[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ad ogni votazione Latina viene deturpata

I manifesti elettorali abusivi sono tornati. Che pessimo esempio questi politici FOTO

<
>
VICINO AL COLOSSEO - Mix di manifesti elettorali, e non, deturpano le pareti
VICINO AL COLOSSEO - Mix di manifesti elettorali, e non, deturpano le pareti
FERMATE DELL?AUTOBUS PRESE D?ASSALTO - Davanti allo stadio, in centro. Chi pulisce?
FERMATE DELL?AUTOBUS PRESE D?ASSALTO - Davanti allo stadio, in centro. Chi pulisce?
SOTTOPASSO INVASO - Chi arriva o torna dalla Pontina si imbatte in questo scempio
SOTTOPASSO INVASO - Chi arriva o torna dalla Pontina si imbatte in questo scempio
VERSO LA  SCUOLA SALVEMINI - Scritte sui muri che inneggiano ad alcuni partiti politici
VERSO LA SCUOLA SALVEMINI - Scritte sui muri che inneggiano ad alcuni partiti politici

Mancano ancora sei mesi alle elezioni comunali... ma in città già sono comparsi i manifesti elettorali abusivi. Cabine elettriche, fermate degli autobus, alberi e recinzioni pubbliche sono già state prese d'assalto da alcuni partiti, liste civiche o candidati in corsa verso una poltrona in piazza del Popolo. La pratica incivile al di fuori degli spazi consentiti si ripete puntualmente ogni volta che nella nostra provincia i cittadini sono invitati a votare. Il Caffè ha documentato negli anni questa usanza barbara che alcune volte si è risolta con l'ascesa in campo dei cittadini. Nel 2011 alcune associazioni hanno risposto allo “attacchinaggio politico” con lo “stacchinaggio civile”. C'è bisogno di arrivare a questo anche quest'anno?

MANCANOANCORA SEI MESI ALLE ELEZIONI, EPPURE...
Gli abusivi, si ricorda, affiggendo dei manifesti elettorali abusivi violano prima di tutto la normativa in materia di propaganda elettorale ma anche  gli articoli 663, 635 e 639 del Codice Penale (deturpamento) e l'articolo 23 del Codice della Strada che vieta qualsiasi installazione che possa provocare distrazione ai giudatori e conseguente pericolo. Inoltre, per le strutture in metallo poste in proprietà privata o in luoghi pubblici, si contrastano la normativa ed i regolamenti urbanistici, sia perché si tratta di veri e propri abusi edilizi, sia perché costituiscono un pericolo per l'incolumità pubblica, essendo privi di autorizzazione e di attestato di staticità. 

UN PESSIMO ESEMPIO
Insomma, mancano ancora mesi e mesi al mese di giugno, quando i cittadini saranno chiamati al voto, ancora non sono noti i candidati a Sindaco dei diversi partiti politici... e già le affissioni abusive hanno fatto da padrone. Insomma, il copione è sempre lo stesso: i politici dovrebbero dare il buon esempio e invece... sono i primi a deturpare la città che vorrebbero amministrare. Chissà cosa dobbiamo aspettarci nei mesi che verranno. 



Articoli Correlati:

21/04 Latina, operazione decoro urbano Manifesti abusivi: 110 multe in 45 giorni. La metà a due negozi di abbigliamento 110 le multe elevate ai furbetti della pubblicità in 45 giorni. E’ quanto venuto fuori ...
26/02 Latina, multe fino a 4mila euro Agenti a caccia dei manifesti abusivi. 90 giorni di controlli serrati La fase informativa è terminata: dal 15 febbraio è iniziato il sopralluogo da parte del ...
03/02 15 giorni di campagna informativa Latina: il Comune dichiara guerra ai manifesti abusivi. Multe salate in arrivo Lotta ai manifesti abusivi, nel nome del decoro urbano. È quanto deciso nella commissione trasparenza ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:18 1508415480 Ottobre rosa a Cisterna, sabato congresso sull'endometriosi
13:37 1508413020 75 immobili "fantasma" a Pomezia, partite cartelle per 1,4 milioni di euro
13:15 1508411700 Rubato furgoncino della nettezza urbana di Ardea, ritrovato a 50 km di distanza
13:00 1508410800 Spara e uccide il ladro: omicidio o legittima difesa? L'opinione dei cittadini
12:50 1508410200 Sorpasso azzardato a Nettuno, feriti due giovani in scooter senza patente
12:47 1508410020 Scontro auto-moto, appello di una donna per ritrovare la responsabile in fuga
12:26 1508408760 Pontina pericolosa e senza corsia di emergenza, ne parla Fuori Tg
12:20 1508408400 Disinfestazione dalla zanzara tigre, continuano i provvedimenti per la salute
12:06 1508407560 Controlli sul territorio: scoperto uno spacciatore e un ladro di elettricità
11:55 1508406900 Controlli nelle aziende agricole: sospesa un'attività e multati i titolari
11:24 1508405040 Giovanissimi Regionali. Unipomezia, mister Benotti crede nel cambio di rotta
10:44 1508402640 Osservatorio Ztl: ad un anno dall'ok in consiglio si va verso l'attivazione
09:58 1508399880 Lo scrittore Bordi incontra gli alunni dell'istituto comprensivo di Lanuvio
09:43 1508398980 Detenuto rumeno dà in escandescenza e forza le sbarre della cella
09:29 1508398140 La moglie, il fratello e il cugino del ladro ucciso: «Vogliamo giustizia»
09:19 1508397540 Cattivi odori nella zona nord di Aprilia, individuata la causa: colpa di Lanuvio
09:12 1508397120 Concorso internazionale di Musica da Camera Massimiliano Antonelli
09:07 1508396820 Il territorio di Aprilia è davvero sicuro? Il caso finisce anche in Senato
08:28 1508394480 Scuole e strade: ecco i fondi stanziati dalla Provincia per i prossimi 3 anni
08:12 1508393520 Ladro colpito da tre colpi di pistola: i primi risultati dell'autopsia
07:59 1508392740 Raggiunge due fratelli sotto casa e li aggredisce con una roncola: denunciato
18/10 1508354880 Gabbiano ferito ad un’ala salvato in mare dal personale della Capo d’Anzio
18/10 1508348340 In scena il 20 ottobre "La creazione dei cisternesi": risate di solidarietà
18/10 1508348040 Investe un anziano e scappa, poi ci ripensa e si costituisce: era drogato
18/10 1508347500 Ad Aprilia e Pomezia tutti pazzi per la carta di identità elettronica