girone B. La Fortitudo Futsal Pomezia sale sull’ottovolante
23/10 1508771520 Successo senza sforzo al Centro di Formazione Nls Academy di Pomezia
23/10 1508769180 Un gufo reale fa il nido in piazza Mazzini a Nettuno, ecco le immagini
23/10 1508769060 Alicandri: “Biotestamento, nell’Appello dei Sindaci manca solo Casto da Nettuno”
23/10 1508768880 Il nuovo segretario del Pd di Anzio: “Ci lasceremo alle spalle le sconfitte”
23/10 1508768400 Girone G. Anzio Calcio, prosegue la maledizione del Bruschini
23/10 1508767380 Serie C, Girone B. Onda Volley Anzio, è un inizio devastante
23/10 1508766000 Rugby, Serie C1 Girone G. Rugby Anzio, trasferta amara a Segni
23/10 1508765880 Black out a Torvaianica Alta: arriva il risarcimento danni per alcuni residenti
23/10 1508764860 Serie B, la Bull Basket Latina cade a Santa Marinella nella seconda giornata
23/10 1508762760 Serie C1 Girone B. La United Aprilia travolge il Parioli
23/10 1508762040 Superlega, una Top Volley incerottata si arrende a Bari nella seconda giornata
23/10 1508761980 Scarsa igiene e pulizia in due scuole di Pomezia: l'allarme del sindaco
23/10 1508761200 Girone G. Il Latina Calcio non sfonda a Sassari
23/10 1508760600 Fermati rom che avevano rubato un cartone di sigarette in una tabaccheria
23/10 1508759940 Incidente sulla Pontina: Smart ribaltata all'altezza di Castel Romano
23/10 1508755200 Puliamo Parco Chigi, volontari e associazioni al lavoro per il decoro urbano
23/10 1508750340 Allarme sicurezza alle autolinee: furti, ragazze infastidite e aggressioni
23/10 1508749440 Spettacolo per costruire una scuola in Sierra Leone con la compagnia I Senzanome
23/10 1508747820 Ardea, paura davanti alla scuola: bambino scompare davanti ai cancelli
23/10 1508745300 Tornano i vandali a scuola ad Ardea: via Tanaro chiusa fino al 27 ottobre
23/10 1508744700 Impianto a rifiuti su falde di Aprilia e Velletri: in Regione No di 200 aziende
23/10 1508743380 Magrebino sposa un'italiana per ottenere il permesso di soggiorno: denunciati
23/10 1508739900 Dopo le 15 lauree, per Luciano Baietti arriva l'Italian Values Award