[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Ha vinto la IV B della "Morante"

Virtus Basket Aprilia, grande successo per il torneo scolastico

Il primo torneo dedicato alle scuole targato Virtus Basket Aprilia è stato vinto dalla IV B del plesso Elsa Morante. Realizzato ed ideato grazie alla collaborazione della ASD Virtus Basket Aprilia, del Comune di Aprilia e delle istituzioni scolastiche, la competizione cestistica ha richiamato un esercito di alunni delle IV classi elementari di tutti gli istituti scolastici di Aprilia e soltanto la vincitrice di questi spareggi poteva partecipare alla finale in programma proprio la mattina del 12 Aprile al pallone tensostatico di via Respighi. Il torneo è stato suddiviso a seconda dei plessi di ciascun istituto comprensivo e ogni Mercoledì le quarte classi si davano battaglia sul campo. Durante il suo svolgimento ha conservato la magia e l'entusiasmo che soltanto i bambini riescono a tramettere. La competizione interscolastica è stata inaugurata dalla scuola Marconi dove ha trionfato la IV B; mentre la settimana successiva è stata la IV A di Carano a raggiungere la finale. La settimana dopo è stata invece la IV B di Grazia Deledda a qualificarsi per la kermesse del 12 Aprile raggiunta il mercoledì successivo dalla IV A Vallelata. Altra sfidante è stata la IV C di Montarelli a cui si è aggiunta la IV B Elsa Morante, vincitrice del torneo. Ad Aprilia si festeggia all'insegna del basket nelle scuole, veicolo importante per avvicinare i ragazzi a questa affascinante ed emozionante disciplina sportiva. La manifestazione di questa mattina è stato il miglior epilogo che si potesse immaginare: una festa aperta alle famiglie, alle insegnanti ed agli alunni. Inoltre e soprattuto grazie alla collaborazione fra scuola-istituzioni-associazione sportiva, ogni classe quarta ha scoperto le tecniche e le procedure tipiche della raccolta  differenziata: un progetto iniziato da 7 anni e riservato esclusivamente alle classi V, da quest'anno si è arricchito del coinvolgimento delle classi IV.   In collaborazione con il settore ambiente ed ecologia del Comune di Aprilia, e per sondare le conoscenze acquisite di ciascuna classe, è stato realizzato un questionario di 10 domande il quale veniva consegnato alla classe prima della partita. Ogni risposta esatta corrispondeva ad un punto acquisito che si andava a sommare al punteggio realizzato durante la gara. Numerosa la partecipazione dei nostri atleti chiamati a difendere i colori dei propri Istituti. Alla manifestazione di questa mattina era presente anche l'Assessore Ambiente ed Ecologia del Comune di Aprilia, Alessandra Lombardi che commenta così forte del suo passato da sportiva: “Arrivati al settimo anno del progetto “Differenzio Anch'io” questa è al prima volta che è stato organizzato un torneo di basket. La classe IV che vincerà la finale sarà ospite nella giornata conclusiva del progetto riservato principalmente alle classi V. A me piace molto la pallacanestro – continua la Lombardi – e vedere così tanto entusiasmo mi rende davvero felice; visto il plebiscito da parte dei bambini, questa è sicuramente un'esperienza da ripetere il prossimo anno. Grande risconto su tutto, sia per quanto riguarda il progetto di educazione ambientale che rispetto al torneo: un bellissimo epilogo di un percorso per loro tutto nuovo.”   Il Presidente della Virtus Roberto Lupelli a fine manifestazione ha voluto ringraziare tutti per l'ottima organizzazione e partecipazione, spiegando ai presenti il motivo per cui è stato esteso anche alle classi IV l'argomento sulla raccolta differenziata e quindi del progetto “Differenzio Anch'io”: “Fondamentale mantenere alta l'attenzione e istruire futuri cittadini coscienziosi e consapevoli; un'infarinata generale sull'argomento li porterà ad affrontare il prossimo anno in maniera più preparata questo discorso. Ricordiamo a tutti la giornata conclusiva del progetto in programma il 17 Maggio all'Ecocentro, appuntamento questo riservato a tutte le classi V ed alla vincitrice del torneo”. Parole di elogio anche dal Preside dell'Istituto Pascoli, Giorgio Giusfredi: “La bontà di questo progetto è quello di aver contribuito nella crescita dello stesso, affermando e valorizzando l'operato di un'associazione sportiva che non si interessa soltanto di basket ma contribuisce nell'educazione dei bambini a tutto tondo. I riscontri sono importanti e lo vediamo nei ragazzi che arrivano in prima media. Il 72% è un dato che dimostra come il tema della raccolta differenziata abbia influito nel fattore di crescita e consapevolezza dei ragazzi. Il progetto può essere sicuramente ampliato e si potrebbe pensare ad una biennalità con i ragazzi e garantire loro una preparazione civica di futuri cittadini. Ringrazio tutti per l'impegno: questa sinergia fra assessorato all'ambiente, associazionismo e scuole è altamente significativa e potrebbe mettere in modo altre progettualità.”   La Virtus inoltre vanta  dalla sua parte l'iniziativa più bella e più pazza di sempre: organizzare allenamenti gratis per i bambini delle scuole che hanno partecipato al progetto “Differenzio Anch'io”. Le adesioni sono state moltissime, genitori soddisfatti e bambini entusiasti. 



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/08 1503435420 Clandestino aggredisce 2 agenti della Polizia locale di Anzio, arrestato
22/08 1503429120 Il Sindaco replica alla Camassa Ambiente: “Pronti a rescindere il contratto”
22/08 1503429000 “Nettuno pulita”, al via il progetto di divulgazione e controllo in centro
22/08 1503428880 Tre cigni in spiaggia a Nettuno, salvati in serata dai veterinari di Tor Caldara
22/08 1503415620 Fuoco sulla ferrovia Roma-Nettuno: incendio divampato vicino Campo di Carne
22/08 1503409800 Pomezia, quei campetti nei quartieri popolari: dimenticati... tranne dai ragazzi
22/08 1503406080 Tutto pronto per Rock 'n Agro: le migliori band underground a Torvaianica
22/08 1503404040 Circo Nero, la giunta ammette i costi reali: «Spese per garantire la sicurezza»
22/08 1503403740 Sbandieratori di Sermoneta in Francia a rappresentare la cultura italiana
22/08 1503402840 Ardea: no scuolabus, classi a rischio alla Manzù. Il Comune: per anni l'anarchia
22/08 1503402480 Ubriaca e drogata dopo il Ferragosto si mette al volante e fa un incidente
22/08 1503401940 Fuoco a Rocca di Papa, in fiamme terreni ma anche discarica abusiva sequestrata
22/08 1503396660 Puntavano le auto dei turisti: quattro nomadi di Castel Romano arrestati
22/08 1503395940 Camion in panne al passaggio a livello: treni bloccati sulla Roma-Nettuno
22/08 1503388920 Terremoto, ad Ischia anche i vigili del fuoco di Latina: imbarcati stanotte
22/08 1503388380 Velletri, presto ridisegnati parcheggi per disabili nei pressi della Cattedrale
22/08 1503387780 Attacco hacker sul sito del Comune di Pomezia. Fucci: "Non paghiamo il riscatto"
22/08 1503386220 Circo Nero, i veri costi: sborsati più di 100mila euro per l'evento dell'estate
22/08 1503385140 Albano ottiene i fondi regionali per rilanciare l'enogastronomia del territorio
22/08 1503384540 Assaltano azienda sulla Pontina per rubare rame, la polizia li mette in fuga
21/08 1503339780 Approvata la realizzazione della stazione unica appaltante tra Ardea e Pomezia
21/08 1503339480 Rubano borsa con 300 euro e vari documenti, arrestata in flagrante una coppia
21/08 1503339180 Aggredisce la compagna e non rispetta i domiciliari, arrestato marocchino
21/08 1503338520 Incendio di sterpaglie a Borgo Sabotino. 4 ore per spegnere le fiamme
21/08 1503334740 Ad un passo dal 6 al Superenalotto, vinti 57mila euro al centro di Nettuno