[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

45 mila euro dalla Corte dei Conti

Velletri: bollette dell'acqua non riscosse nel 2003, ex manager condannato

Condanna confermata per l’ex direttore generale dell’Azienda Speciale di Velletri, accusato di aver fatto perdere al Comune ingenti somme per la mancata riscossione delle bollette dell’acqua nel 2003. Il commercialista Riccardo Romanato ha ottenuto dalla Corte dei Conti d’Appello un altro sconto, un piccolo sconto, ma anche i giudici contabili di secondo grado lo hanno ritenuto responsabile di danno erariale. E ora dovrà risarcire 45mila euro al Comune di Velletri.

Indagando, la Procura presso la Corte dei Conti del Lazio scoprì che a Velletri non erano stati riscossi canoni idrici, relativi all’annualità 2003, per quasi 400mila euro, e che quei crediti nel 2008 erano caduti in prescrizione, diventando inesigibili. Venne così citato a giudizio l’ex direttore generale dell’azienda, Riccardo Romanato, che aveva rivestito tale incarico per cinque anni, dal 14 agosto 2003 al 15 marzo 2008. Al commercialista venne chiesto di restituire i quasi 400mila euro, ma i giudici ritennero sufficiente che pagasse soltanto 50mila euro, considerando che il danno erariale sarebbe stato causato anche da altri, dagli altri direttori generali al Consiglio d’Amministrazione, fino al responsabile dell’ufficio idrico, oltre che dall’assenza di una ricognizione definitiva di tutti i crediti effettivamente inesigibili. Era il 2014 e quella sentenza è stata impugnata da Romanato, che ha cercato invece di dimostrare la sua innocenza. L’ex manager ha così sostenuto che nel 2006 aveva inviato ai contribuenti delle raccomandate che avevano interrotto la prescrizione, che i crediti erano diventati inesigibili solo anni dopo la cessazione dal suo incarico, dunque per responsabilità non sue, che lui aveva fatto tutto quel che era in suo potere, che non vi era prova certa di crediti realmente esistenti e che lui era stato alle prese con mille problemi, in una società in difficoltà economico-finanziarie, gestionali e operative. Tutte spiegazioni respinte dai giudici d’appello, per i quali l’operato di Romanato è stato “del tutto carente di fattiva iniziativa, sia sotto il profilo gestionale che per il recupero dei crediti non ancora prescritti”. Gli stessi giudici, però, considerando che la percentuale del recupero crediti è stata stimata nel 10%, hanno ulteriormente ridotto la condanna all’ex manager, imponendogli di restituire soltanto 45mila euro.



Articoli Correlati:

2016 Turnazioni idriche e autobotti Un’altra estate ‘a secco’ ai Castelli, Comuni pronti a dare battaglia E' un bollettino nero quello che il sistema idrico castellano restituisce in questi giorni d’estate, ...
2016 Ecco le vie interessate Velletri: domani e venerdì mancanza di acqua per interventi sulla rete idrica Per urgenti e improrogabili interventi di manutenzione straordinaria destinati a migliorare la qualità del servizio ...
2016 Il commento del consigliere Capraro «Bollette dell'acqua in aumento ad Ardea per effetto delle tasse di Di Fiori» "A breve vedremo gli effetti delle scelte scellerate dell’Amministrazione Di Fiori. Nuovi esosi aumenti sulle ...
2015 Aumenti del 17% in provincia di Latina Al Tg di Rai 3 si parla del Comune di Aprilia e delle bollette dell'acqua Nella rubrica Fuori Tg di Rai 3 di questa mattina lunedì 27 aprile è andato ...
2015 Latina, rinviato a giudizio Intascava i soldi degli utenti che credevano di pagare bollette di acqua e gas Sono oltre trenta le parti offese nei tre procedimenti penali aperti per truffa nei confronti ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:19 1492960740 Marino, i vigili del fuoco in bici partecipano al Memorial Roberto Pierimarchi
15:04 1492952640 Liberati due falchi, due gheppi e due testuggini alla Riserva Tor Caldara
14:38 1492951080 Spiaggia al Santuario di Nettuno, avviati lavori straordinari di manutenzione
14:30 1492950600 Sermoneta si tinge di rosa e celebra la creatività femminile
14:10 1492949400 Cerca di impiccarsi nel carcere di Velletri, detenuto in gravi condizioni
12:42 1492944120 Dopo il Vinitaly i Castelli Romani puntano tutto sull’enoturismo
11:54 1492941240 Pomezia, Fucci per Luigi Di Maio è il migliore esempio di buon governo a 5Stelle
10:08 1492934880 Terracina: confiscate case, automobili e conti correnti a presunto camorrista
09:44 1492933440 Terracina: il primo campionato di sculture di sabbia all'insegna della fantasia
09:30 1492932600 Endoscopi rubati 14 mesi fa (e non ricomprati). Meno screening gratuiti
09:30 1492932600 Genzano, arrestato giovane insospettabile: spacciava e coltivava marijuana
22/04 1492887540 Domenica 23 le primarie a Cori tra De Lillis e Cochi per il candidato Sindaco
22/04 1492875600 L'archeologa di Satricum è cittadina onoraria di Latina
22/04 1492874880 Il 25 aprile torna a dividere Aprilia: confermata la manifestazione "di destra"
22/04 1492873800 Fiamme alte 10 metri a Tre Cancelli, strada chiusa e partite di calcio sospese
22/04 1492873620 Il Presidente dell'Europarlamento in visita in Prefettura in provincia di Latina
22/04 1492869420 Dall'ubriaco al drogato, fino agli evasi dai domiciliari: sorprese dai controlli
22/04 1492863600 I giovani “abbandonano” il Borgo, i titolari dei locali si appellano al Sindaco
22/04 1492860540 Partita la XXXII Fiera Nazionale dell'Agricoltura a Campoverde
22/04 1492856880 Rubano antichi vasi dal giardino di una villa, arrestati due pregiudicati
22/04 1492856220 Accelera il passo notando i poliziotti: perquisito, in tasca aveva hashish
22/04 1492846200 Acqualatina, socio privato agli sgoccioli. Ultimatum di Sindaci e Provincia
22/04 1492842240 Detenuto si provoca ferite in cella, salvato dall'agente della Penitenziaria
22/04 1492841580 Noleggiava auto e le rivendeva all'estero: la Polstrada scopre il maxi raggiro
22/04 1492841400 Parte la Mostra Agricola di Campoverde: un tuffo nelle eccellenze agricole