[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'ass. 21 Luglio vince la battaglia

Ciampino: Leroy Merlin fa un passo indietro e Roma boccia un nuovo campo rom

L’Associazione 21 luglio accoglie con grande soddisfazione la disponibilità di Leroy Merlin a valutare eventuali modifiche - disposte dal Comune di Roma - al progetto che prevede la costruzione di un nuovo campo per soli rom in sostituzione di quello esistente in località “La Barbuta”. In riferimento al progetto, la multinazionale del bricolage ha confermato «la propria disponibilità a realizzare opere di pubblica utilità, nell’ambito di tale progetto, finalizzate, tra l’altro, a cercare soluzioni costruttive ed alternative alla situazione attuale in cui versano i beneficiari finali di tali opere, nel rispetto di tutte le norme di Legge e degli standard internazionali sui Diritti Umani». La decisione di Leroy Merlin è stata presa in seguito a un dialogo costruttivo intercorso tra l’Associazione e i dirigenti della multinazionale del bricolage.

L’Associazione 21 luglio considera pertanto chiusa la Campagna “Leroy Merlin: un campo rom è un ghetto. Non costruirlo!” lanciata per chiedere alla multinazionale di non farsi coinvolgere dal Comune di Roma nella costruzione dell’ennesimo ghetto per soli rom nella Capitale. «Non abbiamo mai avuto dubbi circa la buona fede e i valori incentrati sulla persona che caratterizzano l’azienda Leroy Merlin. Ma avevamo bisogno di mettere in campo tutti gli strumenti a nostra disposizione, compresa una campagna di pressione pubblica, per convincere la multinazionale ad ascoltare la nostra voce e quella delle centinaia di persone che hanno aderito all’azione», afferma l’Associazione 21 luglio.

“I campi rom – denuncia da tempo l’Associazione 21 luglio - sono un’anomalia tutta italiana, sono luoghi di segregazione su base etnica, che rendono impossibile l’inclusione sociale, e vanno superati, non costruiti ex novo. In seguito alla decisione di Leroy Merlin ora la palla passa al Comune di Roma. «Chiediamo al Comune - spiega l’Associazione 21 luglio - di accogliere senza alcuna esitazione la disponibilità di Leroy Merlin di valutare possibili modifiche del progetto e di dare seguito alle parole del sindaco Marino che il 20 novembre, in prima serata su La7, ad Anno Uno, aveva categoricamente escluso l’ipotesi di un nuovo campo rom a La Barbuta affermando l’intenzione dell’amministrazione di mettere in pratica un piano per il superamento dei campi». «Sarebbe davvero grave se il Comune di Roma continuasse a perseguire la politica dei campi nella Capitale – conclude l’Associazione - specialmente in un periodo di forti tensioni sociali alle quali è opportuno rispondere promuovendo interventi di inclusione».

 

 

 

 

 



Articoli Correlati:

2014 Era diretto al campo nomadi La Barbuta Ciampino: il Targa System individua furgone senza assicurazione, scatta la multa La Polizia Locale di Ciampino ha intercettato, nel corso di un controllo della copertura assicurativa ...
2014 Vicino sorgerebbe un centro commerciale Leroy Merlin sponsorizza un nuovo villaggio per trasferire i rom de La Barbuta Arriva da Leroy Merlin la proposta per La Barbuta di costruire a proprie spese un ...
2014 Accertamenti della Polizia 74enne con due condanne a carico scovata al campo rom 'La Barbuta' di Ciampino Una 74enne con precedenti condanne è stata identificata all'interno del campo nomadi La Barbuta di ...
2017 Denunciati alcuni rom a Ciampino Trovate auto rottamate abusivamente e batterie esauste al campo rom La Barbuta Al campo nomadi La Barbuta di Ciampino si è svolta una operazione della Polizia di Roma Capitale. ...
2015 Residenti di Ciampino preoccupati Rifiuti a fuoco nel campo rom La Barbuta, vigili intervengono con i respiratori Va a fuoco l'ennesimo cumulo di rifiuti al campo rom de La Barbuta. I vigili ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:02 1516125720 Ennesimo incidente sulla Pontina, tre auto si scontrano: tre feriti
18:14 1516122840 Grazie al camper della Polizia presi tre giovanissimi scippatori alle autolinee
17:18 1516119480 Ardea, cittadini occupano la Laurentina davanti all'aula consiliare "negata"
17:02 1516118520 200 kg di prodotti fitosanitari sequestrati dai Nas a Cisterna
16:20 1516116000 Topo morto sulle scale del Comune di Genzano, è il terzo caso in pochi mesi
16:03 1516114980 Multati alcuni trasgressori della differenziata, gettavano rifiuti in centro
15:43 1516113780 Manca un sito di conferimento, segnalati problemi nella raccolta dell'umido
15:14 1516112040 Degrado e buche rendono via dell'Aspro pericolosa e impraticabile
14:24 1516109040 Fausto Onori ci ripensa, pace fatta con il Rettore del Santuario di Nettuno
14:22 1516108920 Nettuno devastata dalle buche, il Dirigente toglie l’appalto alla Poseidon
14:18 1516108680 Commissione d’accesso ad Anzio, indiscrezioni dalla Prefettura negano tutto
14:08 1516108080 Marocchino ruba una felpa e spintona la dipendente del negozio: arrestato
13:56 1516107360 La soluzione del Comune per mantenere la collaborazione con le suore
13:14 1516104840 The Pink Floyd Exhibition, il chitarrista Roger Waters ricorda Aprilia e Anzio
11:41 1516099260 Quasi terminati i lavori di messa in sicurezza della via Nemorense
11:26 1516098360 Ardea, presidente del Consiglio nega uso sala consiliare all'opposizione
11:06 1516097160 Mal funzionamento di una canna fumaria, nessun rischio esalazioni
11:02 1516096920 Frontale sulla via di Frascati durante un temporale, traffico in tilt
10:05 1516093500 Pomezia, lavori sulla fognatura: Comune ordina ad Acea di finire in 10 giorni
08:43 1516088580 Carambola tra tre auto a Pomezia, ferito 60enne. Chiusa via di Torvaianica Alta
08:27 1516087620 Presentato il ricorso al tar contro il dissesto finanziario del Comune di Ardea
08:21 1516087260 Forniture idriche: comune di Sezze condannato a pagare 2 milioni alla Regione
08:18 1516087080 Rapinato del cellulare alle autolinee di Latina: prima le botte, poi la fuga
08:02 1516086120 Emergenza freddo: a Cisterna ha aperto un dormitorio per senzatetto da 10 posti
07:56 1516085760 Madre e figlia guadagnavano spacciando droga: nei guai anche clienti di Sabaudia