[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Sospeso l'iter per l'autorizzazione

Discarica tra Aprilia, Ardea e Anzio: la Regione congela tutto

<
>
L'ex cava dove la Paguro srl vuol fare la megadiscarica, sopra le falde idriche che si trovano anche a pochi centimetri dal suolo
L'ex cava dove la Paguro srl vuol fare la megadiscarica, sopra le falde idriche che si trovano anche a pochi centimetri dal suolo
Altra veduta dell'area destinata a discarica. In fondo il mare di Ardea e Anzio
Altra veduta dell'area destinata a discarica. In fondo il mare di Ardea e Anzio
Scatola con i campioni ('carotaggi') di terra prelevati per conto della Paguro Srl
Scatola con i campioni ('carotaggi') di terra prelevati per conto della Paguro Srl

Tutto congelato. È stato sospeso l'iter per autorizzare la discarica sulle falde idriche in zona La Cogna ad Aprilia, a due passi da Tor San Lorenzo (Ardea) e Lido dei Pini (Anzio). Lo ha deciso oggi l'ingegner Flaminia Tosini, dirigente dell'Area rifiuti della Regione Lazio all'esito della prima, accalorata e combattuta seduta della Conferenza dei Servizi sul progetto presentato dalla Paguro Srl.

«Siamo oggetto d'infrazione UE – ha dichiarato la dirigente regionale, riferendosi al tema dei rifiuti – ed entro il prossimo 31 dicembre dovremo rispondere assolutamente. È in corso una programmazione del nuovo Piano rifiuti». Altro colpo di scena è l'asserita mancanza di riscontri da parte delle autorità sanitarie e non solo. «Restiamo in attesa del parere dell'Asl, dell'Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale, ndr) e della Soprintendenza alle Belle Arti», ha sottolineato la Flamini. Ma le carenze riguarderebbero anche la stessa documentazione fornita dalla Paguro Srl, ossia da parte della società di Aprilia che vuole realizzare la mega-discarica da quasi 1,3 milioni di metri cubi di immondizia non differenziata nella ex cava della Cogna. «Nel progetto non è chiarita la questione della bonifica», ha aggiunto l'ing. Flamini, che attualmente è anche a capo dell'Area bonifiche della Regione Lazio, riferendosi al sequestro di un porzione del terreno dov'è previsto il cimitero di rifiuti. Seuqestro operato dal Noe dei Carabinieri e dal Nipaf della Forestale in relazione a precedenti interramenti di rifiuti anche tossici, che nulla hanno però a che vedere con la Paguro Srl. Ma risalenti a diversi anni fa. I Comuni di Aprilia e di Ardea, la Provincia di Latina e diversi cittadini hanno manifestato la propria contrarietà all'ecomostro. Assenti il Comune di Anzio, la Asl e la Soprintendenza e l'Arpa Lazio. Perché? La prossima seduta della Conferenza dei servizi, tavolo tra le varie istituzioni coinvolte e chiamate a decidere sul progetto, si terrà l'anno prossimo in data da definirsi. Approfondimento sul prossimo numero de il Caffè in uscita giovedì 10 novembre.

 



Articoli Correlati:

2016 Carte esplosive sui rifiuti illegali Discarica Aprilia, salta misteriosamente l'audizione in Regione Discarica ad Aprilia: tutto rinviato a data ignota. La Commissione Ambiente del Consiglio regionale del ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/03 1490648940 Il ragazzo scampato all’incidente mortale: “Sono salvo solo per la cintura”
27/03 1490645820 Danneggia un'auto e scappa, inchiodato dalla Polizia Locale di Anzio
27/03 1490645520 Incidente mortale a Santa Teresa ad Anzio, addio al 18enne Carlo Sannino
27/03 1490631120 Anziana assassinata ad Aprilia, a processo per omicidio il figlio 63enne
27/03 1490629260 Enjoy Castelli Romani Open Day: musei, ville e biblioteche aperte gratuitamente
27/03 1490625480 Quando l'autismo non ferma un campione: Alessandro Marchiella ricevuto in Comune
27/03 1490623380 Latina, protesta di richiedenti asilo sotto la Questura: "Non vogliamo Mohammed"
27/03 1490623320 Il 9 aprile ad Aprilia torna la Sacra rappresentazione della Passione di Cristo
27/03 1490622180 Priverno festeggia la XXI Sagra agroalimentare: degustazioni di prodotti lepini
27/03 1490621880 Giornata del fiocchetto lilla, Latina aderisce con gli eventi del 31 marzo
27/03 1490621220 A Nemi arrivano nuove luci a led, garantita una maggiore efficienza energetica
27/03 1490620560 Apre a Ciampino lo sportello al cittadino per anagrafe, protocollo e istruzione
27/03 1490619480 Unipomezia, Cristiano "il Tir" Roversi si gode la bella vittoria sul Racing Club
27/03 1490617800 Pomezia, alberi sbagliati e potature pericolose: il botanico "boccia" il Comune
27/03 1490616780 Giornate FAI di primavera: 1600 visitatori a Cori nel fine settimana
27/03 1490614740 Onde (elettromagnetiche) su Torvaianica: il litorale delle mille antenne
27/03 1490611440 Castel Gandolfo: aumentati i controlli nel centro storico e sul lungolago
27/03 1490610780 Differenziata nei mercati: in 7 giorni oltre il 70% di rifiuti differenziati
27/03 1490610420 Velletri: scoperto alla guida con documenti falsi su auto con targa bulgara
27/03 1490609760 Torna a aprile la 44esima Pedagnalonga di Borgo Hermada per famiglie e sportivi
27/03 1490607000 Insieme a te non ci sto più, lo spettacolo con Marco Morandi a Rocca di Papa
27/03 1490606760 Il giardino di Ninfa riapre al pubblico per la nuova stagione di fioritura
27/03 1490606580 Ad aprile riaprono i Giardini della Landriana di Ardea, visite guidate al via
27/03 1490606340 Autismo, la sfida dei Castelli Romani: incontro a Palazzo Sforza Cesarini
27/03 1490606220 Teatro al Garda: lo spettacolo Novecento di Baricco in scena ad Anzio